La sfogliata con cuore di zucca, perfetta per Halloween 2011

sfogliata cuore zucca perfetta halloween 2011

Una buonissima torta di zucca salata, questa sfogliata con cuore di zucca, assolutamente adatta ad essere portata a una bella festa a tema, in cui sarete tutti vestiti da mostri e una delle parti più divertenti sarà proprio scoprire cosa hanno cucinato tutti gli invitati, visto che quando si parla di Halloween, la fantasia colpisce un po’ tutti e la gente riesce a inventare di tutto!

La mossa peggiore è quella di pasticciare proponendo qualcosa di disgustoso, sarebbe inappropriato, in fondo anche se le streghe mangiavano code di lucertola per loro erano succulente! La cosa invece più divertente è quella di preparare un piatto buonissimo, con o senza zucca, e magari dargli un nome disgustoso e mascherarlo come se fosse qualcosa di non commestibile, pensate a come la passata di pomodoro, e alcuni tipi di pasta potrebbero aiutarvi! Infine ci sono i dolcetti e gli antipasti, che possiamo andare a modellare come piccoli teschi, tombe, ragnatele o zucche, insomma, che la festa la facciate voi o che siate tra gli invitati c’è di sicuro da divertirsi!

Dolcetti decorati per Halloween

dolcetti decorati halloween

Ecco, ci siamo, arriva ottobre e tutti ci ritroviamo a pensare a una delle feste statunitensi più famose e che noi italiani abbiamo adottato facendola diventare un evento vero e proprio, con feste nei locali e nei pub e perchè no, anche a casa nostra, con cena a base di zucca e dolcetti, il tutto condito da costumi terrificanti e ambienti arredati con scheletri, bare e pipistrelli di gomma e di carta. Io oggi vi propongo questi dolcetti decorati.

Non esiste serie televisiva o cartone animato americano che si rispetti che non abbia una serie di puntate dedicate ad Halloween e quindi ci è capitato tante volte di vedere anche in tv una torta di zucca, dei muffin o cupcake ricoperti con glasse e decorazioni da fare invidia a chi con le mani è una frana, proprio come me! Fortunatamente sono piuttosto brava in cucina, e adoro preparare dolci, ma quando si tratta delle decorazioni mi tocca sempre sudare sette camicie, quindi sappiate che davvero tutti con un po’ di impegno possono farcela! Ecco allora che non dovete far altro che ispirarvi a questa ricetta per una festa dolcissima e terrificante!

Risotto di zucca, una ricetta per Halloween

risotto zucca ricetta halloween

Diciamoci la verità, il risotto di zucca è una pietanza troppo squisita per relegarla tutta intorno a una festa, una festa che oltretutto abbiamo anche adottato! Quindi innanzi tutto vi consiglio di preparare spesso questo piatto quando arrivano le zucche, così dolci e versatili, e mi rendo conto che il risotto alla zucca era uno dei miei piatti preferiti da bambina, quindi ci s0no anche particolarmente affezionata, e quando ero piccola io “dolcetto o scherzetto” si sentiva soltanto in tv!

Aggiungiamo però anche che se avete in mente una festicciola per Halloween, e io non sono amante di questa tradizione che ci siamo appiccicati addosso, ma cedo troppo facilmente al fascino delle feste in maschera per rinunciarci completamente, allora non posso far altro che consigliarvi questo piatto per una cena a tema, visto che si prepara velocemente e in modo semplice, è raffinato e speciale e inoltre, cosa fondamentale, buonissimo!

Riso con Pollo al Curry, Zucca e Cipollotti, per un’insolita festa delle Streghe


Se avete in mente una festa di halloween un pochino diversa allora questa ricetta etnica può fare davvero per voi. Si tratta infatti di un primo piatto o anche piatto unico molto sfizioso e profumato. Tra l’altro se non avete mai provato ad abbinare la zucca al curry allora é proprio il momento di farlo perché non sapete cosa vi siete persi fino ad ora. Infatti il sapore dolce della zucca abbinata alla nota pungente e speziata del curry é fenomenale, per non parlare poi di quel colore arancione forte che assume. Quello che vi occorrerà sarà del riso Thai profumato, della polpa di zucca – anche quella surgelata andrà bene in questo caso – dei cipollotti con il verde, dei fagiolini e del petto di pollo. Insomma una ricetta semplice, profumata, gustosa ed anche piuttosto leggera.

Le torte per Halloween

La forza di Halloween arriva anche dritta dritta dai dolcetti. Ci siamo appassionati a questa festa che non ci appartiene, se non in un modo completamente diverso, e l’abbiamo fatta nostra, dando il via a uno dei soliti boom consumistici verso i quali il nostro paese non può mai fare a meno di farsi tirare dentro! A questo proposito se parliamo di dolci non possiamo certo sottovalutare l’evento, e se avete in mente una cenetta o una festicciola a tema il 31 ottobre si avvicina e quindi dovete iniziare a destreggiarvi con le decorazioni! Proprio come in passato, quando si tratta di decorazioni, vi consiglio sempre di fare qualche prova prima, ci vuole un attimo a rovinare la torta più buona del mondo con una glassa che casca e un pupazzetto che si scompone… ve lo dice una che in queste cose è una totale imbranata e quindi, se con un po’ di tentativi ci riesco io potete farlo proprio tutti!

Zuppa di Zucca, un primo piatto per Halloween

Continuiamo con le nostre ricette per Haloween, quella di oggi é una Zuppa di Zucca condita con della panna acida davvero perfetta per inaugurare la serata delle streghe. Si tratta di minestra piuttosto semplice ed anche leggera che potete servire tranquillamente anche ai bambini. Va bene come primo piatto light a cui farete seguire dei secondi sostanziosi, ma vedrete donerà un tocco di arancione straordinario alla vostra tavola delle zucche. Vi occorrerà solamente della zucca, dei pomodorini ed anche qualche carota, giusto per rafforzare il colore. Dovrete lasciare la vostra zuppa un pochino granulosa, magari anche con qualche pezzetto, in questo modo infatti assomiglierà di più ad una minestra e di meno ad una vellutata. Infine potete tranquillamente prepararla con anticipo, anche il giorno prima, e poi al momento di servire scalderete semplicemente la vostra zuppa e la metterete nei piatti con un ciuffo di panna acida.

Il Risotto con la Zucca, un piatto perfetto per Halloween

Manca una settimana ad Halloween ed allora eccoci noi di ginger a fornirvi tutta una serie di ricette per celebrare degnamente questa festa in onore delle streghe armati naturalmente di Zucca! pertanto ci saranno diverse ricette a base di questa cucubitacea davvero favolosa. In questo modo potete festeggiare Halloween proponendo una tavola tutta arancione. Per il Risotto alla Zucca ci sono infinite ricette, quella che vi propongo oggi va bene anche per i vegetariani perché prevede l’abbinata del dolce della zucca con il salato della feta che verrà appena grattata sopra al vostro piatto. In questo modo il vostro risotto avrà una nota acida che insieme al dolce dell’ortaggio donerà alla ricetta una caratterizzazione molto forte. A me piace poi insaporire la zucca con aglio e salvia, ma c’é chi preferisce il rosmarino, come sempre a voi la scelta!

Ricette per Halloween: la Zuppa delle streghe

Giusto l’altro ieri vi ho descritto la divertente e spensierata ricetta degli spiedini Halloween, pratico finger food per feste in maschera danzanti. Oggi, invece, vorrei proporvi una ricetta per chi ha, in ogni caso, voglia di festeggiare ma ama le riunioni più comode e tranquille in cui ci si ritrova tutti intorno ad una tavola e si banchetta seduti. Restando sempre in tema Halloween ed utilizzando la famosa zucca, si va tutti in tavola con la Zuppa delle streghe!

Niente paura! Gli ingredienti per preparare la Zuppa delle streghe non comprendono ali di pipistrello, zampe di rospo e code di lucertola. Il nome è solo un omaggio alla festa del brivido. La Zuppa delle streghe si prepara con i normali ingredienti della nostra cucina. La particolarità della Zuppa delle streghe? La presentazione! Per servire in tavola la Zuppa delle streghe si utilizza, infatti, la zucca stessa. Come? Seguite la ricetta e lo saprete.

Festa in maschera per Halloween? Prepariamo gli Spiedini Halloween

Perchè le feste in maschera devono essere solo per i più piccoli? Anche in età più avanzata può essere divertente travestirsi per una sera e lasciarsi prendere dall’euforia delle maschere. State pensando già al carnevale? No, per quello è ancora troppo presto! Ma, approfittando delle tradizioni che vengono d’oltreoceano e che si sono ormai radicate anche nella nostra cultura, ci si può mascherare anche nel periodo di Tutti i Santi. … ma certo, sto parlando di Halloween! E cosa si può mangiare in una festa in cui si sta tutti in piedi a danzare e chiacchierare se non degli stuzzichini finger food?

L’ortaggio di questo periodo, nonché simbolo della festa di Halloween, è la zucca! In passato vi abbiamo fornito delle deliziose portate a base di zucca, come le lasagne alla crema di zucca rossa e salsiccia o il gratin di zucca rossa e Asiago. Ma adesso è il momento di prodigarci per preparare qualcosa di appetitoso e allegro con la verdura dallo sfavillante colore arancione, la zucca. Ecco a voi la ricetta degli Spiedini Halloween! Gli ingredienti per preparare gli Spiedini Halloween? Pochi e semplici. Le quantità? Questo starà a voi deciderlo, in funzione di quanti invitati verranno alla vostra festa. Ed ora il procedimento per fare gli Spiedini Halloween.

Giallo zafferano, ricette a volontà!

giallo zafferano

Grafica molto carina e semplice, una divisione per categorie chiara e di facile intuizione, una serie di sezioni speciali davvero molto utili e in alcuni casi anche particolari. Questo è Giallo Zafferano, un sito molto conosciuto e visitato dagli utenti di internet che cercano ricette, curiosità, preparazioni originali e la possibilità di interagire con tutti gli altri amanti della buona cucina!

Nella home page troviamo innanzi tutto la categorizzazione delle ricette, per conoscere le preparazioni delle singole portate, e poi proprio come qui su Ginger tutta una serie di categorie ben definite, i piatti di mare, le ricette vegetariane, quelle per le festività, i sughi e le salse, le ricette con il cioccolato e quelle afrodisiache e poi anche una sezione molto interessante con le ricette base.

Se andiamo nella sezione Scuola di Cucina possiamo davvero trovare moltissimi consigli utili, infatti questa parte del sito è divisa in quattro sottocategorie: come pulire, come cuocere, come tagliare e come preparare. Si possono trovare tantissime dritte utilissime per sapere come spellare un peperone, come pulire il pesce, come tagliare un pollo intero e come cuocere le castagne!

Le origini di Halloween e i dolci mostruosi

 

cake tronco

Si avvicina la notte del 31 ottobre, corrispondente in Italia al giorno di Ognissanti, mentre in America e Canada, alla celebre (grazie sicuramente ai numerosi telefilm americani per cui andiamo tanto pazzi) festa di Halloween. Alzi la mano chi non ha mai sentito la frase “dolcetto o scherzetto?” Oltre ad avere un certo fascino legato al mistero ed alla paura che la circonda, io personalmente la amo più che altro perchè la considero un’ottima scusa per tentare di riprodurre in cucina mostri, zucche intagliate, dita mozze, mele stregate e quant’altro possa servire ad incutere un certo timore, salvo poi avere la possibilità di gustarlo allegramente in compagnia. Sapete che la parola Halloween deriverebbe dalla contrazione della frase “all hallows eve” che contraddistingue appunto la notte di Ognissanti ? Le origini di questa festa sarebbero da individuarsi nella credenza popolare che durante la notte del 31 ottobre, coincidente tra l’altro con la fine del periodo caldo, le anime dei morti, tornassero tra i vivi  per scegliere i nuovi corpi di cui impossessarsi nell’anno seguente. Ovviamente i vivi, non volendo che ciò accadesse, rendevano le loro dimore impraticabili, facendo in modo che fossero buie e inospitali. Inoltre, e quì sarebbe l’origine dei travestimenti, sceglievano dei vestiti vecchi e creavano abbigliamenti spaventosi con lo scopo di tenerli lontani.

Torta di cioccolato e zucca

cioccozucca

TEMPO: 1 ora e 30 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Di cioccolato se ne parla sempre, anche se in estate se ne parla meno, e quindi adesso che sta arrivando la stagione fredda possiamo approfittarne non solo per ricominciare a citarlo nelle ricette, ma anche per gustarlo in mille maniere diverse! Di zucca se parla già da un po’ in questo periodo, sia perchè è un alimento tipicamente autunnale sia perchè ormai Halloween è alle porte.

In questa ricetta questi due ingredienti sono uniti, ed è una simpatica combinazione. Il cioccolato viene considerato sempre come elemento dolce, e anche se molti chef hanno sperimentato ricette che abbinano il cioccolato a primi piatti o alla carne noi continuiamo a preferire il cacao nelle preparazioni dolci, o anche in tavolette ai mille gusti! La zucca invece, pur avendo quel suo sapore tipicamente delicato e zuccheroso, viene utilizzata per la cucina “salata”, e invece anche in questo caso questo alimento si presta alla perfezione per la preparazione di torte e dolcetti.

Cosa succederà combinandoli insieme?!

Halloween party: sfizi salati

Halloween 7

Abbiamo già trattato Halloween, scoperto le origini e le tradizioni antiche legate a questa festa e poi ci siamo soffermati sulla preparazione dei dolci e delle decorazioni per preparare un buffet con i fiocchi. Per rendere la festa perfetta però, che sia per dei bambini, degli adolescenti o degli adulti non importa, bisogna arricchire il buffet anche con qualcosa di salato, che andrà poi decorato con macabre invenzioni e con simbologie fantastiche proprio come le torte e i pasticcini. Ma prima facciamo un salto negli Stati Uniti.

In America la festa è arrivata attraverso l’immigrazione europea e inizialmente era legata ai culti religiosi delle singole comunità. A mano a mano che passava il tempo però la festa prese brutte connotazioni, il 31 ottobre divenne la notte dell’anarchia e il vandalismo aumentò a dismisura, motivo per cui la fu annullata. Tornò in voga durante la Seconda Guerra Mondiale per poi divenire, dopo il conflitto, la tipica notte magicamente orrenda che tutti noi conosciamo. Halloween è davvero una festa adorata dai bambini, che ha preso piede proprio perchè le aziende hanno puntato su di loro dedicando alla festività tutta una serie di dolci, gadget e costumi.

Halloween party: i dolcetti

2997147154_bb39fb107c_o

Halloween. La festa di Ognissanti. Come tutti sappiamo si celebra il 31 ottobre, negli Stati Uniti e in Canada, ed è caratterizzata dalla decorazione delle zucche, “dolcetto o scehrzetto”, maschere terrificanti, festeggiamenti vari. Quello che non tutti sanno è che la festa affonda le sue origini in Europa. L’anno veniva diviso in due parti in base alla transumanza del bestiame, questo periodo andava proprio tra ottobre e novembre, gli animali venivano chiusi al caldo per permettere loro di superare l’inverno. Questo era il periodo di Halloween.

La festa si diffuse in Europa con i Celti. Questa popolazione festeggiava la fine della bella stagione facendola coincidere con il loro capodanno, proprio alla fine di ottobre. La concezione del tempo celtica, indicava che in questo periodo, che si trovava fuori dalla normale condizione spazio-temporale, il velo che separa i vivi dai morti si assottigliava, e quindi i vivi potevano accedere al regno dei morti.