Gelato al melone: come preparare il gelato senza gelatiera

di liulai 18

 

Non so voi ma in questi giorni, ancora tipicamente estivi, la voglia di alimenti freschi è molta. Lo scorso martedì sono andata a fare spesa nel mio supermercato di fiducia e in offerta c’erano dei bellissimi meloncini un po’ fatti, tuttavia. In casa siamo amanti del gelato così ho pensato bene di preparare del buon gelato al melone così da far felice prima di tutto me (golosissima) e poi gli altri coinquilini della famiglia!

Se pensiate che fare il gelato in casa sia un’opera impossibile perché non avete la gelatiera, state pur tranquilli; seguendo le indicazioni che vi darò in seguito il successo sarà assicurato.
Gelato al melone (ingredienti per 4 persone)
1 melone maturo
200gr di zucchero
1/2 litro d’acqua
un albume d’uovo

Preparazione:
Tagliate il melone a metà in senso orizzontale, mondatelo dei semi, scavate la polpa e pulitela dai filamenti. Mettete nel frullatore e frullate per pochi minuti. In un pentolino fate bollire l’acqua e lo zucchero per circa 10 minuti. Lasciate raffreddare, quindi aggiungete la polpa frullata del melone e mescolate con cura. Versate il composto nella gelatiera e mettetelo nel freezer. Prima di far riposare il gelato nel freezer, incorporatevi l’albume montato a neve ben ferma amalgamandolo bene e il gelato diventerà più spumoso.