Festa in maschera per Halloween? Prepariamo gli Spiedini Halloween

di Roberto Commenta



Perchè le feste in maschera devono essere solo per i più piccoli? Anche in età più avanzata può essere divertente travestirsi per una sera e lasciarsi prendere dall’euforia delle maschere. State pensando già al carnevale? No, per quello è ancora troppo presto! Ma, approfittando delle tradizioni che vengono d’oltreoceano e che si sono ormai radicate anche nella nostra cultura, ci si può mascherare anche nel periodo di Tutti i Santi. … ma certo, sto parlando di Halloween! E cosa si può mangiare in una festa in cui si sta tutti in piedi a danzare e chiacchierare se non degli stuzzichini finger food?

L’ortaggio di questo periodo, nonché simbolo della festa di Halloween, è la zucca! In passato vi abbiamo fornito delle deliziose portate a base di zucca, come le lasagne alla crema di zucca rossa e salsiccia o il gratin di zucca rossa e Asiago. Ma adesso è il momento di prodigarci per preparare qualcosa di appetitoso e allegro con la verdura dallo sfavillante colore arancione, la zucca. Ecco a voi la ricetta degli Spiedini Halloween! Gli ingredienti per preparare gli Spiedini Halloween? Pochi e semplici. Le quantità? Questo starà a voi deciderlo, in funzione di quanti invitati verranno alla vostra festa. Ed ora il procedimento per fare gli Spiedini Halloween.

Spiedini Halloween


Ingredienti

300 gr. zucca gialla | 12 q.b. funghi Champignon di piccole dimensioni | 2 q.b. fette di pancetta alte circa 1cm | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Sbucciate la zucca lavatela e poi tagliate la polpa a cubetti alti circa due centimetri. Eliminate la radice dai funghi e sciacquateli rapidamente e metteteli a scolare. Quindi tagliate la pancetta a pezzetti della stessa larghezza dei dadini di zucca.

  Infilzate negli spiedini di legno un fungo, un pezzetto di pancetta e poi la zucca. Continuate ad infilzare in modo alternato gli ingredienti fino a completare tutti gli spiedini. Una volta pronti gli spiedini, spennellateli con un po’ d’olio e conditeli con un pizzico di sale.

  Per concludere non dovrete far altro che cuocere gli spiedini su una bistecchiera molto calda, rigirandoli spesso per non farli attaccare, e quando le verdure saranno cotte ed ancora un po’ croccanti toglierle dalla bistecchiera ed infilzare gli spiedini su una zucca che poi porterete in tavola.