Lasagne alla crema di zucca rossa e salsiccia

di Roberta Chiarello 9



20

Questa delizia, delicata e morbida, dal sapore sorprendente e squisito, è stata un altro dei piatti cucinati per la sera di Halloween, per la quale, regina indiscussa del menù, è stata la mitica zucca rossa.

Queste lasagne, oltre ad un gusto davvero insolito, hanno un retrogusto molto particolare dovuto alla scorzetta di limone ed al rosmarino.

Volendo, potreste sostituire il parmigiano con del pan grattato, così facendo potrete accontentare anche coloro i quali non amano il formaggio, visto che, avrete notato, in queste lasagne non c’è besciamella.

Lasagne alla crema di zucca rossa e salsiccia


Ingredienti

250 gr. lasagne all'uovo | 500 gr. zucca rossa già pulita | 50 gr. salsiccia | un rametto rosmarino | 250 gr. polpa di pomodoro | 1 limone | qualche ciuffetto burro | 1 cipolla bianca | 100 gr. parmigiano | mezzo bicchiere spumante (vino bianco) | sale | pepe | olio extra vergine d'oliva

Preparazione

  Tagliate a cubetti la zucca rossa già pulita (foto 1) e fatela risolare con mezza cipolla in poco olio (foto 2). Quando le verdure si saranno ammorbidite aggiungete sale, pepe e mezzo bicchiere d’acqua, portate all’ebollizione e fate cuocere a fuoco medio per 15 minuti. Una volta ultimata la cottura, aggiungete la buccia di un limone grattugiata e frullate il tutto con un frullatore ad immersione (foto 3).

  A parte fate rosolare l’altra mezza cipolla in una padella senza olio e aggiungete la salsiccia a pezzettini privandola del budello (foto 4). Fate rosolare ben bene la carne, aggiungete il rosmarino e lo spumante (foto 5), fate sfumare a fuoco vivo ed aggiungete la polpa di pomodoro (foto 6). Amalgamate il tutto (foto 7) e lasciate cuocere a fuoco medio per 15 minuti

  Prendete una teglia ed ungetela con dell’olio (foto 8); fate sbollentare le lasagne in acqua bollente e salata per qualche secondo (foto 9), disponetele al fondo della teglia (foto 10) e, a strati, iniziate a disporre gli ingredienti, mettendo prima la crema di zucca (foto 11) e poi il ragù di salsiccia (foto 12); coprite con un altro strato di lasagne (foto 13) e ricominciate mettendo un altro strato di crema di zucca ed uno di ragù (foto 14). Finite la teglia con uno strato ancora di lasagne e cospargete con abbondante parmigiano (foto 15); aggiungete in ultimo dei fiocchetti di burro (foto 16).

  Mettete le vostre lasagne in forno già caldo, coprendo la teglia con della stagnola (foto 17), per 15 minuti a 180°; togliete la carta stagnola e rimettete in forno per altri 10 minuti (foto 18).

  Servite le vostre lasagne calde accompagnate da un bicchiere del vino che vi consiglio di seguito.

Come vino per accompagnare le nostre lasagne, vi consiglio un vino d’oltrepò rosso, brioso, frizzante, intensamente purpureo, con bollicine dai riflessi violacei, sto parlando del Bonarda.

Il Bonarda, è un vino molto morbido al palato dal profumo intenso di piccoli frutti, fiori e spezie e come la maggior parte dei rossi, va servito a temperatura ambiente e stappato almeno una mezz’ora prima di berlo.