Stuzzichini di pollo

Gli stuzzichini di pollo della Prova del Cuoco rappresentano un’idea originale per un aperitivo sfizioso. Trattasi di fagottini di pasta sfoglia con un ripieno di carne bianca, senape e pancetta affumicata da poter improvvisare anche all’ultimo minuto prima del pranzo o della cena. Ottimi per una festa o per un buffet, la ricetta degli stuzzichini di pollo è anche economica, il che non guasta di certo.

Stuzzichini di pollo

Grissini di pasta sfoglia al pesto

I grissini di pasta sfoglia al pesto rappresentano una delle ricette più appetitose che si possano realizzare con il classico rotolo di pasta sfoglia che un po’ tutti teniamo in frigo perchè “non si sa mai”. Una volta srotolata la pasta e spalmata con pesto e parmigiano non dovrete fare altro che ricavarne delle strisce delle stesse dimensioni,  arrotolarle a spirale su loro stesse, quindi farle cuocere in forno caldo per pochi minuti. Il bello di tali stuzzichini sta nel fatto che siano subito pronti da gustare.

Grissini di pasta sfoglia al pesto

Cosa cucinare per un pranzo di compleanno

Cosa cucinare pranzo compleanno

Tra le ricorrenze in cui ogni famiglia in genere viene coinvolta ci sono i compleanni. Cosa c’è di più bello che festeggiarlo comodamente seduti a tavola in compagnia dei propri cari ma soprattutto di fronte a delle portate super invitanti? Se vi state chiedendo cosa cucinare per un pranzo di compleanno siete nel posto giusto per trovare tutte le idee più sfiziose ed allo stesso tempo facili, per accontentare tutti andando sul sicuro. Pronti? Ecco di seguito tutte le nostre proposte suddivise per portata.

Rotolini di pasta sfoglia con salmone affumicato

Rotolini pasta sfoglia salmone affumicato

A volte basta così poco per preparare qualcosa di sfizioso! Mi è successo proprio qualche giorno fa con i rotolini di pasta sfoglia con salmone affumicato. Degli stuzzichini estremamente facili e veloci da realizzare ideali sia per l’aperitivo che da inserire in un ricco buffet. Diverse sono le occasioni utili per prepararli, anche una festa di compleanno o una cenetta romantica.  A base di pasta sfoglia, e quì torno a tessere le lodi di una pasta tanto versatile in cucina che tante volte mi ha salvato in occasione di improvvisate da parte di parenti o amici.

Antipasti golosi: Stuzzichini di frittata e prosciutto arrosto

antipasti golosi stuzzichini frittata prosciutto arrosto

Antipasti veloci, golosi ed appetitosi. Piatti allegri che possono essere serviti con facilità e che possono esser consumati con altrettanto agio, tipo finger food per intenderci. Questo tipo di portate sono senza dubbio le mie preferite! Due o tre assaggini di ricette di antipasti differenti, un buon calice di vino e con pochi sforzi si può organizzare una serata speciale, ricca di gusto e leggera. Oggi vi presento un piatto davvero appetitoso da preparare in pochissimo tempo: gli Stuzzichini di frittata e prosciutto arrosto. Come usare questa ricetta, sta solo a voi deciderlo! Per una festa, per una cena un po’ ricercata, per un tête à tête romantico o semplicemente per una serata in cui volte rilassarvi in solitudine.

Antipasti freddi, dalla Spagna i Banderillos con uova, tonno ed olive

antipasti freddi spagna banderillos uova tonno olive

Hola, a tutti voi! Al suon di nacchere e di flamenco, oggi, danzando verso la cucina ci apprestiamo a realizzare un delizioso antipasto freddo della cucina spagnola: i Banderillos con uova, tonno ed olive. Cosa sono i banderillos l’abbiamo già scoperto trattando i banderillos con gamberetti e prosciutto cotto. I Banderillos con uova, tonno ed olive, sono in sostanza degli stuzzichini, nel vero senso della parola, visto che sono infilzati negli stuzzicadenti!

I Banderillos con uova, tonno ed olive sono una delle tipiche tapas che vengono offerte o servite nelle cervezerie iberiche. Preparate prima i Banderillos con uova, tonno ed olive e serviteli freddi quando arriveranno i vostri ospiti, magari accompagnati da un boccale di birra spagnola.

Festa in maschera per Halloween? Prepariamo gli Spiedini Halloween

Perchè le feste in maschera devono essere solo per i più piccoli? Anche in età più avanzata può essere divertente travestirsi per una sera e lasciarsi prendere dall’euforia delle maschere. State pensando già al carnevale? No, per quello è ancora troppo presto! Ma, approfittando delle tradizioni che vengono d’oltreoceano e che si sono ormai radicate anche nella nostra cultura, ci si può mascherare anche nel periodo di Tutti i Santi. … ma certo, sto parlando di Halloween! E cosa si può mangiare in una festa in cui si sta tutti in piedi a danzare e chiacchierare se non degli stuzzichini finger food?

L’ortaggio di questo periodo, nonché simbolo della festa di Halloween, è la zucca! In passato vi abbiamo fornito delle deliziose portate a base di zucca, come le lasagne alla crema di zucca rossa e salsiccia o il gratin di zucca rossa e Asiago. Ma adesso è il momento di prodigarci per preparare qualcosa di appetitoso e allegro con la verdura dallo sfavillante colore arancione, la zucca. Ecco a voi la ricetta degli Spiedini Halloween! Gli ingredienti per preparare gli Spiedini Halloween? Pochi e semplici. Le quantità? Questo starà a voi deciderlo, in funzione di quanti invitati verranno alla vostra festa. Ed ora il procedimento per fare gli Spiedini Halloween.

Per una semplice cena intima: la Sfoglia con melanzane e prosciutto

Questa sera cena intima! Tra le braccia il proprio partner. Un comodo divano. Un bel film da vedere. Una buona bottiglia di vino, da bere lentamente lungo la serata … e per cene qualcosa di stuzzicante, buono e gustoso, ma da poter mangiare sempre restando abbracciati alla propria metà. Cosa si potrebbe preparare per una pasto di questo tipo?

Stringiamo un po’ il campo di scelta. Buttiamoci sul finger food. Dopo cena niente piatti da lavare! Niente di troppo elaborato, la serata richiede qualcosa di semplice ed un po’ rustico. Bene, direi che si può pensare di preparare una bella sfoglia! Che ne pensate di una ricca tarte rustica alle verdure? O una sfogliata di brie e fiori di zucca? E perché non provare qualcosa di nuovo … la Sfoglia con melanzane e prosciutto! Piatto unico, completo e gustoso. Beh, se resta un po’ di Sfoglia con melanzane e prosciutto domani la porto a lavoro.

Ricette pesce: i Gamberetti con salsa Romesco

Tempo d’estate, tempo di pesce! È la stagione delle cene al fresco di una terrazza, con pochi amici, una buona bottiglia di vino e qualche piatto a base di pesce da poter gustare sotto il cielo stellato. Come suggerisce in questi giorni la nostra amica Claudia, vi sono tanti tipi differenti di zuppe di mare da poter cucinare in questo periodo, ma se invece siete alla ricerca di un piatto differente, tipo finger food, un comodo stuzzichino dal sapore molto particolare, vi consiglio i Gamberetti in salsa Romesco.

I Gamberetti in salsa Romesco sono una divertente e semplice portata da servire come antipasto o anche per un aperitivo un po’ più sofisticato. Una ricetta di pesce, quella dei Gamberetti in salsa Romesco, da assaporare lentamente, afferrando un gamberetto ed intingendolo nella salsa Romesco e poi, con calma, gustare tutti i sapori, facendo trascorrere un po’ di tempo tra un gamberetto e l’altro. Ora vi lascio con la deliziosa ricetta dei Gamberetti in salsa Romesco.

Ricette facili: le Bruschette con salmone ed insalata

Iniziamo il nuovo mese con gusto ed allegria, con un piatto che è un misto tra cucina Italiana e cucina Spagnola: le Bruschette con salmone ed insalata. Cosa centra la cucina Spagnola? Ebbene, dovete sapere che in Spagna esiste un tipo di tapas quasi uguale alle nostre tradizionali bruschette al pomodoro che prendono il nome di tostadas. Non si tratta altro che di fette di pane abbrustolite e poi condite con olio ed ifine sfregate con della polpa di pomodoro. Nella ricetta delle Bruschette con salmone ed insalata inizialmente si usa proprio questo procedimento.

Una ricetta molto facile, per preparare una cena informale e simpatica. Con le Bruschette con salmone ed insalata potrete organizzare anche degli stuzzichini veloci da poter sgranocchiare mentre si fa il tifo per la Nazionale in occasione dei prossimi Mondiali di calcio 2010. O se preferite sfruttate le Bruschette con salmone ed insalata come finger food, per feste, spuntini, cene o aperitivi!

Aperitivo finger food con le Olive fritte

L’altra sera, ho deciso, dopo tanto tempo che ne discutevo con gli amici, di organizzare un aperitivo-cena, uno di quegli aperitivi a base di buon vino e tanti e vari stuzzichini e finger food che in conclusione può benissimo sostituire una cena. Di solito in queste occasioni la mia fantasia ai fornelli si sbizzarrisce ed escono fuori tanti piccoli assaggini a volte più che buoni ed altre in cui il piatto ha bisogno di qualche ritocco. Per l’altra sera, ho deciso di giocare sul sicuro!

Bene! Ho preparato i già collaudati involtini al prosciutto, per gli amanti del piccante i banderillos tonno e peperoncino, per chi ha sempre bisogno di qualcosa che sostituisca il pane delle treccine alle olive … ok, ma mancava ancora qualcosa! Un piatto per gli amici vegetariani e qualcosa di fritto, che per un aperitivo è indispensabile! Unendo queste due necessità ho preparato delle invitantissime Olive fritte!

Eleganti e delicati: i Gamberoni panati

Come iniziare una cena romantica in modo informale ma elegante? Cosa servire come antipasto o come stuzzichino per un cocktail raffinato e ricercato? Per una cena a base di pesce, cosa si può preparare come piatto iniziale, per aprire l’appetito? Niente di più semplice: i Gamberoni panati. Una pietanza molto semplice ma dal sapore eccezionale, questo è quanto si può dire dei Gamberoni panati.

Tra le ricette di pesce, sicuramente troverete altre maniere interessanti per cucinare i gamberoni, ma i Gamberoni panati,a parer mio, sono una portata che dona dei piaceri singolari al palato per la sua semplicità e per l’eccellenza degli ingredienti. Senza mascherare troppo il sapore e rendendo un po’ croccante la carne dei gamberoni si compone un piatto delizioso come i Gamberoni panati.

Per le feste o per il finger food: Mezzelune al prosciutto

Stuzzichini per un incontro davanti a due calici di vino, idée simpatiche per la cucina per bambini e per le loro festicciole, cibo a porzioni per il finger food, per non ricadere sempre sulle stesse scelte è sempre bene conoscere nuove ricette da proporre! Come antipasto e come tappa buchi per un aperitivo, o per quello che vi suggerivo prima, non importa, scegliete voi l’uso che riterrete più opportuno per le Mezzelune al prosciutto!

Per organizzare una cena in piedi o una riunione tra amici, basta poco e le vettovaglie saranno pronte. Unite le Mezzelune al prosciutto a della salsiccia in crosta, a dei fagottini ai gamberi e a delle tapas della cucina spagnola ed il gioco è fatto! Ma come si preparano le Mezzelune al prosciutto? Scopriamolo insieme: la ricetta delle Mezzelune al prosciutto.

Una ricetta per cucinare le melanzane: quiche!

quiche-alle-melanzane

TEMPO: 1 ora e 15 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Da un po’ di tempo a questa parte Ginger&Tomato pullula di quiche, tarte, torte salate in generale. Un po’ sono i tempi credo, quando si va verso la primavera inoltrata per poi giungere all’estate è normale puntare su un certo tipo di piatti: quelli che si possono preparare in anticipo, che si portano prima ai picnic e poi al mare, quelli che sono pratici per le cene in cui ognuno porta qualcosa, quelli veloci anche, perchè in fondo, quando inforniamo qualcosa, il tempo di cottura possiamo anche non calcolarlo, visto che nel frattempo ci mettiamo a fare altro.

Sulle torte salate sono mediamente ferrata, nel senso che le adoro ma le cucino poco, tendo sempre a prepare dolci e torte, forse perchè ormai ho preso la mano e mi riescono sempre bene anche le nuove ricette,  ma un altro motivo è che a una fetta di dolce so sempre resistere, anche se resta in frigo o in dispensa per qualche giorno, ma alle torte salate proprio no, quindi meglio non esagerare!

Questa quiche è piuttosto versatile, potrete servirla come stuzzichino prima di un pranzo, come vero e prorpio antipasto, come contorno se volete un pasto davvero sostanziono o anche come secondo direttamente, tanto l’assenza di carne e pesce sarà compensata dalla consistenza stessa della quiche. Insomma provatela e a voi la scelta su come utilizzarla!