Cosa cucinare per un pranzo di compleanno

di Ishtar 0

Tra le ricorrenze in cui ogni famiglia in genere viene coinvolta ci sono i compleanni. Cosa c’è di più bello che festeggiarlo comodamente seduti a tavola in compagnia dei propri cari ma soprattutto di fronte a delle portate super invitanti? Se vi state chiedendo cosa cucinare per un pranzo di compleanno siete nel posto giusto per trovare tutte le idee più sfiziose ed allo stesso tempo facili, per accontentare tutti andando sul sicuro. Pronti? Ecco di seguito tutte le nostre proposte suddivise per portata.

Antipasto

Per iniziare alla grande ci vuole qualcosa di accattivante. Anna Moroni viene in nostro soccorso con questi stuzzichini a base di pasta sfoglia. Un’unica ricetta per una varietà infinita di rustici a base di qualsiasi ingrediente possiate immaginare: otterrete così rotolini, pizzette, frittatine e tanto altro, provare per credere.

Primo piatto

In caso di feste, familiari e non, uno dei piatti che risulta sempre apprezzato sono le lasagne. Quelle che vi propongo per l’occasione, facendo affidamento su un ortaggio di stagione, sono quelle alla crema di zucca rossa e salsiccia. Molto saporite, rustiche quanto basta per un pranzetto gustoso ma poco impegnativo.

Secondo piatto

Per un compleanno che si rispetti ci vuole un secondo d’effetto: l’arrosto in crosta di patate fa proprio al caso vostro. Si tratta di una ricetta abbastanza facile, nonostante la lunga cottura, che non può non stupire sia gli invitati che il festeggiato. Per accompagnare il piatto al meglio potete optare per delle verdure saltate in padella, il contorno ideale, leggero ma gustoso.

 

Dessert

In quanto ai dessert d’obbligo è la torta di compleanno: deliziosa è quella alla nutella, destinata non solo ai bambini, oppure quella farcita alla ricotta, altrettanto golosa, non prima però di aver servito la frutta. In questo caso sarà bene optare per una macedonia sfiziosa, racchiusa magari all’interno di un’arancia, presentazione super originale.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>