Prime portate estive: i Banderillos tonno e peperoncino

di Roberto 2

TEMPO: 20 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:SI | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO


In passato vi ho già parlato dei banderillos, ottimi stuzzichini della cucina spagnola, da proporre come finger food per un aperitivo tra amici. Oggi vi presento una versione molto adatta a questo periodo: i Banderillos tonno e peperoncino.

Con l’arrivo di queste giornate di caldo torrido, la voglia di trascorrere molto tempo tra i fornelli viene un po’ meno, e si cerca sempre di preparare piatti freddi o altri tipi di pietanze sbrigative. Con la calura finiscono anche i tempi delle grandi abbuffate e dei piatti ricchi, e si passa a cene frugali, con poche portate leggere e stuzzicanti. E per iniziare bene una di queste cene non si può che partire dai Banderillos tonno e peperoncino.

Banderillos tonno e peperoncino

Ingredienti per 4 persone:

1 fetta di tonno di circa 50gr. | 4 olive verdi farcite | 1 peperoncino rosso sott’olio, circa 30gr. | 1 cetriolo sott’aceto | olio extravergine d’oliva | sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Come prima cosa versate un filo d’olio in una padella anti aderente e lasciatelo scaldare. Quindi mettete a cuocere il tonno e rosolatelo per 5 minuti da entrambi i lati. Quando il pesce sarà cotto salatelo leggermente e lasciatelo raffreddare.

  2. Nel frattempo, tagliate a metà le olive. Riducete il peperoncino in 8 pezzi, e per concludere tagliate il cetriolo in 8 fette.

  3. Quando il tonno sarà freddo, eliminate la pelle e le lische e tagliatelo in 8 pezzi. Adesso non dovrete far altro che preparare i vostri banderillos, infilzando, in otto differenti stuzzicadenti, mezza oliva, 1 pezzo di peperoncino, 1 pezzo di tonno e per finire una fettina di cetriolo.

[photo courtesy of Andrea Pinchi]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>