Bowl con pesce, alghe e riso Venere

Da noi sono arrivate relativamente di recente, ma in effetti le bowls, o ciotole ricche di pesce, carne o verdure, sono una piatto tradizionale della cucina orientale. 

Si tratta infatti di un tipo di piatto unico molto ricco, ma al tempo stesso leggero. 

Naturalmente esistono tantissime varianti di bowl, ma il trucco è anche quello di saperle preparare con una certa bravura e con un particolare occhio al colore, alla composizione non solo degli ingredienti, ma anche del colore.

pokè

Arriva direttamente dalla Hawaii la ricetta del bowl con pesce, alghe e riso Venere: colorata e nutriente, si tratta di un piatto completo e leggero che potrete personalizzare anche in modo diverso. 

Marmellata iraniana di carote, la ricetta speziata

Se vi piacciono le carote non potrete certo lasciarvi scappare la possibilità di preparare la marmellata iraniana di carote: è un piatto decisamente speziato e veramente delizioso dal sapore veramente molto particolare. 

Il nome originale è Moraba-ye haveej  e potrete servirla per condire il pane come fosse una vera e propria marmellata e insieme al formaggio fresco come si serve anche in Iran. 

marmellata, plumcake carote , carote con ciuffo, SPAGHETTI CON CAROTE E BARBABIETOLE, , carote 20 ricette migliori gustose

L’alternativa è invece servirla con un classico all’iraniana, un tè nero molto forte servito in bicchierini di vetro. 

Manakish, la ricetta delle focaccine libanesi

Si chiamano Manāqīsh, note anche come manakish e sono le tradizionali focaccine della cucina libanese: sono piccole e sfiziose focaccine che vengono realizzate con la pasta di pane condita con il timo e farcite con il formaggio o la carne macinata. 

In realtà sembrano essere delle pizzette, ma l’impasto può anche essere tagliato a fette o ripiegato su sé stesso. Perfette per la prima colazione, ma anche come piatto unico si caratterizzano per i tanti diversi condimenti. La versione più nota e più diffusa, la stessa che proponiamo oggi, è la ricetta delle focaccine libanesi con lo za’atar, un ricco mix di erbe come sumac, maggiorana, timo, origano, semi di sesamo, santoreggia, semi di cumino, semi di finocchio. 

Kebab turco, la ricetta fatta in casa

Voglia irresistibile di un piatto tradizionale dello street food? Il Kebab turco è la ricetta giusta da sperimentare se siete alla ricerca di uno street food mediorientale e molto in voga. Naturalmente perfetto se amate la carne. 

kebab turco, kebab agnello secondo piatto carne stile finger food

Prepararlo in casa è molto semplice, è un piatto economico e potrete anche prepararlo in anticipo e poi utilizzarlo come piatto da servire anche in occasione del Ferragosto per un sapore alternativo e ricco. Naturalmente si tratta di un piatto ricco e molto saporito adatto a chi ami i sapori agrodolci. Un piatto un p’ diverso dal solito a cominciare proprio dalla carne. Perfetto per farcire i panini di pane arabo, ma anche dei panini integrali, o magari anche piadine. 

Za’atar, il condimento di spezie del Medio Oriente

Si chiama za’atar ed è un ricco condimento preparato con tante spezie diverse caratteristico della tradizionale gastronomica del Medio Oriente. 

Si consuma soprattutto in Libano dove viene ad esempio utilizzato per il cedimento delle focaccine. 

serie, manzo, Za’atar,

Si certo lo za’atar è un condimento veramente molto ricco che offre non pochi benefici vista la moltitudine di spezie che lo compongono. 

Si prepara i semi di sesamo tostati, i semi di finocchio, l’origano, i semi di nigella, i semi di cumino, il sumac e il timo essiccato. 

 Hummus di ceci, la ricetta mediorientale

Oggi prepariamo l’hummus, una crema a base di ceci, un piatto tradizionale della cucina mediorienale: è un piatto povero, ma molto nutriente visto che viene preparato con i ceci, ricchi di proteine. Ingrediente indispensabile dell’hummus è la tahina, una crema a base di semi di sesamo tipica della cucina mediorientale a base di semi di sesamo che vengono tritati insieme a olio e sale. 

Preparare la tahina è molto semplice: dovrete lasciar tostare in padella per qualche minuto i vostri semi di sesamo, ma a fiamma non troppo alta.