I Thai Noodles di Donna Hay, un primo piatto completo per un pasto light

di Germana 1




Mi piace la cucina orientale e quella Thailandese secondo me possiede alcune ricette davvero gustose e leggere al tempo stesso. Se siete alla ricerca di un primo piatto leggero e sfizioso da proporre magari ad un pranzo tra amiche allora questi thai noodles” con il pollo saranno perfetti. Vi serviranno dei noodles di riso, del petto di pollo, del coriandolo fresco e della salsa di soia e voilà il piatto é pronto: nutriente, diverso e soprattutto buono! Tra l’altro si tratta di una primo piatto che va benissimo anche per i celiaci, infatti la pasta é preparata con la farina di riso. Se poi decidete che il vostro pasto dovrà essere proprio light allora potete concluderlo con una bella insalata di frutta condita con una spruzzata di lime, se invece decidete che potete optare per qualcosa di più sostanzioso allora provate a fare della frutta caramellata!

Thai Noodles di Donna Hay


Ingredienti

400 gr. noodles di riso grossi | 2 cucchiaio olio di soia | 2 cucchiaini zenzero in polvere | 5 cipollotti tritati | 2 cucchiaio succo di lime | 1/2 cucchiaio zucchero di canna | 1 cucchiaio salsa di pesce | 80ml di salsa + 50ml di acqua salsa di soia allungata con acqua | 300 gr. petto di pollo | coriandolo fresco | 150 gr. fagiolini sbollentati | 12 cl. brodo di pollo

Preparazione

  Sistemate i noodles in una ciotola e copriteli con acqua bollente. Lasciateli riposare per 5 minuti, mescolate e scolate.

  Scaldate il wok a fiamma alta, aggiungete l'olio, lo zenzero, il petto di pollo tagliato a striscioline e cuocete per 4 minuti. Unite i cipollotti e i fagiolini e cuocete ancora per 3 minuti.

  A questo punto aggiungete il brodo di pollo, il succo di lime, lo zucchero, la salsa di pesce, la salsa di soia e i noodles e mescolate cuocendo ancora per 3 minuti. Aggiungete il coriandolo e spegnete il fuoco.

  Infine impiattate e servite, se volete potete decorare il piatto con delle arachidi tritate.

Commenti (1)

  1. anche a me piace molto la cucina orientale.
    L’unico problema è reperire alcuni ingredienti (ad esempio la galanga).
    Ma per fortuna ci sono i negozi su internet (ad esempio tomyumrecipe.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>