Rotolini di pasta sfoglia con salmone affumicato

Rotolini pasta sfoglia salmone affumicato

A volte basta così poco per preparare qualcosa di sfizioso! Mi è successo proprio qualche giorno fa con i rotolini di pasta sfoglia con salmone affumicato. Degli stuzzichini estremamente facili e veloci da realizzare ideali sia per l’aperitivo che da inserire in un ricco buffet. Diverse sono le occasioni utili per prepararli, anche una festa di compleanno o una cenetta romantica.  A base di pasta sfoglia, e quì torno a tessere le lodi di una pasta tanto versatile in cucina che tante volte mi ha salvato in occasione di improvvisate da parte di parenti o amici.

Canapè al salmone affumicato e ricotta

Canapè salmone affumicato ricotta

Eccomi con una nuova proposta perfetta per l’aperitivo, i canapè al salmone affumicato e ricotta. Pensate che li ho preparati una decina di minuti prima di servirli. I miei ospiti sono arrivati con un leggero anticipo e non erano ancora pronti ma data la loro estrema velocità di preparazione non sono entrata nel panico e tra una chiacchera e l’altra li ho portati in tavola. I canapè sono composti da una base di pane di segale e da una farcitura molto semplice di ricotta, di salmone affumicato e di cetriolo fresco.

Insalata mista con salmone affumicato

Insalata mista salmone affumicato

Il brutto delle feste è che passano in fretta, ma non solo, lasciano anche qualche ricordo non troppo gradito su pancia e fianchi, che, specie a pochi mesi dall’estate (che coincide con la prova costume) non fanno di certo piacere. Se anche voi dopo i bagordi delle feste sentite da un lato il bisogno di purificarvi e dall’altro quello di tornare in linea, ecco la ricetta che fa per voi, l’insalata mista di salmone affumicato. Alt. So bene che il salmone non rientri decisamente nella categoria dei pesci magri, ma in questa insalata, che tra l’altro vede una serie di verdure ed ortaggi, non fa che arricchirne il sapore.

La quiche agli asparagi e salmone per Pasqua

quiche asparagi salmone Pasqua

Non so perchè ma il periodo di Pasqua lo associo anche alle torte salate. Sarà che la primavera ci regala così tanti prodotti della terra che è così difficile resistere dall’utilizzarli per la preparazione di quiche, crostate e cake salati. In questa quiche agli asparagi e salmone ho voluto utilizzare proprio gli asparagi selvatici regalatimi qualche giorno fa, anche se, se non li avete potete usare quelli verdi acquistati. E pensare che un tempo li detestavo.

Piadina aperta con formaggio Philadelphia e salmone

Piadina aperta formaggio Philadelphia salmone

Non è sempre facile trovare un giusto secondo piatto che possa essere anche un piatto unico. Quelle sere, quando non si ha voglia stare troppo in cucina, a pensare a cosa si può preparare di buono, ma non si vede l’ora di accomodarsi sul divano, vedere un bel film, stringere il proprio partner e mangiare qualcosa di stuzzicante che sia anche molto semplice da preparare. Il più delle volte ci si rifugia in una comoda pizza a domicilio, che in se ha l’inconveniente di poter arrivare fredda ed immangiabile. Ma se preferite fare voi e preparare qualcosa in pochissimi minuti e che sia anche molto allettante, vi suggerisco una ricetta di un secondo piatto di pesce rapidissima: la Piadina aperta con formaggio Philadelphia e salmone.

Un’atipica ricetta per un secondo di pesce, che però è molto pratica e comoda per formare un piatto che possa esser consumato anche come piatto unico per una cena veloce e leggera. Ecco cosa può diventare la Piadina aperta con formaggio Philadelphia e salmone! In quanto a pasti veloci le piadine sono sempre una soluzione più che ottima basti pensare alla piadina con prosciutto e formaggio, alla piadina al salmone, alle piadine con pancetta spinaci e frittatina ed alla piadina romagnola di Cotto e Mangiato così come descritta dalla nostra amica Ishtar. Se invece volete provare qualcosa di più particolare provate la schiacciata di piadine o il cheese wraps ovvero piadine arrotolate, ed, ovviamente, non scordatevi la Piadina aperta con formaggio Philadelphia e salmone!

Dalla cucina di Benedetta Parodi i muffin al salmone

cucina benedetta parodi muffin salmone

Sappiamo ormai che i muffin sono un classico, anche quelli salati, quindi questi muffin al salmone proposti da Benedetta Parodi non possono fare altro che essere un antipasto perfetto! Vista la sostanza che caratterizza i muffin oltretutto possiamo davvero pensare di proporli come unico antipasto di una  serata tutta a base di pesce: sono sfiziosi, sono buonissimi, possono tappare il buco nello stomaco di qualcuno che magari arriva direttamente dal lavoro a casa nostra, senza che gli ospiti inizino a pasticciare con mille stuzzichini rischiando di riempirsi troppo se abbiamo preparato piattini troppo buoni per poterci rinunciare!

Oltre che come antipasto potete pensare di preparare un po’ di questi muffin da tenere a tavola durante tutta la cena, sempre che sia completamente a base di pesce. I sapori, tra una zuppa, un risotto e un piatto di spaghetti, che poi arrivano al pesce al forno o una frittura, cambiano molto, e questi muffin, magari da dividere con il vicino di posto o con la fidanzata, possono essere un ottimo modo, senza esagerare, per segnare la fine del primo e l’inizio del secondo, una sorta di “sorbetto” pastoso e ricco, da spiluccare durante tutta la durata della cena.

Patate novelle ripiene di caviale e salmone, una ricetta di Cotto e Mangiato

patate ripiene caviale salmone ricetta cotto e mangiato

 

Ho trovato questa ricetta sul libro di Cotto e Mangiato, l’ultimo libro, quello che ha come capitolo finale un “Romanticamente in due” pieno di ricette stuzzicanti e perfette per una cena a lume di candela, anche per un primo appuntamento. Queste patate novelle ripiene in particolar modo possono addirittura essere un piatto unico, vista la consistenza in grado di saziare e vista la possibilità di essere servite in modo molto scenico. Quindi, se avete in programma una sera romantica, con il fidanzato o con marito, o se avete invitato a casa una nuova conoscenza che vi piace molto e volete preparare qualcosa di speciale, tenete presente questa ricetta!

Se avete la possibilità immaginate questo incontro culinario non seduti a tavola, ma magari accomodati su dei cuscini intorno a un tavolino basso, spostate i divani e sistemate le candele per rendere tutto adatto alla serata. Tenete in freddo lo champagne, lo spumante brut o dolce, il brachetto o quello che preferite, un vino dolce comunque si presta alla perfezione. Sistemate le patate su un’alzata, e non mettete posate sul tavolino, queste patate vanno mangiate rigorosamente con le mani, ottima occasione romantica per imboccarsi a vicenda.

Primi piatti veloci, la pasta al salmone affumicato

primi piatti veloci pasta salmone affumicato

Oggi prepariamo la pasta al salmone affumicato, un primo davvero sfizioso ma soprattutto molto buono. Si tratta di una ricetta facile che ci farà portare in tavola un delizioso primo piatto. La fase di preparazione è davvero così semplice che sarebbe persino inutile dare dei consigli. Posso invece dare un parere personale sulla forma di pasta da utilizzare. Diciamo che io opterei per una pasta corta: farfallepennette lunghe o mezze penne.

Come fare la Pasta al salmone

Pasta al salmone e pesto, rigatoni con salmone affumicato e zucchine, spaghetti salmone e fagiolini profumati al limone … ma come fare una semplice e tradizionale Pasta al salmone? Beh, per fare la tradizionale Pasta al salmone non occorre altro che del buon salmone affumicato e della Vodka. Ma se invece volete aggiungere un tocco particolare e magari prendere spunto per un primo piatto Natalizio, vi suggerisco questa mia versione della Pasta al salmone.

Cosa c’è di differente in questa ricetta? Nella Pasta al salmone, che sto per descrivervi, potrete trovare il sapore deciso dei capperi e l’aggiunta dell’erba cipollina. Per il resto il procedimento per la Pasta al salmone è quello tradizionale, si salta il salmone in padella con un po’ di burro e si sfuma con la Vodka. Buon appetito!

Pasta al Salmone e Pesto, un classico-moderno adatto ad ogni occasione


Ci sono tantissime ricette per la pasta al salmone, davvero un’infinità. E d’altra parte come sarebbe possibile diversamente, il Salmone infatti é oramai diventato l’indiscusso protagonista delle ricette del periodo natalizio. La fa da padrone sia alla Vigilia di Natale che a Capodanno per cui é normalissimo essere sempre alla ricerca di nuove idee su come proporlo. Quella che vi suggerisco oggi é una rivisitazione originale della classica pasta al salmone, infatti agli ingredienti soliti aggiungeremo anche un pesto leggero fatto di aneto, prezzemolo ed una punta di aglio, il tutto ammorbidito da un velo di mascarpone. Insomma una vera goduria ve lo assicuro! ora un solo momento per ricordarvi che non dovete acquistare i ritagli di salmone e nemmeno quello a poco prezzo. Con questo pesce non si scherza, spesso il prezzo riflette -in questo caso – riflette la qualità. Io comunque vi consiglio in assoluto quello scozzese.

Mousse salmone e philadelphia con il bimby

Con il bimby si possono preparare moltissimi piatti, impasti per il pane, pizza e dolci ma non è utile solo per le pietanze complicate ma anche per preparare in pochi minuti una delisiosa mousse salmone e philadelphia da spalmare su dei caldi crostini di pane oppure da presentare per un aperitivo su delle rotelline di cetriolo o dei pomodorini pachino accompagnati da un buon vino bianco fresco e delicato.

La preparazione della mousse salmone e philadelphia con il bimby è forse tra le più semplici che vi ho descritto e non necessita neanche di molti ingredienti ma solamente del buon salmone affumicato, del philadelphia o qualunque altro formaggio cremoso preferiate e dell’erba cipollina per dare sapore e profumo al tutto.  Versate quindi prima il salmone nel boccale del bimby e poi una volta frullato unite il philadelphia e il pepe e una volta pronta decorate con erba cipollina.

Ricette primi: rigatoni con salmone affumicato e zucchine

Buon lunedì, rieccoci quì ad iniziare una nuova settimana, sperando che, metereologicamente parlando, ci soddisfi un pò tutti. E’ ora no? Durante questo fine settimana non sono stata molto in casa ma ho comunque trovato il tempo per mettermi ai fornelli e portare in tavola questo favoloso primo: i rigatoni con salmone affumicato e zucchine. Come ho già detto più volte il salmone è uno dei pesci che mangio volentieri. In questo piatto viene utilizzato il tipo affumicato che, devo ammettere, ha un sapore piuttosto deciso, ma niente paura, le zucchine contribuiscono ad alleggerire il tutto e la mozzarella con il suo sapore delicato completa il piatto magnificamente.

Ancora tra dolce e salato: muffin agli asparagi

Ecco un modo per far mangiare almeno un po’ di verdure ai bambini, o almeno per farli abituare a quel retrogusto un po’ strano che di solito fa storcere il naso a grandi e piccini! Gli asparagi non è che siano proprio quel gran trionfo di gusto, diciamocelo tra noi, ci sono delle verdure molto più saporite e piacevoli, però devo ammettere che a me non dispiacciono, seppur non proprio di frequente, semplicemente lessati e poi conditi con sale e olio, serviti così, ancora intatti. In questa ricetta il sapore caratteristico degli asparagi sarà accompagnato dalla consistenza del muffin che è da sempre uno dei dolcetti più affascinanti della cultura statunitense.

Io adoro i muffins, alla follia, ma i muffins quelli veri, non le imitazioni che si comprano al supermercato, quelli proprio enormi che solo all’estero sanno preparare. Li preferisco dolci, un muffin al cioccolato è impareggiabile, però credo che con la loro forma simpatica e la consistenza sempre perfetta e giusta, monoporzione adatta sia all’aperitivo che al dessert, che permette sempre di bissare, insomma, il mio elogio del muffin potrebbe non finire mai e mai come in questa occasione, in cui si sposa anche con le mie ambizioni culinarie che puntano sempre all’osare, al capovolgere gli schemi, all’andare oltre il senso comune: un muffin salato non è di certo una cosa mai vista o mai assaggiata, ma prepararlo con le proprie mani e servirlo agli amici renderà sicuramente originale il momento della cena.

Farfalle rosate con salmone e funghi porcini, un primo per San Valentino

Buongiorno a tutti, qui a Roma è una giornata davvero uggiosa, viene la voglia di starsene in casa con una bella tazza di tè caldo ad ascoltare buona musica, per fortuna che a rallegrare i nostri pensieri c’è l’idea che fra pochi giorni sarà San Valentino e che avremo la possibilità di passare una bella serata in compagnia della nostra dolce metà. Avete già programmato cosa fare? Io assolutamente sì. Diciamo che l’allestimento della serata inizierà dal pomeriggio, farò stancare allo stremo i miei due pargoletti, li finirò con un bel bagno per poi servirgli una cena veloce e metterli a letto prestissimo, così potrò dedicarmi alla preparazione della cena. Oggi vi descriverò la ricetta del primo che ho scelto di preparare: Farfalle rosate con salmone affumicato e funghi porcini. Avete già l’acquolina in bocca? Beh anch’io.