Cena in 5 minuti: la Piadina al salmone

di Roberto 0



Pratiche, comode e fantasiose, le care e vecchie piadine sono sempre una grande risorsa per feste, aperitivi e pranzi o cene veloci. Cosa mi porto domani per il pranzo a lavoro? Una bella piadina arrotolata! Cosa posso preparare come antipasto per la cena di stasera? Dei gustosi rotolini con salmone e feta. Per cena ho voglia di qualcosa di diverso, non la solita pasta o la fettina di carne, ma cosa? Perché non una piadina con pancetta spinaci e frittatina. Questi sono solo una serie di esempi!

E se stasera avrete voglia di qualcosa di stuzzicante, veloce e rapido da preparare, che non vi costringa a mettere in mezzo piatti, bicchieri e posate, evitandovi il rituale dell’apparecchiare e sparecchiare, che piatto potrete cucinare? Ma ovvio, no! Una deliziosa Piadina al salmone. Come si prepara la Piadina al Salmone? Niente di più semplice, seguite le indicazioni e la cena sarà pronta in 5 minuti.

Piadina al salmone


Ingredienti

2 piadine grandi già pronte | 4 o 5 fettine di salmone affumicato | 100 gr. formaggio tipo Emmental | 2 cipollotti lunghi | olio extravergine d'oliva | pepe bianco | 1 cucchiaio prezzemolo tritato

Preparazione

  Pulite i cipollotti eliminando le radici e la parte superiore più verde, pelateli lavateli e tagliateli a rondelle. Fate scaldare una lacrima d’olio in un padellino e rosolate i cipollotti fino a quando non iniziano ad afflosciarsi. Tagliate il formaggio a fettine e mettetelo da parte.

  Adesso scaldate una padella sufficientemente grande da poter contenere le piadine. Quindi scaldate a fuoco basso, una piadina da un lato. Quando la pasta della piadina inizierà ad essere morbida e malleabile, voltate la piadina.

  Farcite metà della superficie della piadina con le fettine di formaggio, creando uno strato uniforme. Coprite il formaggio con due fettine di salmone e distribuitevi sopra circa la metà del cipollotto. Condite con un goccio d’olio, una spolverata di pepe bianco e un po’ di prezzemolo.

  Con una palettina, sollevate la parte di piadina non condita e rivoltatela, fino a coprire la metà con il condimento. Pressate leggermente con la palettina sulla superficie della piadina, per far aderire bene le parti, quindi rivoltate la piadina. Lasciate cuocere per qualche istante e poi posate la piadina su un piatto.

  Fate altrettanto con la piadina rimasta, quindi, a preparazione ultimata, tagliate a metà le due piadine e servitele ancora calde in tavola. Durante la cottura fate attenzione a non far cuocere eccessivamente le piadine. Se preferite potrete usare il forno a microonde, facendo riscaldare in un primo momento la piadina, poi condendola e rimettendola nel microonde per far fondere il formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>