La quiche agli asparagi e salmone per Pasqua

di Ishtar 0



Non so perchè ma il periodo di Pasqua lo associo anche alle torte salate. Sarà che la primavera ci regala così tanti prodotti della terra che è così difficile resistere dall’utilizzarli per la preparazione di quiche, crostate e cake salati. In questa quiche agli asparagi e salmone ho voluto utilizzare proprio gli asparagi selvatici regalatimi qualche giorno fa, anche se, se non li avete potete usare quelli verdi acquistati. E pensare che un tempo li detestavo.

Quiche agli asparagi e salmone


Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia | 300 gr. asparagi selvatici (o coltivati) | 250 gr. salmone affumicato | 250 gr. panna | sale e pepe | olio evo

Preparazione

  Srotolare il rotolo di pasta sfoglia e rivestire una teglia rotonda imburrata ed infarinata, bucherellarla.

  Lessare gli asparagi in poca acqua salata. Scolarli, tagliarli a pezzi e versarli in una padella con poco olio. Cuocerli qualche minuto e aggiungere il salmone affumicato.

  Tenere sulla fiamma 5 minuti, togliere dal fuoco e aggiungere la panna. Regolare di sale e pepe.

  Versare il composto sopra la pasta e trasferire in forno a 180 C° per circa 30 minuti. Tenere in forno 5 minuti e sfornare.

Come succede a molti bambini, il loro sapore un pò troppo amaro non li rende così appetibili, ma superata la diffidenza iniziale e considerato il fatto che crescendo i gusti cambiano e si impara ad apprezzare meglio i sapori della natura, ho imparato ad amarli. In questa ricetta, come in quella delle tagliatelle con i gamberi, il pesce contribuisce ad esaltare ma allo stesso tempo mitigare il retrogusto amaro.

Spesso introduco le torte salate anche nel menù di Pasqua, tagliate a quadrotti e servite come antipasto e questa mi sembra perfetta. Potete disporla già tagliata su un piatto da portata infilzandola con degli stuzzicadenti colorati magari accompagnandola ad un’altra di verdure. Per una variante sul tema utilizzate i gamberetti al posto del salmone, oppure del prosciutto, sarà altrettanto buona e piacerà anche ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>