Uova decorate: usare solo i gusci e decorare il cioccolato

di Anna Maria Cantarella 0

Le uova decorate ci parlano dell’atmosfera pasquale ormai incipiente. Se avete voglia di decorare la tavola pasquale di colori primaverili e volete aggiungere il vostro tocco personale, potreste provare a decorare le uova. Che siano sode, di cioccolato, oppure svuotate, faranno un figurone sulla vostra tavola dove potranno servire per creare un festoso centrotavola oppure dei simpatici segnaposto. Se avete intenzione di utilizzare le uova vere, dovrete prima svuotarle perchè tranne che non usiate un colorante alimentare, non è consigliabile mangiare le uova sode i cui gusci sono stati decorati con altri tipi di colori. Per svuotare l’uovo, prendetelo accuratamente tra le mani e, con uno spillo, praticate due piccoli fori ai due apici. Scolate il contenuto dell’uovo e conservatelo, vi servirà per fare una squisita frittata o una ciambella per i bimbi.

Sciacquate l’uovo per bene, anche dentro per evitare i cattivi odori, e fatelo asciugare per una notte. Il giorno dopo procedete alla decorazione con i colori a tempera o acrilici.

Se invece voleste decorare il cioccolato, acquistate le uova di cioccolato piccole, quelle che piacciono tanto ai bambini. Preparate una semplicissima crema di burro e con l’aiuto di una sacca da pasticcere create dei semplici motivi decorativi, a merlettino, a puntini, e come vi suggerisce la vostra fantasia. Se invece avete una buona manualità, potreste utilizzare la pasta di zucchero, di marshmallow oppure il marzapane. Realizzate delle decorazioni pasquali come i pulcini, le campanelle e i fiocchetti e fateli aderire all’uovo con un pizzico di cioccolato fuso o di miele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>