Ricette pasta fredda: Mezze penne alla sarda

di Roberto 0



Pranzo da asporto per l’ufficio? Un piatto che possa andare bene per un aperitivo in casa? Una festa con tanti invitati affamati? Il piatto ideale per queste occasione è la pasta fredda o l’insalata di pasta. Avete già provato i fusilli con pesto, pomodori e feta di Germana? E la pasta fredda con speck, pinoli e pesto di pistacchi di Ishtar? Ottime davvero!

Oggi tocca a me! Vi presento una ricetta di pasta, a metà tra l’insalata e la pasta fredda: le Mezze penne alla sarda. Semplici, delicate e con quel tocco deciso che viene dato dalla bottarga, le Mezze penne alla sarda sono una portata perfetta per imbandire le tavole delle feste con un tocco di originalità! Buon appetito con le Mezze penne alla sarda.

Mezze penne alla sarda


Ingredienti

300 gr. pasta tipo mezze penne rigate | 60 gr. bottarga di tonno | 1 costina di sedano | 2 pomodori | 2 piccole zucchine | 1 spicchio d'aglio | 2 cucchiaio prezzemolo finemente tritato | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Fate bollire dell’acqua in una pentola, salatela leggermente e poi mettete a cuocere le mezze penne. Scolate la pasta al dente, mettetela in una zuppiera e conditela con circa 2 cucchiai d’olio, mescolate e poi stendete la pasta su un piano per farla raffreddare.

  Nel frattempo che la pasta si starà cuocendo, scottate in acqua calda i pomodori, quindi scolateli e pelateli. Eliminate i semi e tagliate la polpa dei pomodori a strisce. Pulite il sedano eliminando le foglie ed i filamenti, lavatelo e poi tagliatelo a fettine non troppo spesse.

  Lavate le zucchine, spuntatele e poi tagliatele a striscioline molto sottili, a julienne. Riversate in un’ampia insalatiera i pomodori, il sedano e le zucchine, lo spicchio d’aglio, sbucciato e schiacciato, e condite il tutto con dell’olio, del sale ed del pepe macinato.

  Quando la pasta si sarà raffreddata, unitela al condimento. Mescolate tutto per bene, se occorre aggiungete dell’altro olio quindi spargete sulla superficie la bottarga tagliata a lamelle molto sottili ed il prezzemolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>