Primi di pesce, la ricetta delle Linguine al salmone

di Roberto 2

TEMPO: 35 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO


Preparare dei piatti di pasta con condimenti a base di pesce non è sempre facile. Molte volte, soprattutto nelle pessime giornate come quelle di questi giorni, non si trova pesce fresco, ma non si possono mangiare sempre a piatti a base di carne, e quindi si cerca di arrangiarsi con quello che si riesce a trovare. Per fortuna i differenti metodi di conservazione degli alimenti permettono di mettere sul mercato anche del pesce dopo parecchi giorni dal momento della pesca.

Un pesce che troverete sempre nei mercati o nei supermercati è il salmone. Affumicato e poi tagliato a fettine, il salmone, viene confezionato sotto vuoto ed è possibile conservarlo per lunghi periodi senza comprometterne la qualità. Quindi se nelle giornate fredde e piovose d’inverno, vi venisse voglia di buon primo di pesce, vi suggerisco la ricetta delle Linguine al salmone.

Linguine al salmone

Ingredienti per 4 persone:

500gr. di linguine | 300gr. di salmone affumicato già affettate | il succo di mezzo limone | qualche grano di pepe rosso | una decina di foglioline di menta | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Tagliate in pezzetti più piccoli le fettine di salmone, e mettetelo a marinare in una ciotolina con un’emulsione fatta con il succo di mezzo limone ed un cucchiaino d’olio. Lasciate marinare il salmone per tutto il tempo di preparazione della pasta.

  2. Riempite una pentola d’acqua e mettetela sul fuoco per farle raggiungere l’ebollizione. Quando l’acqua inizierà a bollire mettete a cuocere le linguine, salando leggermente la pasta. Mentre la pasta si cuoce, preparate un trito con i grani di pepe rosso ed una macinata generosa di pepe nero. Scolate le linguine bene al dente e conservate un po’ dell’acqua di cottura.

  3. Versate metà del salmone, con il liquido della marinatura, in una spaghettiera e versatevi sopra un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Mescolate leggermente il salmone e poi versatevi sopra le linguine. Unite alla pasta il resto del salmone, il mix di pepe rosso e pepe nero e le foglioline di menta dopo averle lavate.

  4. Rigirate bene la pasta per farla amalgamare bene con il condimento. Se necessario, cioè se le linguine vi sembrano eccessivamente asciutte, aggiungete dell’altra acqua di cottura della pasta. Completate tutto con un filo d’olio a crudo e servite in tavola.

[photo courtesy of apremorca]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>