La pappa col pomodoro: una ricetta per il pane avanzato

di liulai 8

TEMPO: 1 ora circa | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI

La pappa col pomodoro è sicuramente l’esempio più eclatante che non si butta via nulla e meno che mai il pane. Ricordo quando i miei nonni mi dicevano che era peccato buttare via il pane. Piatto di estrazione contadina ma poi rivalutato da numerosi chef in Italia che l’hanno riproposto in modalità differenti, donadogli quel tocco di nobiltà di cui, a mio modesto parere, la pappa col pomodoro non richiedeva. Nasce in Toscana, forse nelle colline senesi ma poi si è diffuso in gran parte delle regioni centrali; è semplicissimo da fare ma attenzione ad un consiglio che sto per darvi: se non siete amanti dei sapori forti diminuite abbondantemente l’aglio!

 Per ottenere la vera pappa col pomodoro è assolutamente necessario usare il pane toscano non salato e l’olio extravergine d’oliva della regione. La pappa col pomodoro può essere gustata anche fredda e sempre senza l’aggiunta di alcun tipo di formaggio. Alcune versioni sono senza cipolla, ma solo con aglio. Si può aggiungere anche del peperoncino. Al posto del pomodoro fresco si possono usare anche i pelati.
Ecco quindi a voi la ricetta della pappa col pomodoro.


Pappa col pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

250gr di pane casereccio toscano raffermo | 1lt e 1/4 circa di acqua e sale oppure brodo bollente | 400gr di pomodori freschi spellati e senza semi (o pelati) | mezza cipolla (facoltativa) | 2 spicchi di aglio | olio extravergine di oliva | basilico 

LA PREPARAZIONE:

  1. Mettere in una terrina il pane spezzettato e versare sopra il brodo per farlo ammollare.

  2. In una casseruola con 5 cucchiai di olio far soffriggere la cipolla e l’aglio.

  3. Unire i pomodori spezzettati e lasciarli insaporire qualche minuto, quindi aggiungere il basilico e il pane.

  4. Cuocere per mezz’ora rimescolando spesso.

  5. A fine cottura il pane dovrà essere completamente disfatto, quindi eliminare il basilico, servire con un filo di olio crudo.

Commenti (8)

  1. allora mi sapete spiegare perche’ il 10/11/09 al programma la prova del cuoco ho risposto pane casereccio e loro hanno detto che ho sbagliato la risposta esatta era pane in cassetta ciao

  2. Perché non sono toscani!!! Da fiorentina ti dico che la vera ricetta è col pane toscano casereccio!! 1000 punti in meno al programma!!!

  3. ho un figlio di 10 anni che segue una dieta ma non mangia verdure crude gli piace molto il pelato crudo con l origano secondo voi fa bene a mangiarlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>