Pasta al Salmone e Pesto, un classico-moderno adatto ad ogni occasione

di Germana 0




Ci sono tantissime ricette per la pasta al salmone, davvero un’infinità. E d’altra parte come sarebbe possibile diversamente, il Salmone infatti é oramai diventato l’indiscusso protagonista delle ricette del periodo natalizio. La fa da padrone sia alla Vigilia di Natale che a Capodanno per cui é normalissimo essere sempre alla ricerca di nuove idee su come proporlo. Quella che vi suggerisco oggi é una rivisitazione originale della classica pasta al salmone, infatti agli ingredienti soliti aggiungeremo anche un pesto leggero fatto di aneto, prezzemolo ed una punta di aglio, il tutto ammorbidito da un velo di mascarpone. Insomma una vera goduria ve lo assicuro! ora un solo momento per ricordarvi che non dovete acquistare i ritagli di salmone e nemmeno quello a poco prezzo. Con questo pesce non si scherza, spesso il prezzo riflette -in questo caso – riflette la qualità. Io comunque vi consiglio in assoluto quello scozzese.

Pasta Al Salmone con Pesto Leggero


Ingredienti

500 gr. pasta di semola di grano duro | 200 gr. salmone scozzese affumicato | misto di aneto e prezzemolo | 80 gr. mascarpone | olio evo e sale | mezzo spicchio aglio | pepe macinato fresco

Preparazione

  Nel mixer frullate le erbe, l'aglio, il mascarpone ed un cucchiaio di olio evo fino ad ottenere una crema. Poi mettete l'acqua per la pasta e salatela.

  Nel frattempo tritate grossolanamente il salmone affumicato e tenetene da parte metà. L'altra parte fatela invece andare in un padellino con un poco di olio facendola appassire ma non rosolare.

  Quando la pasta é pronta, scolatela e fatela insaporire prima con i salmoni ed infine aggiungetevi anche il pesto. Amalgamate il tutto impiattate e servite con una macinata di pepe nero e se vi piace una spolverata di grana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>