Cotto e Mangiato, ricette di pesce con le linguine all’astice

di Claudia 0



Uno dei primi piatti di pesce più buoni, un po’ una delle scelte principali quando si va al Ristorante: chi si butta sui classici, che come li preparano gli chef non riesce nessuno, quindi spaghetti con le vongole e risotto alla pescatora, chi si avventura in combinazioni con verdure e anche mari e monti, e chi si lancia invece su questi classici più costosi ed elaborati, le linguine all’astice la fanno da padrone. Proprio come suggerisce la stessa Benedetta Parodi questo è un piatto da preparare davvero per un’occasione speciale, infatti le dosi sono per 2, una vera e propria cena romantica. A parte l’aspetto più sentimentale influisce anche quello materiale, nel senso che l’astice è davvero molto costoso, e anche comprarlo per prepararlo in casa non è una spesa da poco.

Non starò a soffermarmi su quanto ho speso proprio lo scorso fine settimana per delle linguine all’astice, inutile dire che erano incredibilmente buone e che pranzavo su una terrazza sul mare, ma tutto sommato la spesa complessiva del pranzo è risultata onesta, visto il ristorante! Tornando a noi, visto il costo fatevi pulire e tagliare l’astice, come indicato anche in ricetta, soprattutto se non siete molto esperte con pesce e crostacei, rischiate altrimenti di rovinare tutto e magari anche di buttare via qualcosa di commestibile, anzi ottimo, come solo l’astice sa essere!

Linguine con l'astice


Ingredienti

200 gr. linguine | 1 astice da circa 600 gr. | olio extravergine di oliva | 2 spicchi aglio | 1/2 cipolla | 1 bicchiere vino | 200 gr. pomodori ciliegini | prezzemolo | sale e pepe

Preparazione

   Farsi preparare in pescheria l'astice già porzionato per 2 persone: la testa divisa in due, la coda tagliata a tocchetti, le chele già aperte.

   Togliere le parti molli della testa e metterle da parte, serviranno per insaporire la pasta. Soffriggere tutte le parti con olio, aglio e cipolla, quindi sfumare con il vino, unire i pomodori tagliati a metà, aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere, con il tegame coperto, per una decina di minuti.

   Quando manca circa un minuto alla cottura delle linguine unire all'acqua le parti molli della testa dell'astice, insaporiranno la pasta.

   Appena scolate le linguine saltarle nel sugo dell'astice. Adagiare in ogni piatto metà della testa, versare le linguine e condirle con la polpa dell'astice. Unire un filo d'olio, spolverizzare con il prezzemolo e servire.

Aprite la vostra cena romantica con un bell’antipasto di pesce e concludete con il dolce. Se invece avete piacere a preparare anche un bel pesce come secondo allora salate l’antipasto, altrimenti rischierete di lasciare qualcosa o di gonfiarvi eccessivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>