Primi piatti spaghetti: gli Spaghetti con le vongole

di Roberto 0



Profumo intenso di mare. Aria tiepida, che sfiora delicatamente la pelle. Sole leggero che scalda timidamente. Seduto, insieme a lei, ad un tavolo di fronte al mare, seguendo l’andirivieni delle onde, gusto un delizioso piatto di Spaghetti con le vongole. Come posso descrivervi pienamente profumi, sapori e gioie dati dalla compagnia e dal piatto?

Le ricette di pesce se assaporate in dolce compagnia hanno tutto un atro sapore. Se poi il vostro partner è un amante della pasta, vederlo mangiare con il cuore renderà il tutto ancora più piacevole. Spaghetti con le vongole, quindi, per coronare questo quadretto romantico che sconvolge tutti i sensi.

Spaghetti con le vongole


Ingredienti

350 gr. spaghetti | 1000 gr. vongole veraci fresche | 1/2 bicchiere di vino bianco secco | 3 spicchi d'aglio | 3 cucchiaio prezzemolo tritato | 6 pomodorini | 1 piccolo peperoncino | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

   Dopo aver acquistato le vongole, lasciatele a mollo in acqua fresca in modo tale che possano rilasciare eventuali residui di sabbia, cambiando l’acqua un paio di volte. Quindi scolatele per bene. Come prima cosa mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua in cui poi cuocere la pasta.

   Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli a fettine, fateli rosolare in una padella con dell’olio, insieme al peperoncino sminuzzato. Quando l’aglio si sarà dorato, mettete in padella le vongole e lasciatele rosolare a fuoco basso. Coprite la padella con un coperchio ed attendete che le vongole si aprano.

   Versate il vino nella padella, alzate la fiamma e lasciatelo sfumare. Quindi spegnete il fuoco e lasciate un le vongole con il loro sughetto di cottura. Lavate i pomodorini e tagliateli in 4 spicchi. Quando l’acqua nella pentola inizierà a bollire, salatela leggermente e mettete a cuocere gli spaghetti.

   Scolate gli spaghetti bene al dente, conservando un po’ d’acqua di cottura della pasta. Saltate, a fuoco vivace, gli spaghetti in padella con le vongole, aggiungendo due mestoli d’acqua di cottura della pasta. Quando la pasta avrà assorbito il sughetto di cottura, spegnete il fuoco ed aggiungete i pomodorini ed il prezzemolo, mescolate tutto e servite in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>