La torta allo yogurt e mele di Cotto e Mangiato

di Ishtar 2



Ancora una torta di mele? Si, ma si differenzia da quelle classiche per la presenza dello yogurt e delle nocciole tritate all’interno dell’impasto. Si tratta della torta allo yogurt e mele proveniente dalla fortunata rubrica di Italia 1, Cotto e Mangiato, seguitissima dagli/dalle appassionate di cucina e condotta dalla dolcissima Benedetta Parodi.

La torta allo yogurt e mele, come dicevo qualche riga sopra, contiene al suo interno lo yogurt, che contribuisce ad aumentare la morbidezza della torta,  e le nocciole tritate, che arricchiscono di gusto il suo sapore. La torta allo yogurt e mele si prepara procedendo normalmente come per la maggior parte delle torte: si montano le uova con lo zucchero, si aggiungono lo yogurt ed il burro liquefatto, le nocciole tritate ed infine la farina setacciata con il lievito. Si amalgama bene e poi si passa in forno per circa 30 minuti a 180C°.

Torta allo yogurt e mele


Ingredienti

3 uova | 200 gr. zucchero | 70 gr. burro | 70 gr. yogurt | 50 gr. nocciole tritate | 200 gr. farina | 1 bustina lievito | 1 pizzico sale | 2-3 mele gialle

Preparazione

  Mescoliamo 3 uova e 200 gr di zucchero, a cui poi aggiungiamo 70 gr di burro e 70 gr di yogurt bianco.

  Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, frulliamo 50 gr di nocciole, che andremo ad incorporare al composto.

  Da aggiungere ancora 200 gr di farina, una bustina di lievito e l’immancabile pizzico di sale. Mescoliamo il tutto energicamente.

  Ricopriamo una teglia con la carta da forno e versiamoci parte del composto, sul quale andremo a sistemare a raggiera le fettine di mele precedentemente tagliate.

  Copriamo il tutto con un secondo strato di impasto, sul quale sistemiamo ancora altre fettine di mele. Inforniamo la nostra torta per 45’ minuti a 180°.

Per quanto riguarda l’aggiunta delle mele alla torta di yogurt potete decidere se tagliarle a cubetti ed aggiungerle direttamente nella ciotola nella quale avrete lavorato l’impasto oppure tagliarle a fettine e disporne una prima parte dopo aver versato metà dell’mpasto, e l’altra parte in superficie.

Commenti (2)

  1. la torta morbida alla marmellata è squisita, vi consiglio di provarla

  2. la torta allo yogurt e caffe è la piu buona che abbia mangiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>