Torta di castagne e nocciole, l’autunno in tavola

di Redazione 0

Anche se manca ancora qualche giorno per l’arrivo dell’autunno, lo sento già nell’aria, è pronto a prendere il posto dell’estate, tutto fa pensare che sia lì dietro l’angolo scalciando per la fretta di arrivare, a cominciare dalle condizioni metereologiche e da questa strana malinconia che accompagna le mie giornate ultimamente.

Proprio per questo la scelta del dolce da fare questa settimana per la colazione è ricaduta sulla torta alle castagne e nocciole. E’ il loro periodo ed allora sarebbe un vero e proprio peccato non utilizzarle nella preparazione di un buon dolce. La torta alle castagne e nocciole è una torta classica, di quelle non farcite che sono ideali da inzuppare nel latte.

Nulla vieta però di tagliarla orizzontalmente in due e farcirla, per esempio, con della crema di marroni, che, come avrete letto quì, trovate nei supermercati. Oppure, sempre per trovare un’alternativa alla farcitura della torta di castagne e nocciole, potete ricoprirla di glassa al cioccolato e decorarla con dei marron glacè, vedrete che bella figura farete!

Per la preparazione della torta di castagne e nocciole non utilizzeremo la farina di castagne ma direttamente una purea di castagne ottenuta, dopo averle sbucciate, facendole lessare e passandole al passaverdure in modo da ottenere questo composto da aggiungere, freddo, agli altri ingredienti della torta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>