La ricetta della torta di mele rosse con yogurt e nocciole

di Redazione 2

Ancora una torta di mele, si, ma non si tratta della solita, ma sempre amata, torta di mele gialle. Questa volta le protagoniste sono le mele rosse. Mele rosse accompagnate da nocciole tritate e yogurt. Il risultato? Sicuramente una torta di mele diversa dal solito, ma che non vi farà rimpiangere per niente quella che tanto amate. Devo dire che d’istinto, quando penso alla torta di mele, mi viene spontaneo associarla alle mele golden. Quando però ho scovato questa ricetta, un pò per curiosità, un pò per sperimentare sapori nuovi, mi sono subito precipitata in cucina a prepararla. La torta alle mele rosse con nocciole e yogurt è stata una piccola grande sorpresa. Un dolce gustoso ideale sia da consumare a colazione, ma anche a fine pasto, o, perchè no, per una gustosa merenda. Anche l’abbinamneto con le nocciole mi ha lasciata soddisfatta, e lo yogurt ha contribuito a regalare armonia ai sapori presenti. Se volete, potete, dopo aver versato l’impasto della torta di mele rosse nello stampo, cospargerne la superficie con nocciole tritate grossolanemente e zucchero di canna: cuocendo in forno si creerà una sorta di topping croccante che regalerà alla torta un gusto unico.

Una piccola curiosità: sapete che uno studio condotto da una Univerisità del South Carolina, ha rivelato che una sostanza presente nella buccia delle mele rosse, così come in quella delle cipolle, dell’uva e  delle bacche dello stesso colore, un antiossidante per la precisione, aiuterebbe a combattere la stanchezza? Beh, se Aprile dolce dormire non è solamente un detto, io terrei presente questa informazione .

Commenti (2)

  1. l’ho fatta, rifatta e continuo a rifarla. piace da matti!
    la prima volta avevo solo dello yogurt al malto in casa… il risultato è stato sorprendentemente piacevole.
    complimenti a Ishtar!

  2. @ micaela:
    Ma grazie! Sono sempre contenta quando le ricette vengono apprezzate. Proverò la tua variante con lo yogurt al malto allora 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>