Risotto agli spinaci e prosciutto cotto, un assaggio d’autunno

di Ishtar 3



So bene che non è detto che i risotti vadano preparati solo quando c’è freddo, ma a me viene automatico associarli a questa stagione, l’autunno. Nonostante non sia ancora ufficialmente iniziato, abbiamo già avuto modo un pò tutti di assaporarne (si fa per dire) i primi assaggi.

Il risotto agli spinaci e prosciutto cotto è uno di quei piatti coccolosi che ti avvolgono in un caldo abbraccio, ed in questi giorni è piacevole lasciarsi cullare. Si tratta di un risotto molto cremoso a base di spinaci, prosciutto cotto ed asiago, formaggio quest’ultimo che contribuisce a donare una cremosità unica. Il risotto agli spinaci e prosciutto è ideale anche per i bambini, vedrete come ne andranno matti! 

La varietà di riso prevista per questo risotto è quella arborio, che insieme al riso carnaroli, appartiene alla categoria dei superfini. Il riso arborio è indicato per la preparazionie dei risotti in quanto presenta un chicco grande e perlato che, nonostante in cottura gonfi tantissimo, si mantiene al dente al suo interno.

Risotto agli spinaci e prosciutto cotto


Ingredienti

1 lt. brodo di pollo | 250 gr. spinaci | 150 gr. prosciutto cotto | 30 gr. burro | 1 cucchiaio olio di oliva | 1 cipolla piccola | 300 gr. riso arborio | 1/2 bicchiere vino bianco secco | 100 gr. formaggio asiago | 80 gr. parmigiano grattugiato | sale

Preparazione

  Portate a bollore il brodo in un ampio tegame, poi riducete il fuoco e fatelo sobbollire leggermente. Risciacquate bene gli spinaci e sminuzzateli; mondate e tritate finemente la cipolla su un tagliere, quindi tagliate il prosciutto a listarelle sottile.

  Fate scaldare l'olio con 20 gr del burro in un ampio tegame a fondo pesante e fatevi appassire la cipolla per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto, senza farla dorare. Unite il riso e fatelo tostare nel soffritto per 2-3 minuti, mescolando. Aggiungete il vino e fatelo evaporare.

  Aggiungete quindi un mestolo di brodo bollente e fate cuocere, mescolando costantemente, finché tutto il brodo aggiunto non sarà stato assorbito dal riso. Continuate in questo modo per 20 minuti, aggiungete il brodo bollente un mestolo alla volta. Con l'ultimo mestolo di brodo bollente, unite al risotto anche gli spinaci e il prosciutto cotto.

  Quando il risotto sarà cotto, toglierlo dal fuoco, unire il burro rimasto, l'asiago tagliato a tocchetti e mescolare bene fino a quando il formaggio non si sarà sciolto. Aggiungere il grana, regolare di sale e pepe /se vi piace) e servire.

Il risotto agli spinaci e prosciutto cotto costituisce un primo piatto molto gustoso per via della presenza del formaggio asiago, ma allo stesso tempo dal sapore delicato. L’asiago può essere sostituito da altro tipo di formaggio o dalla panna.

Commenti (3)

  1. anche se a me non piace il prosciutto cotto ma se lo volessi sostituire con che cosa???? la mortadella è buonissima ma troppo forte…..il prosciutto crudo ?? non sò grazie e buona serata PS. complimenti x il vostro sito ….mi piace molto .

  2. era buonissimo anche con il prosciutto cotto

  3. @ gio.gio1:
    Ciao :), si puoi utilizzare il prosciutto crudo o lo speck, però in questo caso metti il prosciutto (o lo speck) solo a fine cottura, proprio prima di impiattare 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>