Spaghettoni con Pere,Pancetta e Rosmarino

di Germana 2




Che bello sono tornati i profumi autunnali, vi devo confessare che adoro questa stagione. Mi piacciono gli odori, i colori e soprattuto i sapori! ecco infatti arrivare le prime zucche, le prime pere e anche le prime mele. Un vero tripudio di toni dei arancio, rosso, giallo e verde. Ultimamente sto utilizzando parecchio le pere nelle preparazioni salate soprattutto nelle insalate e nelle quiche ma nella pasta é la prima volta che le provo. Il risultato é stato entusiasmante soprattutto grazie all’utilizzo del rosmarino che abbinato alla pera dona al piatto un tocco aromatico notevole. L’affumicato della pancetta completa poi l’insieme dei sapori e anche degli odori che vi invaderanno mentre gusterete questa ricetta da soli o in compagnia. Anche se secondo me si tratta di un piatto molto indicato da mangiare in una serata romantica accompagnandolo da un buon bicchiere di rosso. Un’ultima cosa: gli spaghetti devono essere grossi almeno un 7 di misura!

Spaghettoni con Pere Pancetta e Rosmarino


Ingredienti

80 gr. pancetta affumicata | 200 gr. spaghetti grossi | 1 grande pere kaiser | 1 piccola cipolla rossa | abbondante rosmarino | grana a scaglie | pepe

Preparazione

  Per prima cosa far bollire l'acqua. Nel frattempo tritare la cipolla rossa e farla appassire in un padellino con dell'olio extravergine di oliva aromatizzato al rosmarino. Poi aggiungere la pera tagliata a dadini e far rosolare ancora qualche minuto.

  A questo punto aggiungere anche la pancetta e farla dorare insieme a qualche ago di rosmarino per circa 5 minuti.

  Una volta cotta la pasta scolarla e condirla con la salsa preparata e le scaglie di grana. Portare in tavola e gustare caldissima!

Commenti (2)

  1. Ottima ricetta!
    L’ho preparata a mia moglie e ne è rimasta entusiasta. Grazie!

  2. Bene ne sono contenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>