Passatelli asciutti: ricetta base

I passatelli (asciutti), lo saprete, rappresentano una preparazione tipica della cucina non solo Emiliana ma anche Umbra. Si tratta di un primo piatto diverso dal solito e realizzato con un impasto a base di farina, pangrattato uova e parmigiano che, spremuto con un apposito attrezzo o in mancanza con un semplice passapatate, da vita ad una sorta di pasta simile a grossi spaghetti da cuocere a piacere in brodo o da gustare asciutta, proprio come in questo caso.

Passatelli asciutti

Risotto mele e taleggio

Oggi vi propongo un primo piatto un po’ diverso dal solito, indicato per gli amanti delle preparazioni particolari, il risotto mele e taleggio. Adatto al pranzo di tutti i giorni così come delle occasioni importanti, si basa sull’incontro tra la dolcezza delle mele ed il gusto pieno del taleggio, formaggio vaccino a pasta molle solitamente abbinato alla polenta. In questo piatto dona il meglio di se, insieme alla frutta ed ai pochi altri ingredienti previsti dal procedimento.

Risotto mele e taleggio

Rigatoni cacio e pepe: ricetta Alessandro Borghese

Rigatoni cacio e pepe: ricetta Alessandro Borghese

Un primo piatto tipico della cucina romana sono i rigatoni cacio e pepe. Si tratta di una ricetta della tradizione, che oggi conosciamo tramite la versione di Alessandro Borghese, ma come tutte le ricette semplici, richiede un’attenzione particolare per ciò che concerne il procedimento di esecuzione, che dovrà rispettare alcune regole particolari. I rigatoni cacio e pepe sono perfetti per il pranzo di tutti i giorni, si preparano con pochi ingredienti ma di qualità e sono pronti in men che non si dica risultando adatti anche quando si abbia poco tempo a disposizione da dedicare al pranzo.  Piatto di origine povera, contadina, si rivela di grande gusto, provare per credere.

Orecchiette con radicchio e speck con cipolline

Orecchiette con radicchio speck cipolline

In cerca di un‘idea sfiziosa per il pranzo mi sono lasciata andare alla preparazione di queste orecchiette con radicchio e speck che ho voluto arricchire con delle cipolline. Un piatto particolarmente colorato risultato una pietanza davvero gustosa. Sull’abbinamneto tra radicchio e speck nessun dubbio, quello che mi ha stupito è stato l’insieme nel suo complesso. Le cipolline, che io avevo in agrodolce a disposizione in casa, hanno regalato quel tocco in più particolarmente apprezzato.

Fusilli con finferli e speck

Fusilli finferli speck

 

Eccoci alla ricetta dei fusilli con finferli e speck. Fin troppo spesso, quando si parla di funghi, ci si sofferma solo sui porcini (li amo!) e sugli champignon. Probabilmente perchè largamente diffusi ed apprezzati. Ma nella grande famiglia dei funghi anche i finferli occupano un posto di rilievo e possono essere impiegati con discreto successo nella realizzazione di piatti gustosi così come questo primo a base di fusilli. Quello tra funghi e speck è un abbinamento fortemente collaudauto e non si smentisce neanche in questo caso.

Tagliatelle verdi ai funghi porcini

Tagliatelle verdi funghi porcini

Avete già assaggiato i primi funghi? Grazie alla magnanimità di un amico di famiglia ho potuto già assaporarli nelle tagliatelle verdi ai funghi porcini. Grande appassionato di raccolta di funghi, approfittando delle ultime copiose piogge, si è avventurato nella ricerca con ottimi risultati. Avendomi omaggiato con 3 porcini grossi e maestosi non ho saputo resistere ed ho voluto subito assaporarli in un primo piatto classico anche se leggermente rivisitato. Ho scelto infatti di ricorrere alle tagliatelle verdi fresche, acquistate presso il mio pastificio di fiducia.

Ravioli turchi, ovvero i manti

Ravioli turchi manti

Oggi vorrei parlarvi di una mia recente scoperta, i manti, ovvero i ravioli turchi. Più che ravioli, dovendo trovare una somiglianza tra i prodotti della nostra gastronomia, credo si avvicinino molto di più ai tortellini. A questi assomigliano oltre che nella forma anche nel ripieno, a base di carne e spezie, anche se il condimento fa la differenza: niente ragù o salvia e burro ma una salsa a base di yogurt e aglio, il tutto sormontato da burro fuso insieme a del peperoncino.

Pasta alle cipolle rosse dai menù di Benedetta

Pasta cipolle rosse menù Benedetta

Quando dici barbecue pensi subito a lunghe e ricche grigliate di carne e pesce, ma anche di frutta e verdura, per accompagnare a dovere il tutto. Certamente non ti verrebbe mai in mente un primo piatto, la pasta alle cipolle rosse per esempio, eppure a mio avviso si tratta di un’idea valida soprattutto perchè quando si organizza un barbecue in casa spesso le idee sul primo da proporre scarseggiano. Si tratta di un piatto molto semplice ma di grande gusto dato, appunto, dalla cottura delle cipolle, non sottovalutiamole in cucina nella preparazione delle nostre pietanze.

Pasta e fagioli con le cozze

pasta fagioli cozze

Pasta e fagioli con le cozze, una ricetta invernale che nasconde un tocco d’estate. Eh si, perché la pasta e fagioli con le cozze è un misto tra un classico piatto caldo da mangiare nelle fredde sere d’inverno, che però richiama il sapore del mare e l’atmosfera delle sere estive. Connubio, quello della pasta e fagioli con le cozze, che per molti potrà sembrare azzardato ed un po’ stonato, ma che in realtà risulta essere delizioso. Non stupitevi di trovare in un piatto ingredienti di terra e di mare mescolati tra loro, l’accostamento, se pur apparentemente ardito, nasce da antiche tradizioni e dà degli ottimi risultati! Ed ora, buon appetito con la pasta e fagioli con le cozze.

Gnocchi alla romana con ragù di verdure

gnocchi romana ragu verdure

Gnocchi alla romana con ragù di verdure, un piatto che dietro la sua semplicità nasconde una ricchezza di sapori incredibile. Gli gnocchi alla romana sono resi, indubbiamente, particolari dalla speciale cottura, che il più delle volte prevede una specie di gratinatura resa possibile dal formaggio che si utilizza per la preparazione del piatto. Nella ricetta degli gnocchi alla romana con ragù di verdure, il formaggio che si utilizza è il pecorino, che con il suo sapore intenso contrasta la delicatezza delle verdure. Ed ora tutti all’opera! Per preparare gli gnocchi alla romana con ragù di verdure occorre un po’ di tempo, quindi meglio iniziare subito.

Le tagliatelle con pesto, zucchine e pollo

tagliatelle pesto pollo zucchine

Ancora un primo che potrebbe tranquillamente costituire un piatto unico: le tagliatelle con pesto, zucchine e pollo. Preparo spesso come secondo il pollo con le zucchine in padella, e mi piace sempre parecchio, così ho voluto sperimentarlo anche in un primo con l’aggiunta del pesto alla genovese. Esperimento riuscitissimo. L’unica pecca, se così vogliamo chiamarla, è la lunghezza della preparione alla quale comunque possiamo ovviare in parte utilizzando del pesto già pronto.

Le tagliatelle con asparagi e gamberi, un primo facile e veloce

 tagliatelle asparagi gamberi primo facile veloce

Quanto mi piacciono i gamberi! Fosse per me li utilizzerei in continuazione in antipasti, primi e secondi. Ed a proposito di primi, l’ultimo provato sono le tagliatelle con asparagi e gamberi. Un primo piatto di stagione, come sostengo da sempre sarebbe un peccato non utilizzare i prodotti che la terra ci offre in questo periodo, come gli asparagi per esempio, ma solo per citarne uno perchè potrebbero essere le fave, o i piselli.  E dato che spesso le ricette nascono così per caso, ho utilizzato il formato di pasta che in casa mia non manca mai: le tagliatelle.

Ricetta carbonara, Caserecce alla carbonara vegetale

ricetta carbonara caserecce carbonara vegetale

Vediamo un pò che piatto di pasta possiamo portare in tavola oggi! Piccolo particolare: ci sono ospiti vegetariani. Necessita per questo una ricetta che vada bene per tutti, non ho voglia di mettermi a preparare mille cose. E non è per scortesia nei confronti dei miei ospiti o per poca ospitalità, è solo che con questo clima non riesco a stare per troppo tempo in cucina. E poi, che male c’è a mangiare solo verdure? Bene, bene, rispolveriamo, allora, un classico e vediamo cosà può venir fuori preparando delle Caserecce alla carbonara vegetale. Verdure e uova per un piatto completo ed estivo. Si, le Caserecce alla carbonara vegetale, sono perfette.

Riprendendo la vecchia e classica ricetta degli spaghetti alla carbonara e riformulandola sulle basi della cucina vegetariana, come per la carbonara di verdure, può venir fuori una nuova ricetta di pasta, così buona da leccarsi i baffi come le Caserecce alla carbonara vegetale! Altri esempi dello stesso tipo li abbiamo con la carbonara di peperoni, la pasta alla carbonara con gamberi o con la carbonara ai funghi porcini e speck. Ma per l’estate ed il caldo, per gli amici vegetariani e per far mangiare un po’ di verdure ai più piccoli, queste Caserecce sono proprio l’ideale.

Ricette Pasta alla Norma, la variante con i pomodorini ciliegini

ricette pasta norma variante pomodorini ciliegini

Ricetta tipicamente estiva, almeno dalle mie parti. I sapori semplici e genuini della campagna, diventano uno dei piatti prediletti da grandi e piccini in rientro, per l’ora di pranzo, dal mare. Oggi si parla di Pasta alla Norma, una tradizione siciliana amatissima in tutta l’Italia. La Pasta alla Norma, altro non è che una speciale pasta con il sugo e le melanzane fritte … la differenza? L’aggiunta del tutto indispensabile della ricotta salata che dà al piatto tutto il suo carattere. La versione che sto per offrirvi di questo primo piatto è una variante: la Pasta alla Norma con pomodorini.

Una piatto tipico della cucina Siciliana, un po’ rivisitato, la Pasta alla Norma con pomodorini è una pietanza adatta alla cucina vegetariana e se i vostri bambini sanno apprezzarla potrete inserirla nella cucina per bambini. In passato vi abbiamo già dato la ricetta tradizionale della pasta alla Norma e la versione della pasta alla Norma di Benedetta Parodi. Sperimentate, oggi, la mia versione della Pasta alla Norma con pomodorini, preparata con una variante che poco si scosta dall’originale e che conferisce al piatto un incentivo in più. Questa ricetta di pasta, da noi in Sicilia, viene tramandata da madre in figlia e ogni signora racchiude dei piccoli segreti che a suo parere sono dei passaggi fondamentali per la buona riuscita del piatto.