Gnocchi alla romana con ragù di verdure

di Roberto 0



Gnocchi alla romana con ragù di verdure, un piatto che dietro la sua semplicità nasconde una ricchezza di sapori incredibile. Gli gnocchi alla romana sono resi, indubbiamente, particolari dalla speciale cottura, che il più delle volte prevede una specie di gratinatura resa possibile dal formaggio che si utilizza per la preparazione del piatto. Nella ricetta degli gnocchi alla romana con ragù di verdure, il formaggio che si utilizza è il pecorino, che con il suo sapore intenso contrasta la delicatezza delle verdure. Ed ora tutti all’opera! Per preparare gli gnocchi alla romana con ragù di verdure occorre un po’ di tempo, quindi meglio iniziare subito.

Gnocchi alla romana con ragù di verdure


Ingredienti

600 gr. gnocchi di semolino | 800 gr. polpa di pomodori in scatola | 2 cipolle | 2 carote | 1 peperone giallo | 2 costine di sedano | olio extravergine d'oliva | sale | zucchero | pepe nero da macinare | 300 gr. pecorino grattugiato | burro

Preparazione

   Pelate carote e cipolle, pulitele e lavatele. Pulite le costine di sedano, eliminate i filamenti e lavatele. Tritate le verdure. Eliminate il picciolo del peperone, tagliatelo a metà ed eliminate semi e filamenti, quindi lavatelo e tritatelo. Mettete a scaldare un filo d’olio e rosolate le carote, le cipolle ed il sedano.

   Quando il soffritto si sarà leggermente imbiondito, versate in padella la polpa di pomodoro. Mescolate il tutto e lasciate cuocere a fuco basso, mescolando spesso per circa 10 minuti. Aggiungete il peperone e lasciate proseguire la cottura per altri 10 minuti. Condite il ragù con un pizzico di sale, un cucchiaino e mezzo circa di zucchero e del pepe. Quando il ragù sarà ben ristretto, spegnete il fuoco.

   Nel frattempo che il ragù sarà sul fuoco, disponete in un unico strato gli gnocchi alla romana in una teglia da forno leggermente unta con del burro. Distribuite sulla superficie degli gnocchi il pecorino grattugiato ed infornate il tutto a 180 gradi per circa 15 minuti.

   Al termine della cottura disponete sul fondo dei singoli piatti il ragù e poi adagiate gli gnocchi, formando così le porzioni.

Gli gnocchi alla romana con ragù di verdure sono un piatto della cucina vegetariana molto interessante, sapori semplici si mescolano tra loro per dar vita ad un piatto più complesso. La preparazione prevede di unire gli gnocchi alla romana al ragù solo in un secondo tempo, quando si distribuiscono le porzioni, così da permettere di lasciare, apparentemente, slegati i due ingredienti che si mescoleranno solo quando il boccone raggiungerà la bocca, i sapori saranno così nello stesso tempo distinti ed uniti. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: gli gnocchi di patate al patè di olive,gli gnocchi alla diavola o gli gnocchi di pane e porcini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>