Pasta con pomodoro, uova e pinoli

Non avrei scommesso molto su questa pasta con pomodoro, uova e pinoli, ricetta scovata durante una puntata della trasmissione Cotto e Mangiato eppure, dopo averla provata per pura curiosità, mi sono dovuta ricredere giungendo alla considerazione che si tratti di un primo adatto al pranzo di tutta la famiglia da portare in tavola tutti i giorni (o quasi). Un primo semplice ma ricco grazie alla presenza delle uova, unite al sugo di pomodoro, ed ai pinoli che, come al solito, riescono a contribuire a regalare un tocco di croccantezza che è un piacere sentire sotto i denti.

Pasta con pomodoro, uova e pinoli

Pasta con noci, miele e pecorino

Eccomi con la pasta con miele e pecorino. Adoro questo genere di primi piatti, fatti di pochi ingredienti ma buoni, perfettamente bilanciati, particolarmente intriganti, che sono capaci di dare vita ad una pietanza gourmet con la massima naturalezza. La pasta con miele e pecorino è uno di quei primi che non si dimenticano così facilmente. Utilizzate della pasta fresca all’uovo o meno, ottime sono ad esempio le trofie e le orecchiette, per portare in tavola un piatto capace di prendere per la gola anche il più esigente dei palati.

Pasta miele pecorino

Tagliatelle ai funghi speck e vino rosso

Le tagliatelle ai funghi speck e vino rosso, ricetta di Antonella Clerici, vista preparare durante una puntata della Prova del Cuoco, rappresentano un primo piatto dal sapore deciso, quasi rustico e adatto al pranzo autunnale. Inutile dire come l’accompagnamento perfetto consista proprio in un bicchiere di buon vino rosso. Si tratta di un primo molto allettante, che vedo bene seguito da un secondo di carne rossa corredato da patate cotte al forno.

Tagliatelle funghi speck vino rosso

Come cucinare gli gnocchi al forno

Come cucinare gnocchi forno

Che io ami in maniera viscerale gli gnocchi è cosa risaputa, specie per chi mi legga ormai da un po’ di tempo. Ecco perchè sono sempre alla ricerca di nuove ricette per gustarli in tutta la loro bontà. Trovo in particolare che cucinare gli gnocchi al forno li renda se possibile anche più sfiziosi, probabilmente per via del fatto che in superficie si vada a formare una crosticina croccante irresistibile, altra mia debolezza. Detto questo non posso che consigliarvi questa ricetta provata di recente per preparare gli gnocchi al forno.

Pasta al pesto e frutta secca

Pasta pesto frutta secca

Questa è una di quelle ricette dal minimo impegno ma dalla massima resa. Avete mai provato la pasta al pesto e frutta secca? Niente di più facile da preparare, specie se partite dal pesto pronto, ma un gusto ed una presentazione unici. Immaginatevi di ritrovarvi sotto i denti, ad ogni morso, un pinolo o un gheriglio di noce… Questo primo piatto senza troppe pretese in realtà è la pietanza perfetta da proporre agli ospiti in occasione di un invito anche improvvisato.

Pasta con spinaci prosciutto e panna

Pasta spinaci prosciutto panna

Ecco un primo piatto che piace a tutti, bambini compresi: la pasta con spinaci prosciutto e panna. Si tratta di un piatto di semplice esecuzione da preparare in pochi minuti ma di grande gusto. Ovviamente, non essen,do di stagione, potrete usare gli spinaci surgelati. Sono solita averne alcune buste nel freezer utilizzandoli spesso in cucina, a volte anche solo per arricchire un semplice minestrone. La pasta con spinaci, prosciutto e panna è un piatto probabilmente senza troppe pretese, che non richiede particolari abilità, ma che risulta delizioso, anche agli occhi dei piccoli di casa.

Pasta alle melanzane di Cotto e Mangiato

Pasta melanzane Cotto Mangiato

Tra i primi piatti estivi più apprezzati e cucinati c’è la pasta alle melanzane. Questa è la versione di Cotto e Mangiato, semplice, come vuole la tradizione del programma, è pronta in poco tempo ed è indicata per un pranzo veloce e gustoso. Niente di più facile da preparare, basta condire la pasta, del formato a scelta anche se io preferisco quello corto, con un sughetto a base di melanzane. Quest’ultimo seppur molto spartano risuta parecchio gustoso per via del fatto che preveda l’incontro di una serie di ingredienti che ben si sposano tra di loro in perfetto stile mediterraneo. Irresistibili.

Gnocchi alla romana con ragù di verdure

gnocchi romana ragu verdure

Gnocchi alla romana con ragù di verdure, un piatto che dietro la sua semplicità nasconde una ricchezza di sapori incredibile. Gli gnocchi alla romana sono resi, indubbiamente, particolari dalla speciale cottura, che il più delle volte prevede una specie di gratinatura resa possibile dal formaggio che si utilizza per la preparazione del piatto. Nella ricetta degli gnocchi alla romana con ragù di verdure, il formaggio che si utilizza è il pecorino, che con il suo sapore intenso contrasta la delicatezza delle verdure. Ed ora tutti all’opera! Per preparare gli gnocchi alla romana con ragù di verdure occorre un po’ di tempo, quindi meglio iniziare subito.

I fusilli con pesto, mollica e mandorle tostate

 fusilli con pesto, mollica e mandorle tostate

Non so se vi ho già detto che ogni anno preparo del pesto in abbondanza e lo congelo racchiuso nei bicchierini di plastica in modo da averlo pronto per l’utilizzo ogni qual volta ne senta il bisogno. Dovendo consumare quello che ho già, in vista della preparazione di quello di questa estate, lo sto utilizzando molto nella preparazione di vari piatti, soprattutto di primi. Non volendo limitarmi al solito piatto di pasta al pesto, ho scelto i fusilli con pesto, mollica e mandorle tostate.

Le farfalle in salsa di peperoni rossi

farfalle salsa peperoni rossi

Ricordo questa ricetta come se l’avessi preparata ieri, invece ne è passata di acqua sotto i ponti. Me la ricordo con piacere perchè grazie a questa ricetta sono riuscita nell’intento di fare ricredere un componente della famiglia che odiava i peperoni ad apprezzarli in questo piatto di farfalle in salsa di peperoni rossi. Mi ero ingegnata per trovare una preparazione nella quale non si vedessero materialmente ma fossero presenti ed allora ho deciso di ridurli in salsa.

Gli spaghetti al granchio di Alessandro Borghese

 spaghetti granchio Alessandro Borghese

Anche questa ricetta proviene da In cucina con Ale. Si tratta di un primo che non avrei mai pensato di poter preparare in casa. In realtà fino ad ora non avevo mai acquistato dei granchi, nonostante le poche volte in cui li abbia assaggiati, mi siano piaciuti molto. Nonostante si tratti di un primo piatto molto semplice, risulta gustoso ed invitante proprio per il sapore deciso del granchio. Gli spaghetti (io linguine) al granchio di Alessandro Borghese risultano quindi molto facili da preparare, seguite la ricetta alla lettera, che non è per niente laboriosa e risucirete a portare in tavola un primo piatto perfetto anche per le occasioni speciali.

I fusilli con piselli broccoli e pomodorini, un primo vegetariano

fusilli piselli broccoli pomodorini primo vegetariano

Chi ha la fortuna di avere un orto o comunque la possibilità di poter mangiare dei prodotti freschi, mi può capire. Bastano pochi e semplici ingredienti per dar vita ad un piatto di lusso. Di lusso ma non per quanto riguarda il costo ma proprio il valore. Mi è stato regalato un sacchetto straripante di piselli freschi, non potete capire la bontà. Una parte l’ho utilizzata per preparare una frittata. La parte rimanente invece è andata a finire dritta dritta in un primo piatto: i fusilli con piselli, broccoli e pomodorini.

Insalata di pasta con fagiolini e tonno al profumo di limone

Insalata pasta fagiolini tonno profumo limone

Ancora un’insalata di pasta oggi, quando entro in fissa con un piatto non mi ferma nessuno. Approfittando di un’altra bella giornata calda e di sole ho deciso di utilizzare dei fagiolini che avevo già lessato e del tonno in scatola, ma di ottima qualità, che avevo in dispensa, regalatomi qualche tempo prima da un’amica, per preparare questa insalata di penne rigate con fagiolini e tonno. Un piatto dal sapore semplice ma molto apprezzato in famiglia.

I rigatoni con champignon e pinoli

rigatoni champignon pinoli

Ieri mi è venuta un’improvvisa voglia di funghi. Non avendo a disposizione i miei amati porcini che di solito congelo in autunno in modo da averli sempre pronti da consumare, ho optato per degli champignon che al supermercato, alla fine, si trovano sempre. Si, ma con cosa abbinarli? In casa non avevo praticamente niente se non una bustina di pinoli in dispensa. “Proviamo”, mi son detta, ed ecco che ho dato vita ad un piatto che alla fine si è rivelato vincente: i rigatoni con champignon e pinoli.