Pasta al pesto e frutta secca

di Ishtar Commenta



Pasta pesto frutta secca

Questa è una di quelle ricette dal minimo impegno ma dalla massima resa. Avete mai provato la pasta al pesto e frutta secca? Niente di più facile da preparare, specie se partite dal pesto pronto, ma un gusto ed una presentazione unici. Immaginatevi di ritrovarvi sotto i denti, ad ogni morso, un pinolo o un gheriglio di noce… Questo primo piatto senza troppe pretese in realtà è la pietanza perfetta da proporre agli ospiti in occasione di un invito anche improvvisato.

Pasta al pesto e frutta secca


Ingredienti

400 gr. pasta fresca corta | 150 gr. pesto alla genovese | 50 gr. pinoli | 50 gr. noci tritate | basilico fresco o menta | 4 cucchiaio parmigiano grattugiato | sale e pepe

Preparazione

  Mettere a lessare in una pentola con abbondante acqua bollente salata la pasta. Scolarla al dente quindi versarla nuovamente nella pentola.

  Nel frattempo tostare qualche secondo i pinoli e i gherigli di noce tritati. Unire nella padella il pesto, un pizzico di pepe, del basilico fresco e la frutta secca.

  Mescolare bene il tutto per fare insaporire quindi unire a piacere del parmigiano grattugiato e servire ben calda.

  Decorare con qualche pinolo e qualche gheriglio di noce.

Quella dell’aggiunta della frutta secca ad alcuni primi piatti la trovo un’idea geniale: sono solita averne in casa una discreta quantità, in fondo basta una manciata di nocciole o di mandorle per ravvivare diverse preparazioni rendendole anche più raffinate. Il pesto alla genovese, immediato da preparare, si può anche congelare all’occorrenza, vi sconsiglio invece di acquistarlo già pronto, a meno che non abbiate trovato una marca che lo produca in maniera eccellente. La pasta al pesto e frutta secca, infine, rappresenta una sfiziosa pietanza vegetariana.

Provate anche la pasta ai formaggi e frutta secca, una variante sul tema per gli amanti dei condimenti ricchi e cremosi, il cous cous con frutta secca e miele ed il riso con pollo e frutta secca.

Diventa fan di Ginger and Tomato!
https://www.facebook.com/gingerandtomato?ref=hl