Casarecce con broccoli, acciughe e pinoli, la ricetta di Giorgio Locatelli 

Voglia di un piatto tradizionale, ma rivisitato secondo i trucchi dello chef? La ricetta delle casarecce con broccoli, acciughe e pinoli secondo Giorgio Locatelli, chef della Locanda Locatelli e giudice di Masterchef, è la soluzione che fa per voi. 

CASERECCE, Pasta broccoli vongole

Si tratta di una ricetta tradizionale che lo chef ha inserito nel suo ultimo libro  Made in Sicily, testo che raccoglie un mix di ricetta rigoroedament ispirate alla cucina siciliana. Le caserecce sono un tipo di pasta molto sfiziosa che viene arricchita dalla presenza di un ricco mix a base di broccoli, di acciughe e di pinoli. Un mix di sapori croccanti e agrodolci che arriva direttamente dalla Sicilia fra broccoli e uvetta.

Spaghetti in crema di acciughe e pinoli

Ecco una ricetta semplice, molto economica che riporta in tavola la freschezza del mare e delle acciughe, anche se in in questa occasione seguiamo la pasta in salsa di acciughe e pinoli. Si tratta infatti della ricetta degli spaghetti con la crema di acciughe e i pinoli. 

acciughe

Semplicemente perfetti gli spaghetti, ma ovviamente se preferite, potrete anche scegliere un tipo di pasta corta già adatta alle vostre preferenze e ai vostri gusti.

Penne integrali con pinoli erbette e pomodori secchi

Primo di grande gusto, sano, completo ed un vero toccasana per il nostro benessere, le penne integrali con pinoli erbette e pomodori secchi, costituiscono una ricetta di Marco Bianchi, del quale non perdo alcuna preparazione. La pasta integrale non viene utilizzata solo nelle ricette estive: ogni occasione è buona per portarla in tavola e personalmente oramai non acquisto che questa. Questo condimento risulta ideale per qualsiasi formato vogliate utilizzare. Ottima anche per chi sia a dieta, si tratta di una pietanza veramente allettante, e con la minima spesa.

Penne integrali con pinoli erbette e pomodori secchi

Nasello fritto con olive

Il nasello, che in molti confondono con il merluzzo, sicuramente più comune sulle nostre tavole, è un pesce non costoso e particolarmente versatile da utilizzare in cucina nelle più svariate preparazioni. Oggi vi propongo di provarlo fritto con olive e polpa di pomodoro con la ricetta di Cotto e Mangiato. Se è ottimo semplicemente lessato e condito con olio, sale, pepe e succo di limone, non potete immaginare quale bontà vi attenda.

Nasello fritto con olive

Spaghetti alla feta e limone

Nonostante rappresenti, forse, una ricetta più adatta al periodo estivo, gli spaghetti alla feta e limone possono allietare la tavola tutto l’anno ed in qualsiasi occasione, specie quelle giornate di caldo anomalo in pieno autunno nelle quali è quasi un piacere rispolverare piatti freschi e semplici come questo. Basati su un abbinamento eccezionale, quello tra il limone e la feta, formaggio greco parecchio utilizzato nella cucina nostrana, questi spaghetti rappresentano un primo piatto di grande gusto e di sicuro successo.
Spaghetti alla feta e limone

Caponata di zucca

Antipasto o contorno poco importa: la caponata di zucca è la ricetta che non può non essere provata all’arrivo delle prime zucche (che attendo con particolare interesse, lo ammetto). Preparazione semplice ma estremamente gustosa, la zucca viene accompagnata da sedano e pinoli ed insaporita con un irresistibile condimento agrodolce capace di esaltarne il gusto a massimi livelli.

Caponata di zucca

Pasta con pomodoro, uova e pinoli

Non avrei scommesso molto su questa pasta con pomodoro, uova e pinoli, ricetta scovata durante una puntata della trasmissione Cotto e Mangiato eppure, dopo averla provata per pura curiosità, mi sono dovuta ricredere giungendo alla considerazione che si tratti di un primo adatto al pranzo di tutta la famiglia da portare in tavola tutti i giorni (o quasi). Un primo semplice ma ricco grazie alla presenza delle uova, unite al sugo di pomodoro, ed ai pinoli che, come al solito, riescono a contribuire a regalare un tocco di croccantezza che è un piacere sentire sotto i denti.

Pasta con pomodoro, uova e pinoli

Filetti di pesce con salsina di pomodoro

Ricetta dedicata agli amanti del pesce che fin troppo spesso rinunciano all’idea di cucinarlo per chissà quale timore legato alla sua preparazione, quella dei filetti di pesce con salsina di pomodoro, proveniente da Cotto e Mangiato, è una manna dal cielo. Un’idea semplice ma gustosa e quasi raffinata per portare in tavola un secondo veloce capace di soddisfare il palato di tutti che si presta alla scarpetta finale come pochi. Merito della saporita salsina preparata con pomodori secchi, freschi e pinoli che, vi anticipo già, adorerete.

Filetti di pesce con salsina di pomodoro

Involtini di melanzane grigliate con prosciutto crudo

Cosa c’è di più appetitoso da ritrovarsi nel piatto che degli involtini di melanzane grigliate con prosciutto crudo come questi? Non avrete idea della ricchezza del ripieno fino a quando non li avrete assaggiati, ve lo assicuro. Non si tratta dei soliti involtini di melanzane, questi hanno decisamente una marcia in più. Qualche anticipazione? Pinoli tostati, pomodori secchi, acciughe e olio extra vergine di oliva vanno a costituire parte della farcia completata poi con prosciutto crudo e mozzarella a fette.

Involtini di melanzane grigliate

Orecchiette con fagiolini e pesto di rucola

Che ne dite di portare in tavola un primo allettante e sano come le orecchiette con fagiolini e pesto di rucola? Si tratta di un piatto semplice e leggero ma non per questo poco sfizioso pronto a soddisfare tutti i commensali. Il pesto di rucola, tra l’altro, si presta ad essere utilizzato in numerose altre preparazionei adatte all’estate, come le insalate fredde di pasta o di riso, ad esempio.

Orecchiette con fagiolini e pesto di rucola

Lasagne con fagiolini, patate e pesto

Le lasagne mettono tutti d’accordo. Spesso, però, ci ritroviamo a portare in tavola sempre le solite, quelle al ragù. Che ne dite di provarne una variante con i fagiolini? Le lasagne ai fagiolini, patate e pesto rappresentano una versione che potremmo definire ligure, di uno dei primi più apprezzati della cucina italiana. In fondo basta mettere insieme due-tre ingredienti ben abbinati tra loro per dare vita ad una grande pietanza.

Lasagne con fagiolini, patate e pesto

Friselle con pesce spada

Un’idea diversa dal solito per un antipasto facile da realizzare e pronto a stupire è costituito dalle friselle con pesce spada. Si tratta di una ricetta semplice ed alla portata di tutti, anche dei meno abili, ma di grande effetto una volta servita in tavola. Un condimento a base di pesce spada cotto in padella con finocchietto, olive, capperi, pinoli e passata di pomodoro pronto a prendere per la gola.

Friselle con pesce spada

Sarde alla ligure

Le sarde alla ligure rappresentano uno dei secondi a base di pesce più economici, veloci e sfiziosi da preparare. Il tutto con circa 5 ingredienti, cosa volere di più? Si tratta di una pietanza da poter realizzare anche poco prima di pranzo o cena. Unica “fatica” sarà quella relativa alla pulizia del pesce che non richede troppo tempo, in verità, ma che personalmente odio fare.

Sarde ligure

Pecorino con fave e pesto di pinoli

Tra i prodotti che la primavera ci offre ci sono le fave per le quali, nonostante una iniziale diffidenza durante l’adolescenza, ho un vero debole. A tal proposito vi propongo la ricetta del pecorino con fave e pesto di pinoli. Si tratta di una preparazione proveniente dalla trasmissione La prova del cuoco, nella quale gli ingredienti protagonisti, noti per essere insuperabili insieme, vengono proposti in una nuova veste, forse gourmet, ma piuttosto facile e adatta a chiunque.

 

Pecorino con fave e pesto di pinoli