Casarecce con broccoli, acciughe e pinoli, la ricetta di Giorgio Locatelli 

di Fabiana 0



Voglia di un piatto tradizionale, ma rivisitato secondo i trucchi dello chef? La ricetta delle casarecce con broccoli, acciughe e pinoli secondo Giorgio Locatelli, chef della Locanda Locatelli e giudice di Masterchef, è la soluzione che fa per voi. 

Si tratta di una ricetta tradizionale che lo chef ha inserito nel suo ultimo libro  Made in Sicily, testo che raccoglie un mix di ricetta rigoroedament ispirate alla cucina siciliana. Le caserecce sono un tipo di pasta molto sfiziosa che viene arricchita dalla presenza di un ricco mix a base di broccoli, di acciughe e di pinoli. Un mix di sapori croccanti e agrodolci che arriva direttamente dalla Sicilia fra broccoli e uvetta.

Casarecce con broccoli, acciughe e pinoli, la ricetta di Giorgio Locatelli 


Ingredienti

Preparazione

Vediamo i trucchi dello chef per realizzare un piatto tradizionale e molto saporito. 

Casarecce con broccoli, acciughe e pinoli, gli ingredienti 

450 g di broccoli divisi in cimette

400 g di casarecce o penne

60 g di caciocavallo o di pecorino fresco, grattugiato – 60 g di caciocavallo o di pecorino stagionato, grattugiato

40 g di pangrattato

30 g di pinoli

20 g di uvetta

3 acciughe sotto sale o 6 filetti sott’olio

4 cucchiai di olio evo

1 cucchiaio di olio all’aglio (vedi pagina 60)

1 spicchio di aglio, tritato

1 peperoncino rosso fresco, tritato finemente

sale e pepe nero 

Ricetta delle casarecce con broccoli, acciughe e pinoli

Prendete una padella di piccole dimensioni e lasciatevi tostare all’interno il pangrattato fino a quando non avrà ottenuto un bel colorito dorato. Risciacquate con delicatezza le acciughe sotto sale e poi asciugatele. 

Filettatele con delicatezza e lasciate scorrere il pollice lungo la linea del ventre, apritele a libro ed eliminate la lisca centrale. 

Se utilizzare le acciughe sott’olio, dovrete semplicemente  scolarle.

Porporate anche la pasta. 

Portate a ebollizione la pentola di acqua salata, versatevi all’interno i broccoli e lasciateli scottati per qualche minuto. 

Riprendeteli con una schiumarola e conservate l’acqua di cottura. 

Trasferiteli all’interno di una ciotola di acqua ghiacciata in modo tale da bloccare la cottura e mantenendoli di un verde brillante. 

Scolateli e tamponateli con la carta da cucina. In una casseruola scaldate l’olio all’aglio, aggiungete anche le acciughe e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per lasciarle sciogliere. 

Aggiungete anche il pangrattato tostato e lasciate da parte. 

Riscaldate l’olio extravergine di oliva in un tegame ampio e poi aggiungete l’aglio, il peperoncino e i broccoli preparati e lasciateli saltare per qualche minuto. 

Aggiungete anche il sale e il pepe, aggiungete i pinoli e l’uvetta lavata e strizzata e poi lasciate cuocere per qualche minuto.

Riportate a bollore l’acqua di cottura dei broccoli e versate anche la pasta. 

Se vi piace la pasta al dente, lasciatela cuocere un minuto in meno rispetto al tempo consigliato, scolatela e conservate qualche cucchiaio di acqua di cottura. 

Aggiungetela ai broccoli e mescolate bene e se necessario aggiungete anche un po’ di acqua di cottura. 

Aggiungete il condimento finale con i formaggi grattugiati, parmigiano e pecorino, acciughe e pangrattato.

CASERECCE CON SUGO DI BRANZINO

CASERECCE CON CARBONARA VEGETALE 

CASERECCE CON FIORI DI ZUCCHINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>