Spaghetti alla feta e limone

di Ishtar 0



Nonostante rappresenti, forse, una ricetta più adatta al periodo estivo, gli spaghetti alla feta e limone possono allietare la tavola tutto l’anno ed in qualsiasi occasione, specie quelle giornate di caldo anomalo in pieno autunno nelle quali è quasi un piacere rispolverare piatti freschi e semplici come questo. Basati su un abbinamento eccezionale, quello tra il limone e la feta, formaggio greco parecchio utilizzato nella cucina nostrana, questi spaghetti rappresentano un primo piatto di grande gusto e di sicuro successo.

Spaghetti feta e limone


Ingredienti

250 gr di spaghetti | 1 limone | olio evo | 5 cucchiai di parmigiano grattugiato | basilico fresco | 200 gr di feta | 2 cucchiai di pinoli tostati | sale

Preparazione

  Grattugiare la scorza del limone, tenerla da parte e spremerne il succo. Adesso mettere a cuocere la pasta e scolarla al dente tenendo da parte un paio di cucchiai di acqua di cottura.

  Trasferire la pasta scolata nuovamente nella pentola unendo l'acqua, l'olio di oliva, il succo e la scorza di limone, il parmigiano, il basilico e la maggior parte della feta sbriciolata.

  Mescolare bene e regolare di sale e pepe quindi impiattare versando sopra sia la feta che i pinoli.

Si consiglia vivamente di non omettere i pinoli tostati in superficie poco prima di servirli e di prediligere degli agrumi provenienti da agricoltura biologica dato che ne verrà utilizzata anche la scorza. Per il resto nulla da aggiungere sugli spaghetti alla feta e limone: semplici da realizzare, sono praticamente subito pronti. Ottima è anche la versione con la pasta integrale, che ultimamente preferisco alla comune. Ed allora che ne dite di portarli in tavola alla prima occasione utile?
Provate anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>