Prepariamo un risotto con prosciutto e verdurine primavera

di Claudia Commenta



I risotti vanno sempre bene, anche se l’insalata di riso, quando il caldo si fa sentire, sembra l’unica possibilità per utilizzare i chicchi. Questo risotto in particolare prevede la preparazione con le verdure e quindi, fosse solo per questo, per i colori e i sapori che si intrecciano, può farci pensare molto all’estate!

Potrete variare le verdure con cui condire il risotto proprio a seconda della stagione, aggiungendole in casseruola in base al tempo di cottura delle verdure stesse. Altra variante, potete utilizzare un prosciutto arrosto, così otterrete un sapore intenso e avvolgente, più adatto alla stagione fredda ma più adatto anche a chi ama i sapori forti.

Per quanto rigurda i peperoni invece per rendere il vostro risotto più digeribile potete pelarli o arrostirli prima di tagliarli a dadolini.

Risotto con prosciutto e verdurine primavera


Ingredienti

300 gr. riso Vialone Nano | 50 gr. burro | 60 gr. pisellini | 1/4 peperone rosso | 1/4 peperone giallo | 100 gr. prosciutto cotto tagliato spesso | 1/2 cipolla bionda | 1 lt. brodo vegetale | 2 cucchiaio parmigiano grattugiato | 5 foglie di basilico | sale e pepe

Preparazione

  Lavate i peperoni e tagliateli a dadolini piccoli. Affettate finemente la cipolla e fatela stufare in una casseruola con il burro, aggiungete poi i peperoni e cuocete per 5 minuti.

  Unite il riso e fatelo tostare brevemente, versate poi il brodo vegetale e lasciate cuocere per 18 minuti. Aggiungete subito dopo il brodo i pisellini e a metà cottura il prosciutto ridotto a cubetti.

  Tagliuzzate le foglie di basilico e spolverizzatele sui piatti per profumare il risotto. Mantecate con il parmigiano e aggiustate di sale e pepe.