Incontri estivi: le Sogliole con melanzane

di Roberto 0



Felici del loro incontro e generosi nei confronti dei loro simili, fagiolini e sgombri, hanno voluto che altri due ingredienti delle loro rispettive categoria si incontrassero. Un giorno, per una pura combinazione, apparente, gli sgombri andavano a passeggio con le sogliole ed i fagiolini sostavano in una zuppiera con delle melanzane. Gli sgombri suggerirono alle sogliole di accostarsi alle melanzane, ed i fagiolini invitarono le melanzane ad accogliere la proposta. Un po’ incerti sulle sorti del loro legame, le Sogliole con le melanzane si unirono in un piatto.

La sogliola, che ama essere un po’ esotica, potrete ricordare la sogliola Kashmir, fu felice di farsi abbracciare dalle melanzane. Le melanzane, dal canto loro, erano già ricche di esperienze con il pesce, essendosi trovate coinvolte in ricette come le penne al pescespada e melanzane o come il tonno alle melanzane, e furono più che liete di accostarsi alla snella sogliola. Si creò così la ricetta delle Sogliole con melanzane.

Sogliole con melanzane


Ingredienti

8 filetti di sogliola freschi o surgelati | 2 melanzane di media grandezza | 50 gr. burro | 2 cucchiaio farina | 1 cucchiaio prezzemolo tritato | il succo di 1/2 limone | olio per friggere | sale

Preparazione

   Spuntate le melanzane e tagliatele orizzontalmente a fettine alte circa ½ cm. Disponete le fettine di melanzana in uno scolapasta e cospargetele di sale, copritele e ponete un peso sopra il coperchio, quindi attendete 1 ora circa, affinché le melanzane lascino scolare tutta la loro acqua di vegetazione.

   Sciacquate le fette di melanzana, asciugatele per bene con un panno e poi friggetele in abbondante olio bollente. A cottura ultimata, scolate le fettine e posatele su della carta assorbente. Terminato questo passaggio, salate ed infarinate i filetti di sogliola, dopo averli fatti scongelare se utilizzate quelli congelati.

   Fate sciogliere a fuoco vivace metà del burro in una padella e quando inizierà a spumeggiare stendetevi i filetti di sogliola e lasciateli cuocere da ambo i lati fino a quando non saranno ben dorati quindi sgocciolateli e posateli temporaneamente su un piatto e bagnateli con il succo di limone.

   Preparate, ora, i singoli piatti adagiando sul fondo qualche fettina di melanzana e poi disponendovi sopra due filetti di sogliola per porzione. Fate sciogliere a fuoco basso il burro rimasto nel fondo di cottura delle sogliole, mescolate con un cucchiaio di legno e poi versatelo sui filetti di sogliola. Completate cospargendo sui piatti il prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>