Torta di mele e castagne glassate: come preparare i marrons glacé in casa

di Ishtar 2



Questa non è una delle classiche torte di mele, ve ne accorgerete già leggendo la ricetta. Infatti tra gli ingredienti non compare il lievito per dolci. Infatti più che torta la definirei un dolce alle mele e marrons glacés. Quando ho trovato la ricetta mi aveva subito colpita per l’abbinamento tra mele e castagne, ma non mi aveva convinta troppo per via, appunto, del fatto che non prevedesse il lievito. Ma, siccome sono a perta alle sfide ed agli esperimenti, ho voluto cimentarmi ugualmente nella preparazione di questa torta alle mele e castagne glassate, ed ho fatto decisamente bene. Si ottiene un dolce umido grazie alla presenza dell mele e alla piccola quantità di farina prevista, solo 50 gr. I marrons glacé regalano quella nota dolcissima ed autunnale che in questo periodo dell’anno non guasta mai.

Torta di mele e castagne glassate


Ingredienti

100 gr. marrons glacés | 5 mele | 2 cucchiai grappa | 50 gr. farina bianca | 20 cl. latte | 2 cucchiaio olio di semi | 2 uova | 100 gr. zuccher | 50 gr. burro | 1 pizzico sale

Preparazione

  In una ciotola mescolare la farina, 100 g di zucchero e una presa di sale. Aggiungere le uova, quindi unirvi il latte, la grappa e l'olio, mescolando bene l'impasto con una frusta affinché non si formino dei grumi.

  Sbucciare le mele, togliere loro il torsolo e tagliarle a fette non troppo sottili. Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera.

  Coprire il fondo con le fette di mele e i marrons glacés e versarvi sopra l'impasto.

  Cospargere la superficie con fiocchetti di burro e mettere in forno preriscaldato (175°) per 30 min.

  Levare la torta dal forno. Levar la torta dal forno quando sei sarà gonfiata e sarà dorata in superficie. Prima di servire cospargere con il rimanente zucchero.

Trovare i marrons glacé non sarà un problema, nei super li ho visti molto spesso, ma se non doveste trovarli o se vi voleste cimentare nella loro preparazion casalinga vi do qualche suggerimento per ottenerli in casa. Per 1/2 kg di marroni usate metà dose di zucchero, quindi 250 gr, e un bicchiere piccolo di cognac più una bustina di vanillina. Incidete la buccia delle castagne, mettetele a cuocere a vapore per circa 30 minuti e sbucciatele. A parte preparate la glassa con lo zuchero, il liquore  la vanillina facendoli cuocere a fuoco molto basso. Aggiungete i marroni e fateli bollire  fino ad assorbimento completo della glassa di zucchero. Metteteli ad asciugare e trascorso questo tempo, voilà: sono pronti da gustare ed utilizzare nella preparazione della torta di mele e castagne glassate, sempre che non li spazzoliate prima di poterli utilizzare. Infatti i marrons glacé creano dipendenza, sono peggio delle ciliegie ma con una aggravante: contengono molte ma molte calorie in più. Consumare con moderazione! A parte gli scherzi buon fin settimana a tutti.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>