Torta di mele alla marmellata di albicocche

Spread the love

Che di ricette di torte di mele ce ne siano un’infinità  è un dato di fatto, come pure è un dato di fatto il gusto che si prova a cercare di inventare di volta in volta una variante che ce la faccia sembrare meno monotona. Con questo non voglio dire che io non apprezzi la classica torta di mele, anzi. Credo che sia uno dei miei dolci da colazione preferiti. Ma potendo “giocare” in cucina ho deciso di arricchire l’ultima torta di mele con della marmellata di albicocche fatta in casa. Già, perchè adesso le albicocche sono di stagione e mi è stato recentemente regalato un prezioso vasetto di marmellata fatta in casa.

Nel mio caso si trattava di marmellata di albicocche ma potete utilizzare un altro gusto, ad esempio quella di mirtilli o di arance. La torta di mele alla marmellata di albicocche è un dolce perfetto sia per la colazione che per l’ora del thè. Io ho provato, dopo aver cosparso la torta di marmellata, a mettere una spolverata di zucchero di canna sopra. Il risultato sarà una crosticina scura e stuzzicante che si fonde con la marmellata.

8 commenti su “Torta di mele alla marmellata di albicocche”

  1. Ciao vorrei fare la tua torta e mi chiedevo che misura di tortiera è meglio usare? Io ho gli stampi a cerniera misura 26, 24, 22 quale usi tu? Grazie Paola

    Rispondi
  2. @ paola:
    Ciao Paola, io ti consiglio il diametro di 24 cm, ma per una torta che risulti alta va bene anche quello da 22. L’impasto non è tanto e quindi non dovrebbe fuoriuscire. Buona giornata 🙂

    Rispondi
  3. Grazie!!! La torta è divina e la ricetta finirà nella mia raccolta!! Sofficissima e buona!! Complimenti, se hai altre ricette le trovo sempre qui?? Grazie Paola

    Rispondi
  4. @ paola:
    Bene, Paola, sono contenta 🙂 Si, le ricette le trovi su ginger, se avessi qualche richiesta particolare chiedi pure, cercherò di indirizzarti:) Buona serata 🙂

    Rispondi
  5. Noi l’abbiamo provata con la confettura di mele Cola..una varietà particolare che cresce sull’Etna per rendere ancora più intenso il sapore delle mele. Comunque sì l’accoppiata con la marmellata o confettura rende questo dolce meno asciutto 😉

    Rispondi

Lascia un commento