Una Colazione Primaverile? si con la Berry Cake

Ecco un’ottima torta tutta primaverile che potete gustare insieme ad una tazza di tè a colazione oppure a merenda: la berry cake. Io la adoro con i mirtilli ma visto che é stagione di fragole vi assicuro che potete tranquillamente utilizzarle al posto dei mirtilli, d’altronde sempre di “berry” si tratta. Le proporzioni di questo dolce sono molto vicine a quelle del quattro quarti anche se un pochino alleggerite. Comunque vi posso dire che si tratta di una base piuttosto adatta a fare dei dolci “ripieni” di frutta. Poi potete utilizzare appunto dei frutti di bosco, delle fragole o ancora delle mele piuttosto che delle pere però assolutamente é un dolce che non dovete lasciare solo; nel senso che tende ad essere asciutto pertanto ha bisogno dell’umidità della frutta per restare soffice. Io ho fatto varie prove e quella con i mirtilli é senza dubbio la mia preferita. Un suggerimento: se quelli freschi costano un’enormità potete utilizzare quelli surgelati. L’importante é che li versiate nell’impasto ancora congelati.

1 commento su “Una Colazione Primaverile? si con la Berry Cake”

  1. Ciao

    domandina da neofita: se non trovo la farina autolievitante come si modificano le dosi con la farina normale e la bustina di lievito?
    GRAZIEEE

    Rispondi

Lascia un commento