Semifreddo al limone, freschezza in tavola

di Ishtar 0



Quale miglior periodo per iniziare a gustare qualcosa di fresco? Se poi la preparazione è anche di una facilità estrema, la voglia cresce! E’ il caso di questo semifreddo al limone: base di panna e yogurt, gusto limone, freschezza assicurata e perchè no, anche leggerezza: nonostante la ricetta preveda la presenza di panna montata, lo yogurt, presente in grande quantità assicura quel caratteristico sapore acidulo ma gradevole, stemperato dalla panna appunto. Il semifreddo al limone a mio avviso è il dessert ideale come conclusione di una cena a base di pesce, oppure come una sana merenda per i vostri bambini.

Semifreddo al limone


Ingredienti

500 gr. yogurt intero | 250 gr. panna | 100 gr. zucchero | 2 limoni non trattati | 8 gr. colla di pesce | 3 cucchiaio zucchero a velo

Preparazione

  Sul fuoco, a fiamma bassissima, preparare uno sciroppo con lo zucchero semolato e il succo filtrato dei due limoni. Fuori dal fuoco aggiungere la colla di pesce, precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata; passare da un colino e fare raffreddare

  . Unire delicatamente il composto allo yogurt, aggiungere la panna montata, dolcificata con i tre cucchiai di zucchero a velo e la scorza grattugiata di un limone.

  Versare in uno stampo scannellato o in unoa tortiera a cerchio apribile rivestita di carta da forno e mettere in frigorifero per almeno tre ore.

  Sformare e servire guarnendo con fette di limone alternate a fette di kiwi, oppure con una macedonia di frutta e delle tegoline.

A differenza di molti altri semifreddi non è pesante, è facilmente digeribile e, se amate lo yogurt ed il limone, è proprio il semifreddo che fa per voi. Io propongo di servirlo accompagnandolo con frutta fresca tagliata a dadini o fettine, tipo ananas, fragole, ciliegie, kiwi, o ancora frutti di bosco. Potete prepararlo in uno stampo da plumcake o in una tortiera rotonda apribile, entrambi rivestiti di carta da forno in modo da facilitare l’operazione quando dovrete servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>