Mousse di bresaola e ricotta

La mousse di bresaola e ricotta rappresenta senza dubbio un antipasto elegante e delicato, dall’aspetto ricercato e perfetto da inserire all’interno di un menù formale. Realizzarla è semplice e non richiede che pochi ingredienti i quali, ben lavorati tra di loro, danno vita ad un composto cremoso utile per la realizzazione di antipasti goduriosi. Può essere, infatti, gustata al naturale oppure all’interno di crostatine  di pasta frolla salata o brisè, su tartine e canapè o ovunque si voglia.

Mousse di bresaola e ricotta

Eggnog, ricetta originale americana

Eggnog ricetta originale americana

Eggnog: cosa si cela dietro questo nome misterioso e non troppo comune da sentire nominare? Semplicemente una bevanda natalizia alcolica di origine americana preparata anche in Gran Bretagna, in Canada e in Lussemburgo. In realtà si tratta di una bevanda non molto conosciuta in Italia anche se con il tempo si sta diffondendo anche nel nostro paese. Molto densa, somiglia vagamente al nostro zabaione ma è decisamente più ricca: prevede infatti l’aggiunta alle uova ed allo zucchero della panna, del rum e di diversi altri ingredienti. Viene solitamente preparata in grandi quantità poichè la sua realizzazione è solitamente legata alle festività, specie il cenone di Natale.

Salsa di mele per dolci

Salsa mele dolci

Non mi ero mai soffermata sulla possibile utilità di una salsa di mele per dolci fino a quando mi sono ritrovata sommersa di mele (e non è un eufemismo). Necessitando di utilizzarle, tra le varie ricette, ho scelto di preparare una salsa di mele renette. Preparazione semplice e di poche pretese, ma ottima per accompagnare una serie di deliziosi dessert. Qualche esempio? Ottima con le torte di frutta, ideale per accompagnare i gelati o i dolci al cucchiaio in genere e perfetta, infine, con le crepes.

Fettine al brandy con patatine, un secondo facile con la salsa al formaggio

fettine brandy patatine secondo facile salsa formaggio

Una fettina di carne, considerata nella sua scarna semplicità, certe volte può essere veramente triste. Io non riesco proprio ad essere soddisfatta quando sul piatto ho una fetta di carne alla piastra, però se riesco a renderla un po’ più appetitosa le cose cambiano. Le fettine al brandy con patatine sono un’esperimento culinario che risale proprio a ieri sera. Come faccio spesso, sfogliavo i miei libri di cucina, irresistibilmente attratta dalle foto, e ho notato questo secondo piatto di carne semplicissimo da realizzare e molto invintante perchè arricchito da una saporita salsa al formaggio. Sappiate che si tratta di Gorgonzola e so che non piace a tutti, ma potreste sempre sostituirlo con un formaggio cremoso come il taleggio. Otterrete un sapore meno intenso ma non per questo meno buono.

Tartellette agli amaretti e cioccolato

Tartellette amaretti cioccolato

Dite la verità: solo a guardarle non avete notato un aumento sensibile della vostra salivazione? E’ quello che è successo a me, e mi sono detta devo assolutamente provarle. Hanno così costituito il dolce della scorsa domenica con grande piacere di tutta la famiglia. Ma non si tratta delle solite crostatine al cioccolato, queste sono le tartellette agli amaretti e cioccolato. Dei dessert perfetti per la conclusione di un pranzo importante.

Aragosta alla catalana per il menu di San Valentino

aragosta catalana menu san valentino

Se avete deciso proprio di strafare per San Valentino, nel senso che non avete badato a spese per la ceretta, il vestito e le scarpe, o se siete uomini avete aspettato per sistemare il taglio di capelli e comprare quella bella camicia che avevate visto con lei vetrina, ecco, se siete a questo punto, allora andate a prenotare una bella aragosta e procuratevi anche tutti gli altri ingredienti, compreso il cioccolato, per preparare questa stupenda e buonissima aragosta alla catalana!

 

Maccheroncini al brandy, un primo facile e veloce per un pranzo con gusto!

maccheroncini brandy primo piatto facile veloce

Oggi per pranzo vi consiglio una ricetta facilissima e velocissima: i maccheroncini al brandy! Se state ancora cercando di capire cosa preparare e non sapete proprio da dove cominciare, questa ricetta è perfetta per voi. Oggi ero in preda al panico da pranzo con frigo vuoto, e la cosa succede sempre più spesso purtroppo. Sono ritornata a casa dai miei impegni mattutini così stanca che non avevo voglia di perdere tempo in cucina e così, svogliata, mi sono messa a sfogliare il librone delle ricette a cui sono tanto affezionata. Avete presente una semplice salsa di pomodoro? La ricetta dei maccheroncini al brandy è semplice proprio perchè si tratta di una comune salsa aromatizzata al brandy, che io trovo squisita.

Plumcake inglese, un dolce facile e veloce

plumcake inglese dolce facile veloceBuonissimo questo plumcake inglese, sofisticato e al tempo stesso delicato e farcito al punto giusto, adatto ai grandi e ai bambini, ottimo per la merenda e per la colazione, un dolce completo direi, senza alcun dubbio! Certo, uva sultanina e canditi non aggradano proprio tutti, ma l’impasto di base è così versatile che se proprio ve la sentite sostituite magari l’uva sultanina con le gocce di cioccolato e i canditi con le nocciole, anche se non posso far altro che dirvi di provare la ricetta così com’è, speciale e particolare, davvero un tocco in più rispetto alla preparazione di un più classico plumcake.

Proponetelo al mattino a tutta la famiglia accompagnato da cappuccini e succhi di frutta, e anche il pomeriggio come merenda che sazia e delizia quando i compiti sono finiti e si può andare a giocare.

Ricette Bimby primi piatti: pennette al pomodoro, panna e brandy

ricette bimby primi piatti pennette pomodoro panna brandy

Oggi niente stress! Per una volta farò vacanza e non ho intenzione di perdere tempo a cucinare. Ma qualcosa si dovrà pur mangiare e quindi, nonostante la mancanza di ispirazione, ho scelto una ricetta facilissima, velocissima e che per giunta si realizza con il Bimby, insomma il massimo della rapidità. Se già alla prima lettura del titolo avete avuto qualche dubbio, posso assicurarvi che le pennette al pomodoro, panna e brandy sono un primo buonissimo.

La salsa di pomodoro ha il grande dono di sposarsi bene anche a condimenti come panna e besciamella, quindi andate tranquilli, il risultato è ottimo. Inoltre, il brandy darà quell’aroma in più che non guasta mai. Le dosi di questa ricetta sono per due persone ma se a tavola siete di più potete tranquillamente raddoppiare le dosi. L’unico accorgimento è quello che riguarda l’acqua per cuocere la pasta.

Pesce al cartoccio, prepariamo il branzino

La cottura al cartoccio, oltre ad essere molto scenografica una volta portata in tavola, è davvero ottima per tutta una serie di motivi. Molto utilizzata proprio per cuocere il pesce questo tipo di cottura permette anche di non utilizzare condimenti, cosa che non accade in questa ricetta, ma è comunque una possibilità, visto che il pesce all’interno dell’involucro può tirare fuori i suoi grassi naturali e cuocersi quindi anche in modo sano e più leggero. Utilizzate la carta argentata o la carta oleata o vegetale, che permette una cottura ancora migliore. Il pesce si cuoce velocemente e sfruttando sia le proprietà di calore del forno che quelle del vapore che si genera all’interno dell’involucro, cosa che oltretutto garantisce un sapore davvero speciale, visto che le spezie e gli aromi che vengono utilizzati non vanno dispersi in alcun modo.

Potete cuocere al cartoccio anche la carne, o la pasta ad esempio. Se vi piace avere gente a cena questo può proprio essere un modo per variare sul menù, non solo per l’ottima cottura di cui abbiamo parlato, ma anche proprio perchè la presentazione in tavola sarà un po’ diversa, rispetto ai soliti buffet o al piatto di pasta fumante nella grande ciotola di coccio.

Polpette di carne macinata con paprica e pomodoro

Ecco un secondo piatto che senza dubbio può dirsi sempre riuscito! Le polpette piacciono a tutti ed esistono un sacco di modi per prepararle senza frittura, se si vuole stare attenti alla linea e alla salute. C’è chi le cuoce nel sugo di pomodoro (mia nonna e mia mamma si contendono il primato per quanto mi riguarda) e chi invece le prepara al forno e ho anche imparato a cuocere le polpette al piatto, avevo un amico che soffriva moltissimo con lo stomaco e sua mamma gli preparava le polpette, che gli piacevano moltissimo, cuocendole al piatto, e il risultato era ottimo!

Questa ricetta è davvero golosa, le polpettine sono preparate anche con l’aggiunta della salsiccia, quindi sono davvero gustose e la salsina che le accompagna un po’ piccante rende un piatto che definiamo comune un po’ speciale e un po’ prelibato.

Ricette per natale 2010, le polpette di manzo ed albicocche secche

E come ultima ricetta prima del tanto atteso giorno di natale non potevano mancare loro: le polpette di carne. Ma questa volte le ho volute vestire a festa ovvero le ho arricchite con albicocche secche ed uvetta in perfetto stile natalizio. E a chi potrebbe storcere il naso di fronte a questa ricetta originale ed innovativa, oltre che perfetta come secondo di natale, consiglio di assaggiarle prima di dare qualsiasi parere, vi stupiranno!

Le polpette di manzo ed albicocche secche sono sfiziosissime, l’utilizzo della frutta in questo caso non fa che aumentare la loro golosità. Ma vediamo nel dettaglio come si preparano: innanzitutto le albicocche secche devono essere tagliate a pezzi e messe in ammollo nel brandy insieme all’uvetta per una ventina di minuti. Nel frattempo in una ciotola capiente si amalgama la carne con il pan grattato, l’uovo, i pinoli, la cannella e gli altri ingredienti prima con l’aiuto di un cucchiaio e poi con quello delle mani.

Secondi di natale, bocconcini di maiale al pepe verde

Se siete alla ricerca di un secondo di carne da inserire nel menù natalizio, vi consiglio i bocconcini di maiale al pepe verde, un piatto estremamente gustoso ed invitante che farà la felicità di chi ama questo tipo di carne.  I bocconcini di maiale al pepe verde sono molto gustosi ed hanno un sapore intenso. Daltronde non potrebbe essere altrimenti vista la lista degli ingredienti previsti nella ricetta: maiale e pepe verde in primis, panna, senape, rosmarino e brandy, il tutto a fondersi in una salsina cremosa ed avvolgente che accompagna i nostri bocconcini.

Il pepe verde, ricavato da una pianta asiatica, è una spezia molto utilizzata in cucina, con il filetto costituisce un abbinamento ideale. Il pepe verde, se fatto fermentare, diventa il conosciutissmo pepe nero, mentre fatto maturare del tutto, si trasforma in quello bianco. Ma veniamo alla preparazione dei nostri bocconcini di maiale al pepe verde: innanzitutto i bocconcini di carne vanno fatti rosolare in una padella con il burro, il pepe verde ed il rosmarino. Una volta ben cotti, (è importante farli cuocere bene) vanno tenuti da parte al coperto.

Un secondo di carne per natale, il rotolo di tacchino

Buon lunedì, meno un giorno alla festa dell’Immacolata, vero anticipo delle vacanze natalizie, e poco più di due settimane al giorno di natale. Beh, come avevamo preventivato il tempo sarebbe volato e ci saremmo trovati seriamente, ma soprattutto concretamente, a pensare all’organizzazione dei pranzi e cene festivi. Ed ecco qua che oggi vi propongo un secondo di carne per il pranzo di natale, il rotolo di tacchino al forno. Inutile dire che di rotoli, di tacchino e non, ne esistono centinaia di varianti, ma quello che è certo è che possiamo scegliere il ripieno che fa per noi.

Quello che vi propongo oggi prevede un ripieno di spinaci, scamorza affumicata e prosciutto crudo. Una bontà unica. Il rotolo di tacchino al forno si prepara molto facilmente: si stende la fesa di tacchino su piano, si sala, si ricopre di prosciutto crudo a fette, spinaci lessati, salatati in padella con burro e noce moscata e le fette di scamorza affumicata.