Secondi sfiziosi di carne, i bocconcini di pollo fritto

di Ishtar 0



Ricordano un pò i nuggets, di una nota catena di fast food molto popolare anche in Italia, ma dalla loro parte c’è da dire che sono molto più sani. Già, almeno perchè sappiamo con quali ingredienti li andremo a preparare in casa. Inutile dire che questi bocconcini di pollo fritti costituiscono uno di quei secondi adatti per i bambini, i quali non si tireranno di certo indietro di fronte a tanta golosità. Hanno anche il vantaggio della loro presentazione perchè visti così, ridotti in piccoli bocconi, sono molto più invitanti che se non fossero sottoforma di fettina.

Ma vediamo un pò nel dettaglio come si preparano i bocconcini di pollo fritti. Innanzitutto dovrete ridurre la polpa di pollo in pezzi può o meno della stessa grandezza (2 cm per lato). A questo punto dovrete immergerli nel succo di limone misto al timo e metterli a macerare per circa 1 ora in frigo. Trascorso questo tempo andranno passati nella farina, nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato misto a parmigiano grattugiato. Per essere sicuri di un’impanatura perfetta del pollo potete ripetere il passaggio due volte.

Bocconcini di pollo fritto


Ingredienti

250 gr. polpa di pollo | 2 uova | 50 gr. parmigiano grattugiato | 200 gr. pangrattato | un rametto timo | pepe bianco | 1 pizzico sale | olio per friggere | 1 limone (succo) | farina per impanare

Preparazione

  Mettete il succo del limone in una grande ciotola. Aggiungete il timo tritato.

  Tagliate la carne di pollo a pezzetti di circa 2 centimetri di lato e mettetela nella ciotola con il succo di limone. Salate. Mettere in frigo a macerare per circa 1 ora.

  In un recipiente sbattete le uova a lungo con la frusta. In una ciotola mescolate il pangrattato con il parmigiano. Aggiungete una spolverata di pepe bianco.

  Scolate la carne dall'uovo in eccesso e infarinatela. Passatela nelle uova e poi nel pane grattugiato. Se necessario passarli di nuovo nell'uovo ed ancora nel pangrattato.

  Versare abbondante olio (i bocconcini devono essere completamente immersi) in una padella dai bordi alti e, quando l'olio bolle, gettarvi i bocconcini fino a completa doratura.

Bene, adesso il momento della frittura, i bocconcini di pollo dovranno essere immersi interamente nell’olio caldo. Ma se preferite una cottura più leggera, non c’è problema, posizionate i bocconcini impanati in una teglia e trasferiteli in forno a 180 °C per 25 minuti, dovrebbero bastare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>