La Merenda della Nonna: Pane e Pomodoro

di Redazione 2

Quando ero piccola mia nonna mi preparava sempre il “pane con il pomodoro schiacciato” per merenda. Ed io lo adoravo. Sarà stato per il caldo o forse per il colore ma quella era davvero la mia merenda preferita. Ed ecco allora che in un’epoca e in un mondo in cui si fa sempre più ricorso all’utilizzo di cibi preconfezionati, soprattutto alle merendine, vi propongo un ritorno alle origini, un ritorno al mio cibo evocativo per eccellenza: il pane con il pomodoro. La Spagna, soprattutto nella zona Catalana, ne ha fatto il suo cibo emblematico: infatti in qualunque bar di o ristorante di Barcellona vi accoglieranno con una buonissima fetta di pane e pomodoro come antipasto. E allora noi italiani che anche di pomodori ne abbiamo a bizzeffe? abbiamo solo l’imbarazzo della scelta della varietà da usare: ciliegini, a grappolo, costoluti, datterini o ancora i classici e mitici San Marzano? a voi la scelta ma comunque la mettiate a merenda date ai vostri figli e anche a voi stesse uno snack leggero, sano, nutriente, rinfrescante e buonissimo: il pane con il pomodoro appunto.

Commenti (2)

  1. In Puglia pane e pomodoro si mangia a colazione, pranzo, merenda e cena…
    non c’è bisogno di andare fino in Catalogna. 🙂
    Ovviamente fatto con pane e olio “pugliesi” (ogni zona ha i suoi).

  2. vero in puglia si mangia sempre, con olio, sale e origano. mmmmmmmmmmmmmm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>