Soutè di cozze e vongole, la ricetta estiva

Soutè di cozze e vongole? Un piatto irrinunciabile della tradizione culinaria italiana, ma in generale estiva.

cozze, cozze alla tarantina, Insalata di cozze e lenticchie

Se riuscite a reperire gli ingredienti di prima qualità potreste anche prendere in considerazione la possibilità di preparare la ricetta in occasione delle feste di Natale o magari qualche occasione speciale.

 

Macedonia salata, la ricetta estiva

Chiamatela insalata estiva oppure chiamatela macedonia salata: la ricetta proposta da Eataly è estremamente semplice e molto veloce da realizzare. In più vi occorreranno solo pochi ingredienti in casa e tutti ingredienti estremamente reperibili che generalmente si hanno a disposizione nei mesi estivi.

 

Avocado con formaggio alle noci

Melone, avocado, speck sono gli ingredienti giusti, ma potrete anche arricchire la vostra ricetta con dei dadini di pane tostato per rendere ancora più gustoso il vostro piatto.

Orzo con asparagi e verza

Alla ricerca di un pranzo veloce e salutare? L’insalata di orzo con asparagi e verza proposta da Csaba è come sempre una ricetta all’insegna della leggerezza senza rinunciare assolutamente al gusto.

Insalata orzo zucca feta

L’orso è un cereale tutto da riscoprire che assicura il giusto quantitativo di carboidrati di prima qualità: scegliere la cottura in pentola a pressione o al vapore per lasciate del tutto intatte le proprietà delle verdure che andrete ad aggiungere.

La Merenda della Nonna: Pane e Pomodoro

Quando ero piccola mia nonna mi preparava sempre il “pane con il pomodoro schiacciato” per merenda. Ed io lo adoravo. Sarà stato per il caldo o forse per il colore ma quella era davvero la mia merenda preferita. Ed ecco allora che in un’epoca e in un mondo in cui si fa sempre più ricorso all’utilizzo di cibi preconfezionati, soprattutto alle merendine, vi propongo un ritorno alle origini, un ritorno al mio cibo evocativo per eccellenza: il pane con il pomodoro. La Spagna, soprattutto nella zona Catalana, ne ha fatto il suo cibo emblematico: infatti in qualunque bar di o ristorante di Barcellona vi accoglieranno con una buonissima fetta di pane e pomodoro come antipasto. E allora noi italiani che anche di pomodori ne abbiamo a bizzeffe? abbiamo solo l’imbarazzo della scelta della varietà da usare: ciliegini, a grappolo, costoluti, datterini o ancora i classici e mitici San Marzano? a voi la scelta ma comunque la mettiate a merenda date ai vostri figli e anche a voi stesse uno snack leggero, sano, nutriente, rinfrescante e buonissimo: il pane con il pomodoro appunto.

La Tarte Tatin di Albicocche, un dolce di frutta leggero e gustoso


Spesso la Tarte Tatin si prepara in autunno utilizzando le pere appena mature. Ma vi assicuro che di recente l’ho anche gustata di albicocche é davvero eccellente. Le albicocche infatti in cottura perdono buona parte dello zucchero ed acquistano un forte sapore aspro che in contrasto con il caramello donerà a questa torta un sapore ancora più gradevole e particolare del solito. E visto che questa é la stagione perché non provate? volendo potete anche spolverare la superficie della tatin con delle scaglie di mandorle una volta tirata fuori dal forno. La preparazione poi é quella consueta della torta francese per cui con la base di pasta frolla e con lo zucchero e il burro per far caramella la frutta. Io apprezzo particolarmente questo dolce accompagnato da una palla di gelato alla vaniglia servita accanto ad una bella fetta di torta appena tiepida.

Insalata di riso Integrale e verdure: per un’estate in Forma

Ora che  é tornato il caldo possiamo continuare con le ricette prettamente estive, e cosa c’è che fa più estate dell’insalata di riso? questa poi é anche una ricetta veramente fitness e adatta a tutti i gusti. Andrà bene infatti sia per i grandi che per i bambini. Io la preparo con il riso integrale dell’Alce Nero perché trovo che per le insalate di pasta sia davvero imbattibile: resta infatti ben croccante e lega molto bene con i sapori che andrete ad aggiungere. In questo caso non c’è né formaggio né salumi, infatti la parte proteica sarà assicurata dalla frutta secca e dai legumi, in questo modo avrete un vero piatto unico leggero, nutriente e gustoso. Insomma una ricetta perfetta per un pranzo tra amiche ma anche per una cena tra bimbi. In poco tempo avrete sfamato in modo sano e naturale i vostri ospiti!

Cous Cous freddo con Pomodori e Mais per una fresca sera d’Estate

Secondo me il cous cous é una valida alternativa al riso soprattutto d’estate. Infatti potete utilizzarlo lo stesso per preparare fresche insalate e simpatici stuzzichini. La ricetta di oggi propone il cous cous condito con pomodori, tabasco, mais e barchette di lattuga, praticamente una rivisitazione di ispirazione messicana. Se poi avete voglia di divertirvi potete preparare delle palline di cous cous e servirlo in questo modo, ma se invece avete fretta o semplicemente non vi va di metterlo in forma allora potete tranquillamente lasciarlo in un’insalatiera ed adagiarlo su foglie di lattuga. La cosa importante é che lo prepariate con anticipo perché deve restare qualche ora ad insaporirsi, in questo modo assorbirà tutti i profumi degli aromi con cui lo condirete. Un ultimo consiglio: se non avete ospiti vegetariani allora aggiungeteci del tonno in filetti, vedrete sarà ancora più buono!

Originale ed estiva: Bavarese di riso aromatizzata al tè

bavarese-di-riso

TEMPO: 1 ora | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Tendenzialmente sono una che cerca sempre di conoscere le regole base, che sia per rispettarle, per infrangerle, per variarle o per modificarle non importa, provo a partire da un punto fisso per spaziare. Ma non sempre è così, magari crescendo si acquista sicurezza e non c’è più bisogno di sapere sempre da dove iniziare o quale sia il giusto modo per farlo, insomma, tutta questa introduzione sembra aver poco a che fare con la cucina, serve solo per dirvi che non ho mai preparato una Bavarese Classica, ma quella di riso sì! Certo, se anche la cucina può simulare alcuni tratti della vita, azzardare una ricetta non comporta drastici cambiamenti quotidiani o a lungo termine, però pensarci mi ha fatto sorridere, non ho mai fatto nemmeno una crema inglese, che sta alla base della Bavarese!

Il nome Bavarese deriva da una bevanda francese, un mangia-e-bevi, composto da tè, latte e liquore (e in questa ricetta ritorna il tè), mentre la Baverese che tutti noi conosciamo comunemente è un dolce preparato con crema inglese, gelatina e panna, molto gustoso e adatto a tutte le stagioni, visto che si possono aggiungere alcuni ingredienti, a seconda del clima, cioccolato o aromi come la cannella o lo zenzero, in invero, frutta in estate, e poi anche marmellate di ogni gusto.

Insomma, già da sè la Bavarese è un dolce che tende a variare e ad avere molte sfacciattature, questa è davvero estrema, una preparazione a partire dal riso.

Una veloce ricetta estiva: frittura di zucchine al basilico

zucchine-fritte-al-basilico

TEMPO: 30 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Ricette e zucchine.

A voi capita mai, anche d’estate, di avere voglia di mangiare qualcosa di sostanzioso, magari ben condito, che sazi e che sia molto gustoso? A me capita spesso, sia d’estate che d’inverno, di aver voglia di mangiare, e volte anche proprio di preparare, quei pasti che è sempre meglio non mangiare quotidianamente, quindi le fritture, qualche dolce ben farcito, e soprattutto, pane, panini, pizza, focacce, un accompagnamento che riempie e sazia e che può essere buonissimo anche da solo, come una focaccia o alla farinata.

Le zucchine si prestano proprio per preparare un piatto del genere, possono essere cucinate in mille modi, ma fritte sono davvero una delizia, e soprattutto sono un contorno sempre molto leggero, hanno pochissime calorie e non contengono grassi, quindi anche friggerle comporta solo l’apporto dei grassi della frittura e non quello dell’alimento. In più il loro sapore così delicato permette di realizzare ricette con le zucchine per contorni, carne o pesce,  pasta, o di utilizzarle come in questa ricetta, distese su un letto di leggera focaccia. Io adoro le ricette a base di zucchine: versatili e buonissime.

 

Spaghetti con pesto all’eoliana: ricetta estiva sotto l’ombrellone

Volete assaporare fino in fondo la bella stagione, scoprendo ricette facili da replicare e mille idee doc per portare in casa il profumo delle vacanze? Provate a sfogliare Solstizio d’estate, l’ultimo libro edito da Luxury Boooks. Oggi e nei prossimi giorni vi presenteremo diverse ricette da realizzare e portare sotto l’ombrellone. Quest’oggi, con la ricetta Spaghetti all’aeoliana, vogliamo tutti gli amanti della pasta, anche e soprattutto quella fredda.
Spaghetti con pesto all’eoliana ( ingredienti per quattro persone)
  • 320gr di spaghetti
  • 2 grossi pomodori maturi
  • 300gr di pomodorini
  • 30gr di mandorle perlate
  • 30gr di capperi sotto sale
  • 1 rametto di menta
  • 3 rametti di prezzemolo
  • un mazzetto di basilico
  • 2 spicchi di aglio fresco
  • mezzo peperoncino piccante fresco
  • 12 frutti di cappero
  • 6 cucchiai di olio extra-vergine di oliva
  • sale

Ricetta light: insalata di gamberetti con nastri di zucchine


E si ci siamo finalmente si respira aria di estate, profumo di fiori sbocciati e voglia di stare sempre di più all’aria aperta. Anche a tavola però desideriamo piatti freschi e così via ad insalate ed insalatone che sostituiscono tutto il pasto. E si perché le insalatone come piatto unico piacciono davvero a tutti dalla casalinga al manager che va sempre di fretta ma non vuole di certo rinunciare alla linea né tanto meno al gusto. Proprio per questo abbiamo pensato ad un insalata ricca di proteine ma anche di sali minerali che possa sostituire un ottimo pranzo!
Insalata di gamberetti con nastri di zucchine (ingredienti per quattro persone)

Melanzane al forno: dietetiche e veloci


Le melanzane si prestano a tantissime ricette così come a svariati modi di essere cucinate. Sono molte le ricette che nei mesi scorsi vi abbiamo presentato, come la caponata di melanzane, la crema alle melanzane, la famosa parmigiana di melanzane ed ancora la salsa di melanzane. Tutte ricette appetitose ma un po’ meno light. Si avvicina l’estate e cominciamo già a fare la prova costume così che a tavola siamo sempre di più alla ricerca di piatti leggeri e senza troppi condimenti. Oggi vi presentiamo un modo per cucinare le melanzane che nulla toglie alle ricette presentate nei giorni scorsi in quanto a gusto e sapore ma sicuramente affascinerà soprattutto il pubblico femminile per le ridotte calorie contenute.
Melanzane al forno (dosi per circa quattro persone)
  • 1kg di melanzane lunghe
  • 125gr di olive nere snocciolate
  • 50gr di capperi sotto sale
  • 2 acciughe sotto sale
  • 3 pomodori sbollentati e spellati
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 panino raffermo
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente
  • 1/2 cucchiaino di origano
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale grosso e fino