Ciambellone alla crema di limone

di liulai 15

Ciambellone.

Il ciambellone è uno di quei dolci che chiunque riesce a realizzare. E’ un dolce semplice, buono e che può essere conservato a lungo mantenendo intatta la sua fragranza, e può essere realizzato in moltissimi modi. Eccellente per la colazione, da tuffare nel caffellatte o da consumare con un velo di marmellata. Su Ginger vi avevamo già suggerito come realizzare un morbidissimo ciambellone all’acqua.

I ciambelloni possono anche racchiudere un cuore morbido e dolce, come la versione che stiamo per darvi. Il ciambellone alla crema di limone è soltanto un suggerimento in quanto può essere fatto con tutto ciò che volete: una delle varianti di maggior successo e quella con la nutella spalmata, e magari fatta direttamente in casa. Alle creme a volte potete aggiungere, secondo il vostro gusto personale, gocce di cioccolato , uva passa o pinoli per renedere tutto ancora più interessante.

Ciambellone alla crema di limone

Ingredienti per 6 persone:

  • 350gr di farina
  • 200gr di zucchero
  • 100gr di burro fuso
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 scorza di limone
  • q.b. di burro
  • q.b. di farina

E, per la crema al limone per la farcitura del ciambellone:

  • 70gr di farina
  • 500gr di latte
  • 4 tuorli
  • 160gr di zucchero
  • 100gr di burro
  • 3 limoni
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Iniziate a preparare la crema al limone: Portare ad ebollizione il latte con la scorza dei limoni, metà dello zucchero e il sale. Lavorare i tuorli con lo zucchero restante, il succo dei 3 limoni e la farina. Aggiungere il composto al latte e cuocere mescolando con un cucchiaio di legno.

Lasciate raffreddare la crema ed iniziate la preparazione del ciambellone: lavorare insieme lo zucchero con le uova. Amalgamare la farina e il burro fuso. Lavorare un po’ l’impasto, e aggiungere il lievito setacciato e la scorza di limone grattugiata. Imburrare uno stampo per ciambelle ed infarinarlo. Versarvi i ¾ del composto, la crema al limone preparata in precedenza ed infine, a coprire, il rimanente composto per il ciambellone; infornare in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti circa. Sfornare e lasciar raffreddare il vostro fragrante ciambellone.

Qualche altra idea per un dolce farcito? Una facilissima rullerkake, ovvero il rotolo di nutella, o una torta margherita ripiena di crema, una originale sacher torte viennese, oppure una torta mimosa. Basta avere la ricetta per realizzare un ottimo pan di spagna e la farcitura potrà essere improvvisata in mille modi diversi.

Commenti (15)

  1. questo ciambellone deve essere eccezionale! complimenti!!

  2. il panettone alla crema di limone e orrendo, duro e la spiegazione non è completa ad es. quando mettere il burro nella crema pasticcera? inoltre è possibile chi in un ciambellone non ci sia l’aggiunta di acqua o latte? sono bravissima a fare dolci e rustici e mi viene bene tutto tranne questo

  3. MI E’ VENUTA FUORI UNA SCHIFEZZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 🙁 premetto che non sono imbranata in cucina..di solito mi riesce sempre tutto…

    ma questo…appena l’ho sformato (freddo) la crema all’interno è tutta fuoriuscita!!!

    infatti già mentre mettevo la crema dentro allo stampo mi era sorto il dubbio che forse era troppa…infatti mi pareva ci fosse più crema che impasto…ma mi sono fidata e ho seguito alla lettera la ricetta (infatti dice di versare la crema…non “una parte di crema”….)…

    non capiterà più che mi fidi…questo è certo…

  4. .. le dosi sono sbagliatissime, mai fallito con un dolce e questa volta devo buttare via tutto .. la parte dell’impasto superiore era poca la crema è fuoriuscita , una puzza di acido ovunque 🙁

  5. buonissima questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>