Orzo con asparagi e verza

di Fabiana 0



Alla ricerca di un pranzo veloce e salutare? L’insalata di orzo con asparagi e verza proposta da Csaba è come sempre una ricetta all’insegna della leggerezza senza rinunciare assolutamente al gusto.

L’orso è un cereale tutto da riscoprire che assicura il giusto quantitativo di carboidrati di prima qualità: scegliere la cottura in pentola a pressione o al vapore per lasciate del tutto intatte le proprietà delle verdure che andrete ad aggiungere.

Orzo con asparagi e verza



Ingredienti

250 g di orzo perlato
 | 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
 | 1 piccola cipolla rossa
 | 500 ml di acqua bollente 1 cucchiaino di brodo vegetale biologico | 200 g di asparagi freschi - 200 g di pisellini freschi - 4 foglie di verza - erba cipollina

Preparazione

  Scaldate un paio di cucchiai d’olio all’interno di una pentola grande o della pentola a pressione, poi versatevi all’interno anche l’orzo sciacquato. Aggiungete anche la cipolla a fettine, mescola un po’, ma senza lasciar rosolare. Coprite con l’acqua calda e aggiungete anche il brodo liofilizzato. Nel caso in cui decidiate di utilizzare la pentola a pressione, la cotta deve essere di dieci minuti con il coperchio chiuso a partire dal sibilo.

  Se utilizzate una pentola normale, la cottura, a fiamma media e con coperchio, dovrà essere di circa 20 minuti. Nel frattempo, approfittando della cottura dell’orso, potrete preparare le verdure.

  Sgranate i pisellini, lavate e tagliate le foglie di verza, tagliatele e strisce sottili a lavate gli asparagi.

  Staccate le punte degli asparagi lasciandole intere, taglia i gambi a rondelle. Spegnete la fiamma della pentola a pressione e poi lasciate sfiatare la valvola a cottura terminata dell’orzo: aprite la pentola e aggiungetevi all’interno tutte le verdure. Mescolate e aggiungete mezzo bicchiere di acqua (il precedente sarà stato assorbito), mescolate e chiudete di nuovo il coperchio, lasciate cuocere per 5 minuti dal sibilo

  Nel caso in cui usiate la pentola normale, aggiungete le verdure e mescolate, rimettete il coperchio e lasciate cuocere per altri 15 minuti, aggiungendo via via un po’ di acqua. Terminata la cottura, condite l’orzo con l’olio e l’erba cipollina triturata,  trasferitelo nei piatti di portata e servite subito.

Oltre agli asparagi la ricetta prevede anche l’uso dei piselli e della verza per un piatto unico completo e light ottimo da preparare magari nel corso del weekend o quando volervi mantenere leggeri dopo qualche eccesso. Potrete anche preparare il piatto in anticipo e consumarlo successivamente.

INSALATA CON ORZO E CON CECI

INSALATA CON ORZO, ZUCCA E FETA

MUFFIN CON ORZO E CON CIOCCOLATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>