Ricette veloci pesce, Tortino di pesce spada

ricette veloci pesce tortino pesce spada

Voglia di qualcosa di leggero, veloce e stuzzicante? Beh, domanda inutile! Queste sono le caratteristi ricercate da tutti gli amanti della tavola che devono cucinare in questo periodo e che non hanno molto tempo a loro disposizione. Per questo motivo, da un po’ di tempo a questa parte ci stiamo dedicando alle ricette veloci. Oggi è il turno di una ricetta veloce di pesce: il Tortino di pesce spada. Una ricetta di pesce, perché è leggera ed a tono con l’estate. Una ricetta veloce, perché … perché fa caldo e non si vuole stare in cucina. Il Tortino di pesce spada va incontro a tutte queste necessità.

Come ricorderete vi abbiamo già descritto, tra le ricette veloci di pesce, come cucinare i filetti di merluzzo in salsa tonnata, i gamberoni al sesamo e pompelmo o la catalana di merluzzo, con la ricetta del Tortino di pesce spada vogliamo offrirvi l’opportunità di portare in tavola un piatto molto particolare anche se caratterizzato da ingredienti e sapori semplicissimi. Originale, simpatico e colorato il Tortino di pesce spada farà delle vostre cene estive dei momenti da veri gourmet. Non preoccupatevi il Tortino di pesce spada si fa praticamente da solo, voi non dovrete far altro che stare attenti alla cottura!

Cotto e mangiato, ricette pesce: pesce spada in rosso

cotto e mangiato ricette pesce spada rosso

Ecco una ricetta per preparare il pesce davvero molto facile, e anche velocissima, ed ecco che Cotto e Mangiato ci propone un pesce spada saporito e in fondo anche originale, una preparazione in cui la semplicità la fa da padrona. La cottura è veramente velocissima, anche se dovete prestare un po’ di attenzione allo spessore delle vostre fette di pesce spada per regolarvi bene con i tempi di cottura. Il pesce infatti dovrà rimanere bello morbido e succoso, ma chiaramente cuocersi all’interno.

Ricette di pesce da Cotto e Mangiato: le crocchette di pesce spada

ricette pesce cotto e mangiato crocchette pesce spada

Cucinare il pesce per me è ancora una cosa un po’ complicata per certi versi, mi piacerebbe destreggiarmi meglio e un po’ alla volta sicuramente imparerò a cucinare anche prelibatezze di mare alla perfezione, per adesso, una soluzione come quella delle crocchette di pesce è perfetta! Proprio perché facile, veloce e poco costosa non ci appare strano che arrivi da Cotto e Mangiato! Questa ricetta che ci propone Benedetta Parodi, oltre ad essere buonissima come sempre racchiude in sé un paio di caratteristiche che la rendono davvero perfetta: innanzi tutto non si perde tempo a impanare, rotolare e simili, i pezzetti di pesce spada si immergono nella pastella e poi questa la si prende a cucchiaiate e la si tuffa nell’olio. Secondo e non ultimo questo piatto sarà delizioso anche con il pesce spada surgelato, e sappiamo che quando si parla di pesce i surgelati sono sempre un’ottima maniera per risparmiare qualcosa.

La ricetta è piuttosto ricca di paprica, se volete proporla ai più piccini vi basterà utilizzare quella dolce e non quella piccante, e se per caso non vi piace aggiungetene una punta nella pastella e non prima di servire le crocchette, saranno comunque deliziose!

Ricette pesce: il pesce spada con pomodori, olive e capperi

ricette pesce spada pomodoro olive capperi

Una ricetta di pesce oggi per chi ama sperimentare ogni giorno qualcosa di nuovo in cucina. Se volete cucinare il pesce in modo facile e veloce siete nel posto giusto. Abbiamo scelto oggi la ricetta del pesce spada con pomodoro, olive e capperi. Un vero e proprio secondo piatto da preparare in pochi minuti che vi darà grande soddisfazione una volta portato in tavola. Cosa ci serve per preparare questa ricetta? Il pesce spada è l’ingrediente principale ma visto che lo condiremo con un ottimo sughetto avremo bisogno di salsa di pomodoro, capperi e olive.

Pesce spada in cotoletta con fontina, un piatto di pesce senza glutine

Il pesce spada è in assoluto il pesce che amo di più mangiare. Lo preferisco ai pesci più piccoli perchè, quando lo acquisto tagliato in tranci, è velocissimo da cucinare e squisito di gusto. Inoltre non ha le spine, che sono un pochino noiose da togliere nel pesce e che sono un vero repellente per i bambini quando si parla di pesce. I bambini si sa, in genere non amano molto mangiare il pesce, ma questa ricetta di pesce spada in cotoletta con fontina secondo me li conquisterà. Già le cotolette sono una pietanza molto amata dai più piccini e se gli presenterete il pesce nel modo giusto vedrete che non lasceranno un boccone nel piatto.

Per preparare le cotolette di pesce spada vi servirà il pangrattato per la panatura. Il pangrattato comune ovviamente contiene il glutine, quindi per ovviare a questo problema potete utilizzare la farina per polenta gialla o bianca, delle marche consigliate dal prontuario AIC, oppure una marca in cui sia esplicitamente scritto che non contiene il glutine. La farina per polenta è un pochino più croccante del pangrattato comune, ma io la uso spesso per le panature e trovo che sia un’ottima sostituzione.

Una ricetta per il pesce spada marinato

Quando si parla di pesce bisogna sempre andarci con calma. Io sono una di quelle, lo dico senza problemi ricordando che i dolci e i primi piatti sono le mie vere specialità in cucina, che il pesce preferisce mangiarlo fuori a cena! Sicuramente essendo ancora abbastanza giovane e sotto la trentina sono ancora all’inizio del mio percorso culinario, che mi auguro si arricchisca anche con ottime preparazioni di piatti difficili, e il pesce fa parte proprio di questi. Comprare i bastoncini o i filetti panati al supermercato non conta, già comprare il merluzzo, il nasello o la platessa e inventarsi un sugo senza pensare di lessare i filetti congelati e servirli con olio e limone è un’altra storia! Il pesce va comprato al banco del pesce, al mercato, va portato a casa e preparato con amore, e penso che la marinatura, soprattutto per chi è alle prime armi, sia un’ottima soluzione perché ci permette di insaporire il pesce, ammorbidire quelli dalla carne più dura e il procedimento di cottura, se come in questo caso andiamo a passarlo in padella, diventa più semplice. Questo pesce spada è davvero buonissimo.

Cucina senza glutine, pesce spada con cipolle e ananas.

Da buona siciliana, il mio palato ha sempre avuto un debole per le eccellenti carni del pesce spada. Mi ricorda l’estate da poco trascorsa e alcune emozioni condivise con una persona che non dimenticherò. Con il pesce spada si possono preparare tantissimi piatti molto gustosi. Ma questa ricetta è sicuramente la più originale che conosco, perchè mette insieme alcuni ingredienti che combinati, conferiscono al pesce un sapore ottimo. L’abbinamento del pesce spada con l’uvetta infatti è abbastanza conosciuto e tipico di ricette come quella degli involtini di pesce spada, ma se parliamo anche dell’ananas l’accostamento si fa leggermente più ardito. Questa ricetta vede trionfare i sapori forti della nostra penisola, in primis il prezzemolo e l’aceto, che aiutano a sgrassare la carnosità del pesce. Ma ha anche un tocco di esotico, conferito dalla presenza dell’ananas. La ricetta originale prevede di aggiungere due cucchiai di ketchup. Purtroppo però questa salsa che troviamo comunemente in commercio, figura tra gli alimenti a rischio per coloro che soffrono di intolleranze al glutine. Ma facendo molta attenzione agli ingredienti, potete trovare una marca di ketchup adatta, che non contiene glutine, altrimenti sostituite il ketchup della ricetta come vi suggerisco, con due cucchiai di salsa di pomodoro mischiati ad un pizzico di zucchero e un pizzico di aceto. La preparazione di questo piatto è semplicissima. Vi basterà cuocere le fette di pesce spada su una piastra rovente e poi servirle accompagnate dalla salsa agrodolce a base di cipolle e ananas.

Ricette di pesce: il Pesce Spada al prosciutto crudo

Dedico il mio spazio di oggi ad una ricetta di pesce che reputo molto interessante ed intricante: il Pesce Spada al prosciutto crudo. Un’unione un pò insolita, quella del Pesce Spada al prosciutto crudo, il gusto di montagna del prosciutto crudo che avvolge i profumi marini del pesce spada, ma interessantissima dal punto di vista delle sensazioni che può regalare al palato.

Il Pesce Spada al prosciutto crudo è un secondo piatto a base di pesce, adatto ai mesi invernali perché sufficientemente ricco di calorie e che si può presentare in una cena dall’aria sofisticata senza doversi impegnare in preparazioni complicate. Al Pesce Spada al prosciutto crudo manca solo un buon contorno! Provate con l’insalata di pere e songino o con i piselli alle mandorle oppure scegliete qualche altra ricetta di contorni … dalla lista di Ginger&Tomato ovviamente!

Un primo per la vigilia, i fusilli al pesce spada, pomodorini e capperi

Oggi ho pensato di proporvi un primo per la vigilia di natale. Si tratta di un primo che mi piace molto mangiare e che, quando mi capita di pranzare al ristorante, ordino molto spesso. Si tratta dei fusilli al pesce spada, pomodorini e capperi. Un primo piatto a base di pesce, semplice e veloce da preparare ma soprattutto per niente sofisticato. Come avrete capito sono un’amante dei sapori e delle ricette semplici e questo piatto ne è un esempio.

Con poca spesa, il che non è da sottovalutare soprattutto di questi tempi, porterete in tavola un primo che piacerà a tutti. Per la preparazione dei fusilli, dovrete procurarvi (vi consiglio di recarvi dal vostro pescivendolo di fiducia) del pesce spada, dei pomodorini, una manciata di capperi, vino bianco ed una cipolla. La cottura non durerà che una ventina di minuti. Dovrete tagliare le fette di pesce spada a dadini, unirli al soffritto di cipolle, e dopo un minuto sfumare con il vino bianco.

Secondi veloci, gli spiedini di pesce spada

Un secondo veloce quello di oggi, ma non più di carne, bensì di pesce: gli spiedini di pesce spada alla griglia. Il pesce spada è uno dei miei pesci preferiti insieme al salmone. Mi piace gustarlo al naturale non stravolgendone troppo il gusto e non arricchendolo con troppi ingredienti. Ecco perchè ho optatato per dei semplici spiedini alla griglia, il metodo di cottura che preferisco quando si parla di pesce spada.

Gli spiedini di pesce spada alla griglia si cuociono in una decina di minuti. L’unica operazione che potrebbe rallentare un pò la preparazione è l’eliminazione della pellicina esterna. Dopo averla eliminata dovrete ricavare dal trancio di pesce spada dei cubetti di medie dimensioni con molta cura, infilzarli negli spiedini (se utilizzate quelli di legno immergeteli in acqua fredda prima di adoperarli, eviterete che si brucino durante la cottura) e passarli in un trito aromatico ottenuto mescolando del prezzemolo tritato, dell’aglio sempre tritato, del timo fresco, sale e pepe, avendo cura di cospargerli ben bene in maniera uniforme.

Scaloppine di pesce spada al marsala, una ricetta siciliana

Oggi ci spostiamo in Sicilia per scoprire una ricetta a base di pesce spada arricchito con il marsala, tipico vino liquoroso prodotto nel trapanese. La ricetta delle scaloppine di pesce spada al marsala è di facile esecuzione ed il procedimento è pressochè identico a quello delle scaloppine di carne. Si tratta di rosolare le fettine di pesce infarinate in un filo di olio ed irrorare il tutto con il marsala aggiungendo dell’uvetta ammollata e strizzata. Come vedete sapori tipici della cucina siciliana. Le scaloppine di pesce spada al marsala costituiscono un ottimo secondo di pesce.

Primi piatti di pesce: orecchiette al pesce spada

Oggi prepariamo un ottimo primo piatto di pesce. Una combinazione un po’ particolare, le orecchiette, che di solito si mangiano con le cime di rapa, o molto spesso al sugo o con le verdure, oggi le prepariamo e le serviamo con il pesce spada.

Questo pesce si trova nelle zone tropicali e subtropicali, gli oceani più temperati, ma anche il nostro Mar Mediterraneo ne è ricco, tanto che la Calabria e la Sicilia hanno molti piatti famosi che prendono come ingrediente principale proprio il pesce spada. In Calabria, in estate, ci sono anche molte sagre e feste proprio per gustare questo buonissimo pesce, dalla carne anche molto pregiata, e che viene preparato e servito in primi piatti, secondi, antipasti e in tutti i modi che gli chef riescono ad immaginare! Il pesce spada fa spesso parte anche di uno dei tipici piatti giapponesi a base di pesce crudo, ovvero il sashimi, vista proprio l’ottima qualità della carne. E comunque sia in ogni ristorante, specializzato magari in piatti di mare, il pesce spada ricopre sempre un ruolo molto importante a livello di qualità del piatto e di sapore.

Vi consiglio di preparare questo piatto per un pranzo o per una cena tra amici, è davvero molto delicato, particolare, saporito, un ottimo biglietto da visita per la vostra cucina.

Peperoni ripieni di riso e pesce

Peperoni ripieni di riso e pesce

Oggi vi propongo un’idea molto stuzzicante per cucinare qualcosa che possa sorprendere i vostri ospiti e portare un po’ di allegria in famiglia: i Peperoni ripieni di riso e pesce. Una ricetta molto semplice, anche se un po’ laboriosa quella dei Peperoni ripieni di riso e pesce, che stupirà tutti coloro che saranno seduti intorno la vostra tavola. Perché? Ma ovvio! Come tutte le ricette che prevedono un ripieno, tutti si interrogheranno, fino alla fine del piatto, su cosa ci fosse all’interno del peperone.

Ma come dice la nostra amica Ishtar, i peperoni ripieni o si odiano o si amano. Cercate, quindi, di fare attenzione quando cucinerete i Peperoni ripieni di riso e pesce e assicuratevi che tutti i vostri ospiti gradiscano il piatto. Ed ora … buona preparazione dei Peperoni ripieni di riso e pesce.

Ghiotta di pesce spada, per un piatto di pasta tutto siciliano

Ghiotta di pesce spada

Rivisitando e adattando un po’ la forma degli ingredienti, possiamo utilizzare il sughetto che accompagna un piatto di cui abbiamo già parlato in passato, il pesce spada alla ghiotta, per condire in modo davvero eccezionale un bel piatto di pasta, che sia di spaghetti o di penne, la Ghiotta di pesce spada è un condimento che rende unico ogni tipo di pasta.

Sono tante le ricette di pesce che in cottura prevedono un sugo od una salsa di accompagnamento, ma non tutte, come la Ghiotta di pesce spada, sono adatte per unirsi ad una porzione di pasta e dar vita ad un piatto nuovo. Prendete ad esempio la ricetta dei tranci di pesce spada ai funghi, è ottima per ottenere anche un buon condimento per la pasta, ma se pensate di poter condire degli spaghetti con il sughetto che vien fuori dal tonno con patate e spinaci la vedo un po’ difficile! Lasciamo spazio adesso alla Cucina Siciliana e prepariamo la cucina per cucinare la Ghiotta di pesce spada.