Zuppa di pesce Bouillabaisse

di Claudia 0



Ecco una storia molto interessante che riguarda questa ricetta! La Bouillabaisse è la zuppa di pesce classica di Marsiglia. Un tempo questa zuppa faceva parte della cucina povera dei pescatori, che preparavano questo piatto con i pesci meno pregiati e con gli scarti che rimanevano dentro la rete. Con il tempo questa deliziosa zuppa è diventato uno dei piatti tradizionali marsigliesi, davvero molto noto e che è caratterizzata da una particolarità: il pane viene servito in un piatto diverso dalla zuppa. Infatti il pane viene adagiato in un piatto da portata e bagnato dal sugo di cottura del pesce e quest’ultimo invece arriva a tavola nel suo piatto. Questo è un modo davvero particolare di gustare una zuppa, conosciamo bene il caciucco ad esempio, che come molte altre zuppe di pesce ha il pane sul fondo, ma vi consiglio di provare questa ricetta anche per sperimentare questa caratteristica.

Per una preparazione più veloce, visto che dovrete attendere anche il tempo della marinatura, potete farvi pulire il pesce al momento dell’acquisto, così potrete subito iniziare con la preparazione.

Zuppa di pesce bouillabaisse


Ingredienti

1 kg. e mezzo pesce | 500 gr. crostacei | 1 bicchiere olio extravergine di oliva | 2 pomodori | 1 cipolla | 1 porro | aglio | prezzemolo | 1 bustina zafferano | timo | qualche seme finocchio | scorza d'arancia | fette di pane in cassetta | sale e pepe

Preparazione

  Preparare e pulire tutto il pesce. Mettere in una pentola capiente l'olio, la cipolla, il bianco del porro e il prezzemolo, tritati; l'aglio schiacciato, il timo, il finocchio e la scorza d'arancia, i pomodori pelati a pezzi.

  Aggiungere il pesce, condito abbondantemente con sale e pepe, quindi lasciare a marinare per un paio d'ore, mescolando di tanto in tanto.

  Porre la pentola sul fuoco, far cuocere per 15 minuti, a fuoco vivo. Unire fuori dal fuoco anche lo zafferano e mescolare.

  In un grande piatto da portata accomodare le fette di pane e bagnarle con il brodo del pesce, passato prima attraverso un passino. In un altro piatto sistemare il pesce e portare in tavola.

Se avete tempo e voglia preparate la zuppa di pesce come piatto unico per una cena. Potete servire degli antipasti, a base di pesce ma anche di verdure, e poi passare alla zuppa, da accompagnare con un’insalata, vedrete che il risultato sarà garantito. Terminate con un dolce, molto leggero, che non vada ad intaccare eccessivamente il gusto della zuppa, un gelato sarà perfetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>