Un secondo veloce: Pollo e verdure

di Redazione 2

TEMPO: 30 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:SI | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO


Tocchetti di pollo dorati e teneri accostati da verdure verdi diamante, questo piatto, per i sui colori caldi e vivi, sembra essere una tavolozza di un pittore. Ma non preoccupatevi non mi metterò a parlare di storia dell’arte, non ne avrei le capacità! Rimango segregato, con mio infinito piacere, nel confine della cucina a preparare il Pollo e verdure.

Detto così, il nome di questa ricetta, Pollo e verdure, potrebbe far pensare al piatto che, un giovane cuoco provetto, di una pubblicità televisiva, prepara ed insaporisce con il dado da pubblicizzare. In realtà questo piatto, a parer mio, è molto interessante, e per farlo non si usa il dado, ma si insaporisce tutto con delle spezie. Curiosi? Ecco la ricetta!

Pollo e verdure

Ingredienti per 4 persone:

500gr. di petto di pollo | 125gr. di fagiolini | 200gr. circa di asparagi, anche surgelati | 155gr. di piselli, anche surgelati | 250mL di panna | 25gr. di coriandolo | 2 cucchiaini di zenzero tritato | 1 spicchio d’aglio | 1 cipolla | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe in grani.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pelate, lavate e affettate la cipolla. Spelate l’aglio e fatelo appassire insieme alla cipolla e allo zenzero in una padella con un filo d’olio. Lasciate rosolare tutto per pochi minuti poi spegnete il fuoco e mettete il soffritto in un piatto.

  2. Tagliate il pollo a tocchetti. Aggiungete un po’ d’olio nella padella dove avete rosolato la cipolla e saltate il pollo a fuoco alto fin quando non si colora. Pulite i fagiolini e gli asparagi, lavateli e tagliateli a pezzi di circa 5cm.

  3. Unite al pollo le verdure e la cipolla appassita, versate tre cucchiai d’acqua, coprite tutto con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco moderato finché le verdure non saranno cotte al dente ed i tocchetti di pollo ben cotti, quindi aggiustate di sale.

  4. Al termine della cottura aggiungete la panna e metà del coriandolo amalgamate bene il tutto scaldandolo a fuoco basso. Quando gli ingredienti saranno ben legati tra loro versate tutto in un piatto fondo da portata, spargete il coriandolo rimasto e servite in tavola.

[photo courtesy of dyanna]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>