Tranci di pesce spada ai funghi

di liulai 1

tranci-di-pesce-spada-ai-funghi

TEMPO: 50 minuti | COSTO: alto | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI

E per la serie venerdì pesce ecco a voi i tranci di pesce spada ai funghi. Non so dalle vostre parti ma dalle mie il pesce spada è arrivato a prezzi esorbitanti. Lo cucino raramente e quasi sempre per occasioni importanti. Un modo per cucinarlo è quello che vi suggerisco quest’oggi, ai funghi. E’ una ricetta semplice e gustosa, facilissima da preparare e anche abbastanza rapida. Inoltre il pesce spada, dalla polpa compatta, è amato anche da chi non ama molto il sapore del pesce!

Tranci di pesce spada ai funghi
Ingredienti per 4 persone:

4 fette di pesce spada | 60gr. di margarina | 1/2 cipolla | 1 ciuffo di prezzemolo | 1 spicchio d’aglio | 300gr. di funghi coltivati | 1/2 bicchiere di vino bianco | alloro | farina bianca | sale

LA PREPARAZIONE:

  1. Tritate la cipolla finemente insieme con l’aglio e prezzemolo, rosolateli in padella con la margarina. Unite i funghi, ben puliti e affettati, spolverate di sale e lasciate cuocere a fuoco lento e con il coperchio per 30 minuti circa.

  2. Quindi posate sopra ai funghi le fette di pesce, unite la farina diluita con poca acqua, il vino bianco, l’alloro e una presa resa di sale.

  3. Continuate la cottura per altri 20 minuti, poi levate dal fuoco e servite le fette di pesce coperte con funghi e fondo di cottura.