Ricette estive light con verdure, l’insalata di finocchi sfiziosa

ricette estive light verdure insalata finocchi

Non si può stare a dieta senza pensare anche un po’ al gusto, e a volte preparare una specie di pinzimonio di condimento ci può aiutare a non mangiare la solita insalata sale, olio e aceto, che diventa monotona e fa passare la voglia di mantenere la linea! Oggi vi propongo una ricetta estiva light, un’insalata di finocchi tutta particolare: innanzi tutto i finocchi, anche se siamo in estate, sono cotti invece che crudi, cosa che permetterà di gustare al meglio il piatto una volta aggiunta la salsa. E poi, ecco il punto forte, il condimento.

Poco olio, aceto, capperi e un mix di erbe aromatiche, il tutto molto leggero, e la vera sorpresa sta nell’utilizzare le uova sode non come secondo, a cui abbinare questa insalata “cotta”, ma come condimento, tritandole e mescolandole alla salsina! Questa operazione renderà la nostra ricetta ricca e sostanziosa, leggera anche se in grado di saziarci perfettamente, un pasto completo e con pochissimi grassi, adatto alle diete ma anche solo semplicemente all’estate! 

Ricette primi piatti light, riso con verdure e salsa di soia

ricette primi piatti light risotto verdure salsa soia

Cosa possiamo cucinare oggi? Un piatto veloce e buono per il pranzo? Che ne dite di preparare un risotto light con verdure e salsa di soia? Potrebbe essere davvero un’idea originale e sfiziosa. Per fare questo primo il riso si cuocerà a parte come se dovessimo fare del riso in bianco e lo uniremo solo in un secondo momento al condimento. Per questo motivo vi consiglio di cuocerlo il giusto, anzi magari lasciarlo anche un pò al dente in modo che termini dopo la cottura quando lo salteremo in padella con gli altri ingredienti.

Non è un risotto vero e proprio quindi.  Le verdure di stagione potete sceglierle voi: io ho scelto i piselli e le zucchine ma magari potrebbero andare bene anche delle fave o dei fagiolini. Diciamo che si tinge anche in questo caso tutto di verde come le tagliatelle tutte verdi che avevamo preparato qualche tempo fa.

Un’insalata insolita, quella di Zucchine e Lenticchie!


A me piace molto usare i legumi nella composizione delle insalate e poi mescolarli con le verdure dell’orto e le erbe aromatiche in modo da ottenere dei sapori diversi e unici da poter  gustare in compagnia degli amici magari per un pranzo light e veloce. Si sa in estate tra il caldo ed il costume da indossare si ha la tendenza a mangiare in modo più leggero e anche salutare. Questa ricetta unisce sia l’aspetto nutriente del piatto – con i legumi che contribuiscono con il loro apporto proteico – sia quello del gusto. Per condirla poi si usa un’emulsione di limoni di amalfi ed olio evo, il tutto aromatizzato con il coriandolo fresco: un vero tripudio di profumi e sapori. Se poi volete rendere il vostro pasto completo e ancor più gustoso potete abbinare una fetta di prosciutto di Parma possibilmente tagliato a mano!

Un dessert light: Lo Yogurt in coppa con Frutta

Con la stagione più calda e assolata siamo alla ricerca di ricette leggere e nutrienti che ci facciano stare in forma senza rinunciare al gusto e alla golosità, ma esistono? a dire il vero non sempre ma talvolta si. Ad esempio se avete persone a cena o a pranzo e volete proporre un dessert bello e buono ma anche non particolarmente calorico allora potete ricorrere a questa buonissima coppa a base di yogurt. Naturalmente dovrete utilizzare uno yogurt intero e non dietetico, anche perché altrimenti che dessert sarebbe? vista la stagione potete utilizzare delle fragole, ma se non le avete o semplicemente non le avete trovate potete anche ricorrere a delle pesche sciroppate. Quando preparo queste coppe spesso ricorro allo yogurt alla vaniglia che é molto aromatico e che soprattutto abbinato ad un frutto leggermente acido come la fragola secondo me sta molto bene. Se poi volete anche aggiungere l’elemento croccante potete sbriciolare sopra alla vostra coppa delle mandorle o degli amaretti, a voi la scelta.

Le mie parmigiane di melanzane light

Mi sono resa conto di aver parlato molte volte delle melanzane nella combinazione con mozzarella e pomodoro  ovvero di tutto ciò che più somiglia a una parmigiana! Mi sono soffermata sulla ricetta originale napoletana e poi su dei simpatici e buonissimi panini, davvero molto simili alla parmigiana e alle ricette leggere che vi propongo oggi.

Come ho già detto altre volte la melanzana in sè e un alimento leggero e privo di grassi, siamo poi che utilizzandola spesso bene condita e fritta la rendiamo pesante e grassa. Queste due ricette, davvero molto simili tra loro, vi garantiranno invece un pasto completo e ben bilanciato, come apporto calorico e come contenuto di grassi.

Innanzi tutto preciso che se utilizzate una melanzana medio grande potete anche fare una monoporzione, nel senso che preparate tutto e infornate in una piccola teglia e il risultato sarà poi il vostro pranzo o la vostra cena, completa, visto che la ricetta della parmigiana, come tutti sapete, comprende anche mozzarella e pomodoro, che uniti alle melanzane rappresentano proprio un piatto unico, più che un contorno! Se poi volete servire in famiglia questa ricetta più leggera andrà benissimo per accompagnare la carne o dei formaggi, come fate abitualmente.

Vellutata di pomodoro e patate

Vellutate, creme, passati, zuppe, io adoro queste consistenze, mi sanno di abbraccio soffice al palato; questo tipo di piatti sono setosi, morbidi, delicati, e possono avere più o meno carattere, in base ai tipi di ingredienti che li costituiscono, ma restano a mio avviso ottimi compromessi tra leggerezza e gusto.

Se poi li si guarnisce con “parti croccanti” tipo amaretti, crostini ecc questi piatti semplici e tradizionali, assumeranno un aspetto ed un gusto straordinariamente invitante.

Noi di Ginger, vi abbiamo proposto già altre volte piatti del genere e di seguito troverete qualche link di articoli trattanti proprio le vellutate in questione:

La Zuppa di Zucca all’Asiatica:idee per un San Valentino esotico, Vellutata di Zucca e Castagne, La Cucina Rapida: Vellutata di Carote con Crostini al Cumino, Capodanno con il Finger Food: bicchierini di zuppa di Cetriolo, Zuppa di vongole saporita, per il cenone del 24 dicembre di Germana;

Zuppa di pomodoro e avocado, piatto caldo aspettando il Capodanno, Zuppa di piselli, una ricetta semplice e calda, Il Gazpacho, la zuppa fredda della Cucina Spagnola di Roberto di Trapani;

Vellutata di funghi e acciughe, Salse vitaminiche e dietetiche, Crema di ceci: Hummus di Claudia;

Vellutata di melanzane profumata alle erbe con amaretti di Saronno, Vellutata di zucca rossa proposte qualche tempo fa da me!

Vellutata light alle mandorle di Liulai;

Oggi vi propongo una ulteriore versione di vellutata, quella al pomodoro con patate, una ricetta light per tutti i gusti.

Ricette light: Zucchinette al pepe rosa su salsa allo yogurt, profumate con erba cipollina: non le solite verdure grigliate!

Che bello, oggi, dopo giorni e giorni di pioggia incessante, finalmente nella mia bella Palermo è arrivato il sole! Cielo terso, qualche soffice nuvoletta candida e temperature sicuramente più miti dei giorni scorsi!

In giornate come queste, preludio, speriamo, di Primavera imminente, a me viene solo in mente una cosa: il Mare…il suo profumo e la voglia di stare sdraiata al sole a godermi i giochi dei miei piccini sulla spiaggia, ma anche voglia di cose leggere, di sapori freschi, di cibi semplici ed è proprio di un piatto semplicissimo e davvero veloce e leggero, di cui vi voglio parlare oggi.

Io ho mangiato per la prima volta queste zucchinette al pepe rosa da una mia cara amica e ne sono rimasta incantata. Sono squisite e la cosa favolosa è che è uno di quei piatti che puoi cucinare prima, mettere in frigo, e mangiare, per esempio la sera, dopo una giornata di mare, come contorno ideale per costolette d’agnello grigliate o in padella.

Ricetta dolce light: ciambella con yogurt, cioccolato e uvetta, senza uova nè burro!

Qui nella mia bella Palermo, l’inverno, iniziato devo dire, ad onor del vero, piuttosto tardino, adesso non vuole smettere! C’è freddo e piove, piove, piove…!

Con questo tempo uggioso viene voglia di restarsene sotto le coperte o di sorseggiare una bella tazza di cioccolata calda rannicchiati sul divano e perché no, magari accompagnando la nostra merenda con una bella ciambella calda e profumata, appena sfornata che coccola gli occhi, il cuore ed il palato!

Ecco perché ieri, ho voluto viziarmi e viziare i miei uomini (mio marito e i miei due piccolini) con una delizia da forno semplicissima, super veloce, non eccessivamente calorica ma straordinariamente buona.

Io preparo spesso le torte a forma di ciambella, perché è la forma preferita dal mio piccolo Matteo, e ieri per l’ennesima volta, alla fatidica domanda:

Matteo, scegli la forma della tortiera? Che la mamma sta preparando la torta?”, lui mi ha risposto: “Mamma, ancora non lo sai? Voglio quella a ciambella!”…e quella fu!

Credetemi se vi dico che è una torta che si prepara in meno di cinque minuti! Ed il risultato è davvero ottimo!

Pollo alle mandorle con prugne e tartare di limone aromatizzato con zenzero, rosmarino e curry in salsa allo yogurt e miele

Questa ricetta dal titolo sontuoso e complicato, è, innanzi tutto totalmente inventata da me e soprattutto assolutamente light! Avete letto bene, light….in questa pietanza non c’è un filo d’olio, o di burro, non c’è ombra di soffritto né di frittura!

Questo piatto squisito e facilissimo da preparare, l’ho realizzato in non più di 10 minuti compresa la cottura!

Il sapore è molto forte per via degli aromi che ho scelto, e quindi non credo molto adatto ai bambini; i dadini di limone regalano un gradevolissimo retrogusto di aspro che si sposa perfettamente con l’acidità data dallo yogurt. L’equilibrio del piatto è dato dal miele e dalle prugne che restituiscono al palato la morbidezza ed il giusto grado di dolcezza.

Il risultato non è affatto una pietanza dolciastra, bensì un pollo speziato e molto profumato dal sapore “capriccioso” e sorprendentemente delizioso….solo provandolo potrete rendervene conto! 

Ricette light per melanzane e mozzarella: i panini ortolani

Melanzane e mozzarella, adoro questa combinazione e devo rivelarvi che mi piace molto preparare una piccola parmigiana light, da mangiare proprio come piatto unico, almeno una volta alla settimana, visto che ho trovato questo modo di renderla leggerissima, senza frittuta e con pochissimo condimento, e molto presto ve la proporrò, perchè è una vera delizia e permette di gustare uno dei piatti più buoni che esistano (la parmigiana di melanzane per l’appunto) in versione light!

Ma veniamo a questa ricetta invece, che poi alla fine è sempre un versione un po’ rivisitata di piccole parmigiane, sempre senza frittura e con il pomodoro fresco invece della passata. Potete adattare questi panini ortolani a diversi momenti del pasto, possono essere un antipasto ad esempio, ma se preparate un primo sostanzioso possono anche essere un secondo piatto, da offrire ai vostri amici durante una cena. Se invece preparate questi panini per un pranzo o una cena in famiglia potete davvero portarli a tavola come piatto unico, magari accompagnati da un’insalata di patate e crostini di pane, vedrete che questo pasto sarà un successone sia per i più piccini che per i grandi!

Ricetta di una pasta light in vista dell’estate: bavette alle erbe aromatiche

Rieccomi a proporvi una ricetta light, veloce, semplice e gustosa, proprio in vista dell’estate.

Per tutti coloro che non amano le verdure, state tranquilli, gli ingredienti di queste superbe bavette è vero, sono vegetali ma, rientrano più nella categoria erbe aromatiche che vere e proprie verdure.

Ciò che vi lascerà stupiti, se utilizzerete erbe fresche, sarà il loro profumo, il mix di prezzemolo, sedano, maggiorana, erba cipollina, aglio, timo, basilico, renderà delicato e accattivante questo primo piatto davvero semplicissimo.

Questa pasta va mangiata subito e ben calda e rientra tra quelle ricettine di scorta, tra gli assi nella manica che è bene tenere sempre presenti.