Peperoni in agrodolce e pollo speziato, per portare in tavola i colori del Natale

di Roberta Chiarello 5



Peperoni in agrodolce e pollo speziato

Le feste di Natale stanno per arrivare, ed ogni anno, ci si interroga sul cosa cucinare per la vigilia, per il giorno di Natale, per Santo Stefano, per capodanno e così via.

Quest’anno però, la crisi economica, nella quale ci troviamo, mette in “crisi”, anche le nostre idee, spesso magari perchè troppo costose, e, quindi, ci si ritrova punto e a capo con tanta voglia di festeggiare anche a tavola, molte idee e pochi fondi!

Non è detto però che, per stupire i nostri ospiti, si debba per forza dar fondo alle nostre finanze!

Oggi vi propongo una ricetta davvero d’effetto e molto gustosa, ma dal costo esiguo, dove i protagonisti saranno i caldi colori natalizi portati in tavola dal pollo dorato e dai coloratissimi peperoni, ovviamente irrorati dal vino che vi proporrò alla fine.

I peperoni in agrodolce sono una ricetta del libro base del Bimby con qualche leggera modifica!

Peperoni in agrodolce e pollo speziato, per portare in tavola i colori del Natale


Ingredienti

700 gr. peperoni gialli, rossi, verdi già puliti | olio d'oliva | 50 gr. vino bianco | 50 gr. aceto balsamico | 40 gr. zucchero | 1 e mezza cipolla bianca | abbondante pepe e peperoncino | sale | 700 gr. tocchettini di pollo | 1 cucchiaio salvia e rosmarino | 1 bustina zafferano | 2 dado vegetale granulare

Preparazione

  Secondo la ricetta Bimby: tagliate a striscioline i peperoni. Rosolate cipolla tagliata a fettine sottili e olio (10 min. 100° Antiorario vel. 1). Aggiungete i peperoni, lo zucchero, l'aceto e il vino e fate cuocere per 40 min. Temp. Varoma antiorario vel. Soft. Otterrete il risultato che vedrete nella foto numero1.

  Prendete i tocchetti di pollo (foto 2) e conditeli con olio, salvia, rosmarino, pepe, peperoncino abbondante, zafferano e dado vegetale (foto 3); mescolate il tutto molto bene (foto 4) affinchè tutti gli ingredienti si mischino perfettamente.

  Aggiungete la farina (foto 5), mescolate e fate saltare in padella in olio bollente (foto 6) girando spesso la carne, fino a quando i bocconcini non saranno ben dorati da tutti i lati (foto 7).

  Servite i bocconcini ben caldi con il contorno di peperoni che avrete fatto riposare per almeno 15 minuti.

Con questa pietanza, io e mio marito, abbiamo bevuto uno splendido I.G.T. Siciliano bianco, il Fiano di MandraRossa, e credetemi se vi dico che è stato un viaggio sensoriale estremamente fine, accattivante, inebriato dai profumi della frutta fresca matura che ci ha regalato una emozionante persistenza aromatica. Questo sorprendente bianco ha un brillante colore paglierino intenso e lascia sulle labbra una elegante nota di mandorla…resistere alla tentazione di finire la bottiglia è stato impossibile!