Zuppa di pomodoro e avocado, piatto caldo aspettando il Capodanno

di Roberto 3



Giornate molto fredde, pioggia battente o fiocchi di neve che vengono giù dal cielo, uscire diventa un’impresa ardua e mettere anche solo un piede fuori dalla porta di casa è un’azione problematica. Ma c’è qualcosa che può rendere più piacevole ed ancora più accogliente il rientro in casa dopo un tragitto nella morsa delle intemperie: un bel piatto di zuppa calda e vellutata ad aspettarci sulla tavola. Immaginate di rientrare, posare il cappotto e l’ombrello bagnati, togliervi le scarpe e le calze ormai fradice; e, una volta asciutti, sedervi ad una tavola ben apparecchiata e trovare un piatto con una buona Zuppa di pomodoro e avocado fumante.

Passato il primo girone di cene e pranzi, una zuppa, leggera, calda e nutriente, può essere, poi, un ottimo pasto per predisporre nuovamente lo stomaco al cenone dell’ultimo dell’anno. Vi lascio, ora, alla ricetta della Zuppa di pomodoro e avocado. Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate!

Zuppa di pomodoro e avocado


Ingredienti

4 pomodori | 2 spicchi d'aglio | 4 peperoncini rossi | 1 limone | 1 avocado | 1 cipollotto | 3 rametti di coriandolo | 2 cucchiaio concentrato di pomodoro | 1,5 lt. brodo vegetale | 1 cipolla bianca | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Pulite la cipolla, lavatela e tritatela. Sbucciate gli spicchi d’aglio e pulite i peperoncini eliminando il peduncolo ed i semi. Lavate i pomodori e tagliateli in quattro parti. Fate rosolare in una pentola con un po’ d’olio l’aglio, il peperoncino e la cipolla. Lasciate imbiondire il soffritto e poi aggiungete i pomodori, aggiustate di sale,mescolate tutto e lasciate cuocere a fuoco vivace per un minuto.

  Aggiungete, poi, le foglie di un rametto di coriandolo, il concentrato di pomodoro e la scorza del limone. Versate il brodo caldo e aspettate che la zuppa riprenda a bollire, quindi lasciate cuocere per 15 minuti circa, mescolando spesso gli ingredienti. A cottura ultimata passate il tutto nel passaverdure e rimettete il passato nella pentola. Se necessario fate stringere la zuppa, che a fine cottura dovrà essere vellutata e non troppo liquida.

  Ora spremete il limone e mettete da parte il succo. Pulite il cipollotto, lasciando la parte verde più tenera, lavatelo e tagliatelo a rondelle molto sottili. Pulite l’avocado e tagliate la polpa a fettine, quindi bagnatelo con metà del succo di limone. Infine lavate i rametti di coriandolo e prendete le foglie. Adesso riscaldate nuovamente la zuppa ed insapori tela con il succo di limone rimasto.

  Per completare, versate la zuppa in quattro ciotole e guarnite ogni porzione con le fettine di avocado, le rondelle di cipollotto e le foglie di coriandolo, versate un filo d’olio e servite la zuppa in tavola quando è ancora calda.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>